Logo Ninja

Diventa free member

Vuoi leggere questo articolo e le altre notizie e approfondimenti su Ninja? Allora registrati e diventa un membro free. Riceverai Breaking News, Marketing Insight, Podcast, Tips&Tricks e tanto altro. Che aspetti? Tieniti aggiornato con Ninja.
Accedi con:
Oppure
Logo Ninja

Diventa free member

Vuoi leggere questo articolo, le altre notizie e approfondimenti su Ninja? Allora lascia semplicemente nome e mail e diventa un membro free. Riceverai Breaking News, Marketing Insight, Podcast, Tips&Tricks e tanto altro. Che aspetti? Tieniti aggiornato con Ninja.

Week in Social

Week in Social: dalle nuove funzioni di WhatsApp Business agli annunci su TikTok

Le ultime novità dal mondo dei social che devi assolutamente conoscere questa settimana

Il miglior percorso professionale per diventare Social Media Manager. Scopri il Master Online in Social Media Marketing di Ninja Academy: 6 Corsi completi su Strategy, Advertising, Facebook, Instagram, Linkedin e YouTube con materiali pratici e operativi, case study dei migliori esperti e un mentor dedicato.

Puntualissime, anche questa settimana, le ultime novità dal mondo dei social che non puoi assolutamente perdere.

Pronto a scoprire cosa ci riserva il fantastico mondo di Facebook, TikTok, LinkedIn & co.? Cominciamo!

I nuovi update per far trovare la tua azienda su WhatsApp

Oltre ad implementare le nuove funzioni Shopping di Facebook e Instagram, Mark Zuckerberg sta rapidamente espandendo la sua strategia eCommerce anche all'interno di WhatsApp.

Così, già da questa settimana, la tua azienda può contare su due nuove funzionalità per promuovere al meglio la propria presenza  sulla piattaforma.

Come?

Prima di tutto, crea il tuo QR code business e inseriscilo sul packaging, le etichette dei prodotti, o i materiali promozionali relativi al tuo business.

Come spiegato da WhatsApp:

"In passato, quando le persone si imbattevano in un'attività che trovavano interessante, dovevano aggiungere il numero WhatsApp ai contatti prima di avviare una chat. Ora, possono semplicemente scansionare il QR code che l'azienda espone sull’insegna, sulla confezione prodotto o sulla ricevuta e contattarla”.

Inoltre, WhatsApp ha aggiunto i link al servizio catalogo, una nuova funzione che ha lo scopo di agevolare la condivisione delle schede prodotto aziendali tra i vari utenti.

"Da ora, per condividere un catalogo o un articolo è sufficiente copiare il link e inviarlo su WhatsApp o su altri social".

LEGGI ANCHE: Come funzionano e come utilizzare i cataloghi dei prodotti per WhatsApp Business

TikTok estende il suo servizio di annunci self-service a tutti i business

Pochi giorni fa, TikTok ha reso noto il lancio della sua piattaforma di annunci self-service a livello globale.

"Le soluzioni pubblicitarie self-service di TikTok offrono ai marketer gli strumenti per attingere ai contenuti creativi della community, raggiungere un nuovo pubblico e ottimizzare gli investimenti attraverso una piattaforma semplice ed intuitiva”.

Se già gestisci campagne pubblicitarie attraverso altri social media, il servizio di self-service TikTok ti sembrerà molto familiare.

Come puoi osservare, le opzioni di creazione delle sponsorizzate, sono sempre le stesse, inclusi campagne e gruppi di annunci, opzioni di targeting, budget e pianificazione, ecc.

A questo si aggiungono gli strumenti creativi automatizzati come i modelli dei video e i tool di auto-editing, tutti processi utili a semplificare la creazione di contenuti personalizzati e rendere le tue campagne più dinamiche attraverso una combinazione di contenuti fissi e video.

Facebook lancia corsi gratuiti dedicati al community management

In arrivo in casa Facebook l’ultima novità per i social media manager: una serie di corsi gratuiti su Blueprint dedicati al community management.

Il programma copre una serie di elementi chiave, tra cui:

  • Creare una comunità online - definire gli i valori e gli obiettivi della community.
  • Best practice per la gestione delle audience - compreso lo sviluppo del brand, il lancio della community e la promozione di partnership
  • Fornire contenuti pertinenti: monitorare i trend emergenti e pianificare attività mirate.
  • Creare engagement: strategie e strumenti per promuovere il coinvolgimento del pubblico.

Open To Work e Offerig Help: come cercare e far trovare lavoro su LinkedIn

In un recente articolo del suo blog, il colosso di Microsoft lancia Open To Work, una nuova funzione dedicata a chi cerca lavoro o vuole supportare la ricerca altrui.

"Attivando l’opzione, la tua foto profilo verrà aggiornata con una cornice verde denominata #OpenToWork, in modo che chiunque veda il tuo profilo sappia che sei aperto a nuove opportunità di lavoro.

Per aggiungere la cornice #OpenToWork, segui questi tre semplici step.

  • Clicca sulla tua foto profilo e seleziona l’opzione "Mostra ai recruiter che sei aperto al lavoro"
  • Inserisci le tue preferenze sulla posizione lavorativa che cerchi e la relativa categoria di appartenenza
  • Attraverso l’opzione "scegli chi può vedere che cerchi lavoro" decidi chi può visualizzare la tua disponibilità: solo i recruiter o tutta la comunità LinkedIn.

Se non sei interessato a nuove opportunità lavorative, puoi sempre dare una mano agli altri.

Ecco come. Inizia un nuovo post e fai clic sul pulsante "Offri aiuto”posizionato in basso a destra del composer LinkedIn: ti verrà fornito un elenco di opzioni tra cui scegliere in che modo stai cercando di fornire supporto.

  • #OfferingHelp: aiuto generale, career coaching
  • #OfferingHelp: referral
  • #OfferingHelp: revisione curriculum

Di seguito, alcuni esempi concreti di utenti LinkedIn che hanno già usato questa opzione.

La nuova reaction “Support” di LinkedIn

Nello stesso blog post, LinkedIn annuncia il rollout della nuova reaction "Support", un’ opzione di risposta emoji che offre un ulteriore modo per interagire con i post, in particolare  con quelli relativi al COVID-19, per i quali una risposta come "Like" o "Insightful" non sembra davvero appropriata.

Questo update sottolinea ancora una volta quanto le reaction rappresentino un trend in forte ascesa, un modo di comunicare sempre più diffuso che, ovviamente, le varie piattaforme puntano ad implementare.

In passato, quando le persone si imbattevano in un'attività che trovavano interessante, dovevano aggiungere il numero WhatsApp ai contatti prima di avviare una chat. Ora, possono semplicemente scansionare il QR code.

Scritto da

Giulia Miglietta 

Copywriter

Copywriter per vocazione, trasformo numeri, dati e informazioni in storie e conversazioni. Mi occupo di digital marketing da 6 anni, bevo litri di caffè e non so cucinare … continua

Condividi questo articolo


Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it

Ninja Magazine è una testata registrata presso il Tribunale di Salerno n. 14/08 - Codice ISSN 2704-6656
Editore: Ninja Marketing Srl, via Irno 11, 84135 Salerno (SA), Italia - P.IVA 04330590656.
© Ninja Marketing è un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati
Puoi ripubblicare i contenuti citando e linkando la fonte nel rispetto della Licenza Creative Commons
PRIVACY POLICY, CONDIZIONI D’USO E COOKIE POLICY