Digital balance

5 consigli (e un gioco) per scollegarsi un giorno intero dallo smartphone e ritrovare sé stessi

Cosa fare per hackerare alcune delle nostre malsane abitudini per vivere al meglio

Come aumentare creatività e produttività nell’era delle distrazioni digitali? Scopri il Corso "Digital Detox" di Ninja Academy, 2 ORE On Demand con Alessio Carciofi.

Il digitale migliora le nostre vite in molti modi, sia professionalmente che personalmente. Ma anche noi, come i nostri smartphone abbiamo bisogno di ricaricarci. Abbiamo bisogno di una pausa.

La pausa ci consente di rallentare e comprendere come stiamo vivendo - e quindi gestendo - la nostra vita. È questione di abitudine.

Queste nostre abitudini stanno diventando meno allineate con alcuni degli obiettivi più importanti che vogliamo raggiungere, sia nella vita privata sia nella vita professionale. C’è bisogno di andare oltre la zona di comfort e hackerare alcune (malsane) abitudini per vivere al meglio.

Digital Detox non significa eliminare il digitale dalla vita, bensì trovare la giusta misura nella vita. Per questo è corretto parlare - anche - di Digital Balance.

Il Digital Balance - frutto della mia esperienza di coaching nelle aziende - aiuta a valorizzare il potenziale delle persone, che ritrovano così energia e produttività profonda, senza distrazioni.

Se lo scorso anno in Italia il 22 febbraio è stata la giornata dello Sconnessi Day, quest'anno sono gli Stati Uniti a manifestare questa necessità di scollegarci (almeno per qualche ora al giorno) da dispositivi e tecnologie con il National Day of Unplugging. Ecco quindi alcuni consigli da mettere in pratica proprio in questo periodo.

LEGGI ANCHE: Abbandona lo smartphone per tornare creativo e aumentare la concentrazione

Digital balance

1. Riduci o elimina le notifiche

Prova a disattivare le notifiche delle app che più ti distraggono. Quelle app che sono invasive e che ti tolgono energia.

Raggruppa queste applicazioni in una cartella che metterai in una schermata non iniziale. In questo modo renderai meno “semplice” l’abitudine di vedere le notifiche appena sblocchi lo smartphone e quindi di aprire l’app.

Questo processo ti aiuterà anche a distinguere tra quelle app che sono essenziali per la comunicazione quotidiana e quelle che sono una distrazione inutile. Inizia ora.

2. Osserva le abitudini

Oggi se ti trovi con qualche minuto di inattività - sul bus, tram o mentre aspetti l’ascensore, per esempio - questo può essere usato per dare ascolto alle emozioni/sensazioni che sono dietro all’abitudine di prendere lo smartphone in mano.

Osserva ogni qual volta prendi in mano lo smartphone. Chiediti se veramente è necessario.

Cerca di trovare alcuni momenti della giornata nei quali puoi gestire la “separazione della smartphone”.

Per esempio, individua delle zone/momenti in cui lo smartphone può stare lontano da te per un periodo, anche breve. Ad esempio, durante i pasti, o mentre cammini, o ancora mentre sei in macchina.

Soprattutto ascolta “cosa senti” in questa separazione. Non giudicare. Sii solo presente alle tue emozioni. Magari annotale.

Digital balance

3. Momenti di focus/meditazione

Nell’era delle distrazioni è fondamentale gestire l’attenzione nella giornata per riequilibrare i livelli di concentrazione. In questo modo ti concederai le migliori possibilità di raggiungere il tuo pieno potenziale, a casa o al lavoro.

Dedicare del tempo all'esercizio della meditazione durante la giornata lavorativa è fondamentale. Rende le persone fresche e concentrate, e quindi più produttive.

"Come fare?" ti starai domandando. Prenota fin da ora uno “slot” nel tuo calendario solo per te. In questo tempo potrai rallentare i pensieri e calmare la mente.

LEGGI ANCHE: Digital Detox, le lezioni che puoi imparare viaggiando da solo

4. Netiquette digitale

Essere presenti e smettere di nascondersi dietro al digitale.

Penso che sia importante riconoscere che il multitasking è un (falso) mito. Se cerchi di ascoltare un collega e mandare un messaggio a un altro amico, non lo stai ascoltando completamente. Se provi ad avere una riunione e metà è con lo smartphone in mano, probabilmente non sarà un incontro così bello.

Prova a trovare alcuni momenti della giornata in cui è possibile parlare con amici e familiari, ad esempio durante la cena o per mezz'ora prima di andare a letto, senza lo smartphone. Facci caso.

5. Elimina le paure

La più grande paura di molte persone ad approcciarsi al Digital Detox è che gli altri non saranno in grado di raggiungerli. Se sei pronto a fare il salto di un’intera giornata o di un fine settimana di totale offline, metti in atto un “protocollo di sicurezza”, fai in modo che familiari, amici e colleghi sappiano che non sarai online. Almeno qualche giorno prima invia email e messaggi.

Per facilitarti il compito considera di lasciare il tuo smartphone ad un familiare fidato o un amico che saprà come raggiungerti se viene fuori qualcosa di veramente urgente.

Al lavoro? Attiva il risponditore automatico comunicando che sei “fuori ufficio” e per le comunicazioni urgenti possono far riferimento al seguente numero ;)

Un gioco da provare subito per il Digital Balance

Ora che sei arrivato fino a qui, ti propongo una sfida per oggi provando in qualche modo a celebrare tra noi una giornata di disconnessione dai deivce.

Qui alcune regole del gioco.

  • Disconnettersi ed evitare completamente i social media. Se necessario, cancella le app del tuo telefono per la durata della “giornata”.
  • Non leggere le news online. Compra il giornale se proprio vuoi tenerti informato.
  • Non usare internet per intrattenimento. Non navigare sul web, YouTube, niente blog, newsletter etc. Puoi guardare TV/ film in streaming come eccezioni.
  • Limita drasticamente l’uso delle email. Accedi almeno ogni 2 ore e se riesci controllale solo da smartphone.
  • Annota tutte le volte che sei tentato di prendere lo smartphone in mano e scrivi le sensazioni/emozioni che vivi in quel momento.
  • Riprenditi la tua vita, rigenerati e riparti. Il momento di ricollocarti al centro di te stesso è arrivato, allontana le distrazioni e ritrova la tua felicità.

Si tratta di vivere con attenzione . Troviamo spazio e tempo per le cose che amiamo ed eliminiamo tutto ciò che ci distrae da loro. Del resto la vita è dove e come poni le distrazioni.

Credits: Depositphotos #160751734 - #47633687 - #48466109- #77876764

Il multitasking è un (falso) mito.

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 70.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 70.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy