Buongiorno!

Ninja Morning, il buongiorno di mercoledì 6 giugno 2018

Facebook e Google: guai a Washington, Snowden, MyHeritage, l'agenda di oggi e altre notizie Ninja che potrebbero interessarti per iniziare questa giornata

Facebook

Facebook ha presentato ieri Lip Sync Live, un tool grazie al quale gli gli utenti potranno cantare (ma solo in diretta), mimando il labiale,  su brani musicali a scelta, godendo della sincronizzazione automatica, in modo da sembrare  a ritmo di musica. Mentre canterete, i vostri contatti vedranno il titolo della canzone ed il suo autore, che potranno decidere di seguire su Facebook. Inoltre, grazie ad una opzione ci sarà anche la possibilità di eseguire dei duetti con un amico.

ninja

credits facebook.com

Per provarlo, basta scegliere l'opzione Lip Sync Live all'avvio del video live. Dopo aver selezionato un brano dall'elenco dei brani, puoi anche aggiungere una descrizione e personalizzare il video con maschere o uno sfondo.

Giustizia

Intanto lo Stato di Washington, in particolare, il procuratore generale, Bob Ferguson, ha citato in giudizio Facebook e Google accusandole di non aver conservato le informazioni sulle inserzioni politiche, come richiesto dalle leggi statali.In base alla legge, Google e Facebook dovrebbero tenere nota dei dati su chi compra spot elettorali, a sostegno di quale candidato, quanto e come li paga. Dovrebbero inoltre mettere queste informazioni a disposizione del pubblico. Secondo Ferguson, i due colossi hi-tech non lo avrebbero fatto, nonostante nello Stato la spesa per inserzioni elettorali sulle loro piattaforme si sia attestata a 5 milioni di dollari negli ultimi 10 anni. "Il procuratore Ferguson ha sollevato questioni importanti e non vediamo l'ora di risolvere rapidamente la questione con il suo ufficio" ha detto Rob Leathern, direttore della gestione prodotti di Facebook. "Ci impegniamo per la trasparenza delle inserzioni politiche», ha commentato Google in una nota. «Stiamo esaminando la denuncia e interagiremo con l'ufficio del procuratore".

LEGGI ANCHE: Il Garante della Privacy: Cambridge Analytica è la punta di un iceberg, ma le democrazie vinceranno

Snowden

"C'è chi dice che nulla è cambiato poiché la sorveglianza di massa esiste ancora, ma non è così che si misura il cambiamento. Guardando indietro al 2013, in realtà tutto è cambiato. Prima i governi e le grandi corporation contavano sulla nostra ignoranza, ora sappiamo, la gente è consapevole, restiamo impotenti, ma ora possiamo provarci. E la battaglia è più ad armi pari dopo quelle rivelazioni" lo ha detto al Guardian Edward Snowden, l'ex agente dell'NSA che 5 anni fa fece trapelare i documenti segreti che svelavano il Datagate, lo spionaggio di massa ordito su iniziativa dei servizi Usa.

MyHeritage

La piattaforma di ricerca genealogica e di analisi del DNA MyHeritage ha subito un data breach che ha coinvolto i 92 milioni di account utente del suo database clienti: nel dettaglio indirizzi e-mail e password hash sono state trovate su un server privato. La violazione , scoperta da un ricercatore, include tutti gli indirizzi email degli utenti di MyHeritage che si sono registrati fino al 26 ottobre 2017. Il team di sicurezza di MyHeritage sta indagando sulla violazione dei dati per identificare qualsiasi potenziale sfruttamento del proprio sistema. Per i milioni di persone i cui indirizzi e-mail sono stati memorizzati sul server privato, l'impatto dovrebbe essere minimo, ha detto MyHeritage in un post in cui riportava l'incidente. MyHeritage infatti non memorizza le password utente. Utilizza invece un hash unidirezionale di ciascuna password, in cui la chiave hash differisce per ogni cliente.

ninja

credits myheritage.com

Conte

"L'accesso a Internet va assicurato a tutti i cittadini in quanto diritto fondamentale e precondizione dell'effettivo esercizio dei diritti democratici, ai sensi del secondo comma dell'art. 3 Cost. Occorre però assicurare un elevato livello di protezione dei dati personali, in quanto sussiste un circolo virtuoso tra tutela dei diritti, uso della rete, inclusione sociale e crescita economica". Lo ha detto ieri il presidente del Consiglio Giuseppe Conte nel discorso per la fiducia in Senato.

ninja

In agenda oggi

SECURITY SUMMIT - Oggi e domani a Roma (Hotel Crown Plaza, via Aurelia Antica 415) si riuniscono al Security Summit organizzato da Clusit, Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica, esperti e rappresentanti delle istituzioni italiane ed europee e per un confronto sulle nuove minacce della Sicurezza Cyber. Partecipano, tra gli altri, Nunzia Ciardi, Direttore del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni, Giovanni Reccia, Comandante del Nucleo Speciale Frodi Tecnologiche della Guardia di Finanza e Věra Jourová, Commissario europeo per la Giustizia.

TERRA MADRE SALONE DEL GUSTO – Presentazione a Torino (Nuvola Lavazza, via Ancona 11/A alle 11) del programma della XII edizione di Terra Madre Salone del Gusto, in programma dal 20 al 24 settembre.

Le notizie che forse ieri ti sei perso

? Apple a muso duro contro Facebook per la questione della privacy
Apple chiarisce la sua posizione nei confronti di Facebook sulla tutela della privacy. Ora sarà possibile bloccare il tracciamento dai dispositivi Apple

? Così Burger King ha coinvolto 45 mila persone con le Instagram Stories in Spagna
Nove Instagram stories, nove sondaggi, un InstaWhopper, più di 45.000 gli utenti unici che hanno interagito con la campagna Stories Ordering" di Burger King

? Il canguro, il DNA e le altre: 66 nuove emoji per i nostri social
Unicode 11 aggiunge 684 caratteri alle conversazioni online, tra cui le celebri immagini. Ecco il calendario di quando le Big Tech le renderanno disponibili

? Gli amministratori delle pagine Facebook sono responsabili della privacy, secondo una sentenza dell'UE
Nuove e più esplicite responsabilità per gli amministratori delle fan page, ritenuti corresponsabili della privacy sul social network

? Apple, cosa non vi avevamo detto del nuovo Face ID di iOS 12
Dalla versione per sviluppatori del nuovo sistema operativo Mobile di Apple emerge una funzione non citata nella conferenza di San Jose

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy

Ninja Magazine è una testata registrata presso il Tribunale di Salerno n. 14/08 - P.IVA 04330590656.
© 2004 - 2018 Ninja Marketing Srl è un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati
Puoi ripubblicare i contenuti citando e linkando la fonte nel rispetto della Licenza Creative Commons
PRIVACY POLICY, CONDIZIONI D’USO E COOKIE POLICY