Logo Ninja

Diventa free member

Vuoi leggere questo articolo e le altre notizie e approfondimenti su Ninja? Allora registrati e diventa un membro free. Riceverai Breaking News, Marketing Insight, Podcast, Tips&Tricks e tanto altro. Che aspetti? Tieniti aggiornato con Ninja.
Accedi con:
Oppure
Logo Ninja

Diventa free member

Vuoi leggere questo articolo, le altre notizie e approfondimenti su Ninja? Allora lascia semplicemente nome e mail e diventa un membro free. Riceverai Breaking News, Marketing Insight, Podcast, Tips&Tricks e tanto altro. Che aspetti? Tieniti aggiornato con Ninja.

Week in Social

Week in Social: Facebook compra Packagd e addio al tasto di IGTV su Instagram

Tutte le novità dal mondo dei social che devi assolutamente conoscere questa settimana

Eleonora Tricarico 

Giornalista | Social Media Specialist

Il miglior percorso professionale per diventare Social Media Manager. Scopri il Master Online in Social Media Marketing di Ninja Academy: 6 Corsi completi su Strategy, Advertising, Facebook, Instagram, Linkedin e YouTube con materiali pratici e operativi, case study dei migliori esperti e un mentor dedicato.

C’è una rubrica nel web di cui non si può fare a meno: sì, l’aggiornamento settimanale social più utile di sempre torna puntuale anche oggi. Ci siamo, Week in Social.

Facebook acquista Packagd

Non ce la fa proprio a stare ferma: così Facebook, la storica piattaforma social, prova a resistere sul mercato.

Sì, da quando la rivale TikTok è diventata l'app più scaricata, Mark punta sempre di più sul mondo dell'eCommerce. È fresca la notizia: la piattaforma ha acquisito la startup di video commerciale “Packagd”. Si tratta di una piattaforma che mira all'acquisto di prodotti via live-stream per i suoi utenti.

Rivedere Marketplace per una nuova concezione del live shopping. Che penserà Amazon? Potrà essere un rivale? Vedremo. Intanto Facebook le prova tutte.

LEGGI ANCHE: Su Amazon arriva il pagamento rateale: ecco come funzionerà

Influencer sì o no?

La domanda del 2020 è proprio questa: ci sarà ancora spazio per gli influencer? Beh, quello che stiamo per dirvi potrebbe sembrare una novità, in un momento storico in cui alcuni iniziano a pensare al declino dell'Influencer Marketing.

influencer

O meglio:

Siamo entrati da poche settimane nel 2020, un nuovo anno durante il quale l’Influencer Marketing sarà ancora tra i principali protagonisti nel mondo della comunicazione digitale. Secondo il Global Trust Report di Nielsen, ben il 46% di noi si lascia guidare dal parere degli influencer online.

Dal punto di vista delle aziende, poi, la maggior parte di quelle che utilizzano una strategia di Influencer Marketing vede un aumento di sette volte del ROI.

Se siete interessati e volete saperne di più, l'articolo completo è di Daniela Chiorboli. Su Ninja Marketing, ovviamente.

LEGGI ANCHE: Chi sono gli organic influencer e perché sembrano essere il futuro dell’Influencer Marketing

Ciao, Ciao Libra

Aumenta in maniera notevole l'addio a Libra. La ricordate? La famosa, famosissima moneta di Facebook, quella che sembrava essere la vera rivoluzione del digitale e non solo, quella che - si diceva - avrebbe cambiato per sempre il corso della storia.

Mmm, forse no.

Oggi è Vodafone a dire addio alla criptovaluta di Facebook, l'ottava azienda in pochissimi mesi. Un terzo delle società iniziali hanno già dato forfait. Chissà poi perché. Beh, a chi tocca?

Dov'è il tasto IGTV?

Ve lo siete chiesto? O non ci avete fatto caso? Soprattutto: quanto entusiasmo c'era nel lanciare la "televisione" di Instagram? Ma sì, quella che permetteva di caricare video più lunghi, quella che poteva essere una minaccia per YouTube e il resto del mondo.

Ops. Sarà colpa di TikTok? Instagram, ahinoi, ha deciso di rimuovere l'icona ufficiale dall'app: un momento, nessuna eliminazione. Si sgancia solo il collegamento immediato ad Instagram.

novità igtv

Sarà forse un prendere le distanze? L'app non ha mai avuto molti download: solo un milione.

Niente pubblicità per WhatsApp

Ufficiale: nessuna pubblicità per l'app di messaggistica istantanea di Facebook. Ma no, non Messenger. Sì anche quello è suo, ma parliamo di WhatsApp. Via, licenziato il team che lavorava full immersion a questo progetto.

La scelta alle spalle? Sicuramente maggiore privacy e meno utenti-bersaglio. Ma sì, lasciateci messaggiare in pace.

Ufficiale: nessuna pubblicità per l'app di messaggistica istantanea di Facebook.

Ninja Magazine è una testata registrata presso il Tribunale di Salerno n. 14/08 - Codice ISSN 2704-6656
Editore: Ninja Marketing Srl, via Irno 11, 84135 Salerno (SA), Italia - P.IVA 04330590656.
© Ninja Marketing è un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati
Puoi ripubblicare i contenuti citando e linkando la fonte nel rispetto della Licenza Creative Commons
PRIVACY POLICY, CONDIZIONI D’USO E COOKIE POLICY