Resto al Sud compie un anno e festeggia con un nuovo progetto per valorizzare i talenti

Il progetto continua a raccontare le eccellenze del Meridione

Community del Meridione

Qualche mese fa vi abbiamo parlato di Resto al Sud,  il progetto editoriale targato CN Media e nato con l’obiettivo di valorizzare il Sud, fatto di idee, talenti, meraviglie, popoli e culture.

Gli ideatori del progetto sono Giuseppe Caporale, firma di Repubblica, e il giornalista esperto di innovazione Roberto Zarriello che in quest’anno hanno raccolto circa 100 blogger per “valorizzare le identità di una terra straordinaria“.

Resto al Sud

Valorizzare le eccellenze del Sud

Da un progetto così ambizioso non poteva che nascere un’altra iniziativa altrettanto interessante: la Resto al Sud Academy. Dimenticate libri e corsi incentrati su argomenti più che superati, la Academy nasce come “un percorso di formazione sul campo, in cui vengono approfondite le basi teoriche grazie ai nostri partner”, ci spiega Roberto Zarriello.

Un progetto che premierà i talenti di domani, i giovani del Sud che lavoreranno per valorizzare del territorio, con particolare riguardo alle eccellenze, i talenti e i prodotti del Meridione, veicolando i contenuti sul web, sui social media e partecipando alla produzione di Resto al Sud.

Come partecipare?

Se già vi state chiedendo come far parte del progetto, che vede tra i partner Unioncamere Sicilia, seguite la community Resto al Sud sul sito o sui canali social.