Earth Day 2018

Dal riciclo dei cellulari al futuro dei trasporti, 5 spunti tech per la Giornata della Terra

Eventi e iniziative per la Giornata della Terra 2018. Che cosa fanno le BIG, gli strumenti della NASA e perché forse non possiamo ignorare certi segnali

Un miliardo di persone coinvolte. in ben 192 paesi del mondo: il 22 aprile si festeggia l'Earth Day, la Giornata mondiale della Terra. È la più grande manifestazione ambientale del Pianeta, unico momento in cui tutti i cittadini del mondo si dovrebbero unire per celebrare la Terra e promuoverne la salvaguardia. Una giornata promossa dal presidente John Fitzgerald Kennedy, che quest'anno compie 48 anni. Ecco qualche spunto di riflessione tech.

Il doodle di Google

Per l'Earth Day Google ricorda l’importanza di questa giornata attraverso uno splendido Doodle e un video, che riportiamo di seguito. Nel video parla l'etologa Jane Goodall. "Ogni individuo conta - spiega - sta a noi decidere l'impatto che vogliamo dare".

Rifiuti elettronici

earth day

Daisy, l'ultima innovazione di Apple nel recupero dei materiali, può smontare nove diversi modelli di iPhone per recuperare materiali preziosi che i riciclatori tradizionali non possono credits apple.com

Secondo una ricerca della United Nations University, nel solo 2014 la produzione degli smartphone ha avuto come effetto ben 3 milioni di tonnellate di rifiuti elettronici. Il problema è che la produzione e lo smaltimento dei cellulari non accenna a diminuire. Anzi: l’impatto degli smartphone continuerà salire e nel 2020 ci saranno secondo l'analisi in tutto 6,1 miliardi di persone con in tasca uno smartphone, ovvero il 70% circa della popolazione mondiale. Apple nei giorni scorsi ha presentato Daisy, robot industriale sviluppato dai suoi ingegneri in grado di smontare nove diverse versioni di iPhone, mettendo da parte i componenti riutilizzabili. In totale, Daisy è in grado di smontare completamente 200 iPhone in un’ora, dimostrando una solida alternativa ai metodi tradizionali che possono distruggere componenti di valore. Con Daisy, Apple ha annunciato anche GiveBack: per ogni dispositivo portato negli Apple Store per essere riciclato, da oggi fino al 30 aprile, la società farà una donazione a Conservation International, un’organizzazione no profit che si occupa di ambiente basata in Virginia.  Non solo. I dipendenti dei negozi Apple indosseranno anche una maglietta verde, al posto di quella blu, e non mancheranno foglie verdi sparse negli store.

#NASA4Earth

La NASA mette a disposizione in occasione dell'Earth Day un set di tecnologie online per incoraggiare il pubblico condividere video e storie da pubblicare sui social media con l'hashtag #NASA4Earth. Fra questi c'è il NASA Worldview, applicazione per la navigazione e il download interattivo di immagini satellitari globali ad alta risoluzione. Attraverso un'interfaccia cartografica di facile utilizzo, puoi utilizzare il tuo tablet, laptop o computer per osservare lo sviluppo delle tempeste tropicali, il movimento degli iceberg e la diffusione degli incendi. Ma anche l'app Eyes on the Earth , per monitorare la posizione delle missioni di osservazione della Terra della NASA ora in orbita, con l'anteprima delle prossime missioni. E infine l'app gratuita per smartphone GLOBE Observer, con cui si possono segnalare gli habitat e le zone di riproduzione delle zanzare e le informazioni che scienziati e funzionari della sanità pubblica utilizzano per mappare la densità di popolazione delle zanzare nel proprio quartiere.

LEGGI ANCHE: L’addio al diesel e le prossime mosse dei big per il futuro delle auto (e, soprattutto, per il loro)

Flixbus

FlixBus ha un sistema di compensazione delle emissioni di Co2 tramite donazione che consente ai suoi utenti di viaggiare a impatto zero. Domenica intende ridurre ulteriormente il proprio impatto ambientale, compensando 3 mila km di COo2. Per raggiungere l’obiettivo, premiare la responsabilità ambientale dei propri passeggeri e incentivare un orientamento sostenibile alla mobilità, raddoppierà, ma solo per il 22 aprile, tutte le donazioni sui viaggi in partenza da Napoli.

LEGGI ANCHE: FlixBus s’inventa FlixTrain: low cost, Wi-Fi e film anche sui binari

Automotive

Sull’automotive, ovvero sull’innovazione nel settore automobilistico (motori elettrici, guida autonoma, sistemi ibridi, connettività totale, materiali) sono tante le Big del settore all’opera. Dall’alleanza tra FCA-Fiat Chrysler Automobiles con Google per i taxi a guida autonoma, alla Porsche che si guida con un telefonino presentata al Mobile World Congress 2018 di Barcellona. Dalle alleanze di marchi storici dell’automobile come Renault, Nissan e Mitsubishi alla creazione di fondi di venture capital per investire nell’innovazione delle startup. C’è anche Apple con il suo Project Titan, Uber, Tesla e Intel, che ha acquisito Mobileye, azienda che sviluppa soluzioni di guida autonoma. La direzione? Veicoli elettrici, al massimo ibridi. E sostenibili. 

LEGGI ANCHEIl motore elettrico è anche sulle velocissime auto da corsa. Quando tocca a noi?

Riduciamo la plastica nel mare

Sky e National Geographic hanno annunciato nei giorni scorsi una collaborazione che prevede anche, da parte dell'istituzione scientifica, un sostegno alle attività del fondo Sky Ocean Ventures: 10 milioni di dollari insieme alla sua esperienza in ambito scientifico, a borse di studio e ricerca e alla forza della diffusione internazionale dei suoi media. Tre scholarship sono già state assegnate a Imogen Napper, dell’Università di Plymouth, a Martina Capriotti, dell’Università di Camerino e ad Annette Fayet, dell’Università di Oxford, premiate al National Geographic Festival delle Scienze di Roma. Obiettivo: unire le forze contro l’impatto distruttivo dei rifiuti da plastica nei mari del mondo.

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy

Ninja Magazine è una testata registrata presso il Tribunale di Salerno n. 14/08 - P.IVA 04330590656.
© 2004 - 2018 Ninja Marketing Srl è un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati
Puoi ripubblicare i contenuti citando e linkando la fonte nel rispetto della Licenza Creative Commons
PRIVACY POLICY, CONDIZIONI D’USO E COOKIE POLICY