Digital Detox

5 attività che puoi fare (offline) per vincere lo stress da iperconnessione

Lo stress da digitale è un fenomeno in crescita che produce effetti deleteri come perdita del sonno e cattivo umore, e incide anche sulle relazioni

Federica Fiorillo 

Social Media Specialist

Come aumentare creatività e produttività nell’era delle distrazioni digitali? Scopri il Corso "Digital Detox" di Ninja Academy, 2 ORE On Demand con Alessio Carciofi.

Hai mai provato a stare senza internet per 48 ore? Abbiamo qualche consiglio per superare lo stress da iperconnessione.

La prima sensazione che proverai è un senso di ansia, ti mancherà controllare le notifiche e avere sotto controllo tutto. Poi pian, pianino noterai i primi benefici della disintossicazione da smartphone.

Lo stress da digitale è un fenomeno in crescita. L'utilizzo eccessivo, il controllo maniacale delle notifiche produce degli effetti deleteri come la perdita del sonno, con conseguente cattivo umore, e incide anche sulle relazioni affettive. Le ferie sono un momento per riposarsi dalle fatiche dell'anno lavorativo ma anche per disintossicarsi dall'uso eccessivo della tecnologia: quale momento migliore per liberarci dal nostro smartphone, se non questi meravigliosi giorni di vacanza in arrivo?

Ecco una serie di attività che puoi fare per sostituire il tempo trascorso con lo smartphone.

LEGGI ANCHE: LEGO ha creato una linea di giochi per alleviare lo stress e stimolare la creatività degli adulti

yoga in azienda

#1 Meditare, per ritrovare il contatto con la natura

Bastano 10 minuti al giorno per prenderci cura di noi. Respira e inspira. Chiudi gli occhi, dai ossigeno ai tuoi polmoni e pensa solo al tuo corpo prendendone consapevolezza.

La meditazione aiuta a restare concentrati e sentirci più leggeri, dovremmo ricordarci ogni giorni di praticarla. Se in questi giorni di vacanza sei in posti dove puoi stare a contatto con la natura, allora approfittane: medita in spiaggia, sul lago, nei boschi. Trova il tuo angolo di relax per scaricare le tensione.

#2 Leggere, per aprire la mente

Continuando a stare continuamente con la testa dentro il nostro smartphone abbiamo perso una bellissima abitudine, quella di leggere. Sarà molto meglio leggere un buon libro piuttosto che questo articolo che sto scrivendo per farti capire che è arrivato il momento di spegnere il tuo smartphone? Allora vai, cosa aspetti! Corri in libreria, respira l’odore dei libri e scegline uno che ti appassiona.

E mi raccomando, leggilo fino alle fine, non abbandonarlo lì sul comodino per dei mesi perché la sera preferisci controllare le notifiche di Facebook o Instagram. Leggere apre la mente, aiuta a cambiare, fa crescere le persone.

#3 Conversare, per coltivare le relazioni

E qui parliamo di conversazioni off-line ovviamente. Quante volte nei treni, negli autobus o in altri luoghi di attesa vediamo gente con la testa dentro il suo smartphone. Abbiamo perso l’abitudine di conversare con gente che non conosciamo e questo porta di conseguenza ad essere persone sempre più sole. Quante volte avete provato ad agganciare un discorso con uno sconosciuto magari trovando una scusa solo per conoscerlo? Poche, se non nessuna.

Ci perdiamo dentro il nostro smartphone, isolati con le cuffie e chiudiamo il mondo all’esterno: questo non ci migliora affatto, ci rende solo persone sole. Riabituaimoci a parlare, solo così riusciremo a costruire relazioni.

LEGGI ANCHE: Digital Detox, le lezioni che puoi imparare viaggiando da solo

#4 Camminare, per ritrovare la carica

L’attività fisica sicuramente aiuta a liberarci dallo stress. Camminare ossigena i pensieri, la testa. Molto meglio fare qualche passo in più piuttosto che arrabbiarci non il nostro smartphone perché abbiamo ricevuto delle email poco simpatiche.

Puoi approfittarne in qualsiasi momento del giorno, 10 minuti di pausa i cui fare qualche passo e prendere ossigeno ci fanno tornare ancora più carichi di prima sul lavoro.

LEGGI ANCHE: 5 consigli (e un gioco) per scollegarsi un giorno intero dallo smartphone e ritrovare sé stessi

#5 Cucinare, per coccolarsi

Cucinare è un atto d’amore. Puoi farlo prima di tutto per te stesso e poi, eventualmente, per le persone che ti stanno accanto. Dedicare del tempo alla tua nutrizione è un piccolo passo per prenderti cura della tua persona: non devi essere per forza un grande chef, bastano ricette semplici per creare dei piatti gustosi.

Dedica quei 20/30 minuti al giorno per prepararti dei piatti sani: non eccedere con i cibi pronti o con i servizi d food delivery, sono comodi, è vero, ma cucinare fa bene anche all’anima.

Potrebbero sembrare consigli banali, eppure lo smartphone spesso ci ruba il tempo proprio per fermarci a riflettere su queste piccole cose. Sono solo alcune attività che puoi fare per superare lo stress da iperconnessione, cosa aspetti? Nei prossimi giorni vai per qualche ora in modalità off-line.

Lo smartphone spesso ci ruba il tempo proprio per fermarci a riflettere sulle piccole cose.

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 70.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 70.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy