Buongiorno!

Ninja Morning, il buongiorno di mercoledì 14 marzo 2018

Le date del World Wide Developer 2018 di Apple, il taxi volante di Larry Page e altre notizie Ninja che potrebbero interessarti per iniziare questa giornata

stephen-hawking

Stephen Hawking

Stephen Hawking è morto, nella sua abitazione a Cambrige, all’età di 76 anni. Astrofisico e docente universitario, Hawking era uno degli scienziati più famosi al mondo. Soffriva di SLA (Sclerosi Laterale Amiotrofica), malattia che lo ha costretto sulla sedia a rotelle per la maggior parte della sua vita da adulto: la malattia gli era stata infatti diagnosticata all’età di 21 anni.
Il suo libro “Dal big bang ai buchi neri. Breve storia del tempo”, pubblicato nel 1988, gli ha assicurato fama mondiale, con 10 milioni di copie vendute in 40 diverse lingue.

Apple

Il World Wide Developer 2018 di Apple si terrà dal 4 all’8 giugno a San Jose in California. Per il secondo anno consecutivo sarà il McEnery Convention Center a ospitare il ventinovesimo appuntamento con la comunità di sviluppatori, che si riuniscono ogni anno per conoscere le prospettive e il futuro dei prodotti e dei servizi della società di Cupertino. Per partecipare ci si può iscrivere QUI, costo del ticket 1.599 dollari.

apple

Kitty Hawk

Il co-founder di Google Larry Page sta testando in Nuova Zelanda un aereo-taxi a guida autonoma alimentato da motori elettrici. A rivelarlo il Financial Times, secondo cui Kitty Hawk, il nome della startup sostenuta da Page, starebbe lavorando sul Cora, un piccolo aeromobile in grado di decollare come un elicottero dal tetto di un edificio e trasportare in volo una persona senza nessun intervento umano ma con una guida autonoma supervisionata a distanza da controllori. Il veicolo può viaggiare a oltre 93 miglia all’ora e ha un’autonomia di 62 miglia con una singola carica. La sua apertura alare è di circa 36 piedi, il che lo rende molto piccolo per un aereo commerciale.

Lift

Lyft, il principale competitor americano di Uber, ha dichiarato oggi di aver superato 1 miliardo di entrate nel 2017 e ha detto anche che i suoi ricavi sono cresciuti del 168% anno su anno nel quarto trimestre del 2017, quasi tre volte più velocemente di quelli di Uber. Uber, ovviamente, è ancora molto più grande di Lyft (ha generato un fatturato di 7,5 miliardi di dollari l’anno scorso e opera in molte altre città e paesi) ma nonostante la partenza a razzo, non è stato in grado di distruggere Lyft, che ha capitalizzato in qualche modo i suoi passi falsi.

Uber

Uber torna operativa a Barcellona, dopo uno stop di 4 anni (era attiva solo a Madrid), in conseguenza dalla causa intentata per concorrenza sleale dall’associazione spagnola ‘Taxi Elite’, e soprattutto dopo la pronuncia della Corte di giustizia dell’Unione europea, secondo la quale UberPop, una delle attività della società di noleggio con conducente, è un’azienda di trasporto taxi e non una piattaforma digitale. E in quanto servizio di trasporto Uber deve essere regolamentato da ciascuno Stato membro.

WeChat

Il Dipartimento della Difesa australiano ha vietato al personale di servizio di scaricare i social media cinesi e in particolare l’app di messaggistica, WeChat, sui loro telefoni da lavoro. “La Difesa non fornisce o supporta l’uso di software non autorizzato, inclusa l’applicazione social di WeChat, sui dispositivi mobili della Difesa”, ha detto un portavoce del Dipartimento all’Australian Financial Review. Lo stesso portavoce ha aggiunto che è in corso una “valutazione di sicurezza” sul servizio di messaggistica, WhatsApp, ma è rifiutato di approfondire le ragioni per le quali il servizio di proprietà di Tencent è stato vietato.

LinkedIn news1

Le notizie che forse ieri ti sei perso

BlaBlaCar cambia: il nuovo modello di business spiegato punto per punto
Dal BlaBlaPass a forme di prenotazione più flessibili, ecco le novità in arrivo sulla piattaforma di carpooling

⛔ 3 miliardi di account violati, per Yahoo processo inevitabile
Il giudice ha rifiutato la proposta di Verizon di chiudere con un accordo la vicenda sulla violazione degli account Yahoo

Un meme di Obama ha ispirato il Jedi Luke Skywalker. Lo sapevi?
Lo ha raccontato al SXSW Film Festival Mark Hamill, l’attore protagonista di “The Last Jedi”

Call

Startup, Intesa Sanpaolo lancia una call: vuole investire nel Foodtech
La banca ha lanciato la selezione per progetti innovativi ad alto potenziale. Per partecipare c’è tempo fino al 30 marzo

Insurtech, MetLife lancia una piattaforma e una call per innovare le assicurazioni
La piattaforma è dedicata allo sviluppo di soluzioni da inserire nella catena del valore dei servizi assicurativi