Novità

Instagram conferma il lancio dei video lunghi con un evento il 20 giugno

Più lunghi, raccolti in un unico hub e con possibilità per i creator di monetizzare, per sottrarre visualizzazioni a YouTube

La scorsa settimana i rumors sulla nuova funzionalità di Instagram per trasmettere video di lunga durata si erano scatenati, ma nessuna conferma era arrivata dall’azienda. Oggi, finalmene, sembra esserci una data di lancio provvisoria per il 20 giugno, come riporta TechCrunch.

L’evento speciale per il lancio annunciato con un invito ai giornalisti riporta sola che “Instagram ha alcune notizie da condividere”.

Si tratta, in concreto, della possibilità per Instagram di evolversi da social media in “media”, rubando sessioni di visualizzazione da mobile più lunghe ad altre piattaforme come YouTube.

Ecco quindi alcuni dettagli che con grande probabilità, secondo le fonti, avranno i video lunghi su Instagram.

instagram

LEGGI ANCHE: I giovani usano sempre di più Instagram per scegliere le mete dei loro viaggi (e postare le foto)

Come saranno i video lunghi su Instagram

Formato: Instagram consentirà ai creator di caricare video da 4K, a schermo intero e orientati verticalmente, con una durata molto più lunga dell’attuale limite di 60 secondi.

Destinazione: i video saranno disponibili su un hub centralizzato con sezioni dedicate ai video popolari e un’opzione per continuare a guardare i clip già avviato, anche se non è chiaro se ci sarà un’app a parte o se l’hub sarà disponibile direttamente su Instagram.

Partner per lancio: in occasione del lancio Instagram ha incontrato alcune star dei social media e creatori di contenuti per stabilire quali saranno i partner di lancio per la rivelazione del 20 giugno (qualcuno quindi è già al lavoro sui video long form).

Qualità: i contenuti non avranno la stessa qualità delle clip che vediamo oggi su YouTube, ripresi con accortezza e con sofisticate videocamere, il formato nfatti è pensato per video molto più naturali, che non sono destinati all’alta qualità.

Link esterni: Instagram consentirà ai creatori di aggiungere un link che può essere visitato scorrendo verso l’alto sul video in modo che possano indirizzare il traffico verso gli altri canali social, negozi di eCommerce o siti web.

Monetizzazione: Instagram prevede di lasciare che i creatori guadagnino denaro con i loro video lunghi. Anche se questo aspetto non è ancora stato finalizzat, potrebbe assumere la forma di annunci pre-roll o spot mid-break, con i creator che potrebbero potenzialmente guadagnare una quota rispetto alle entrate.

instagram utenti attivi

LEGGI ANCHE: Week in Social: su Facebook arriva Lip Sync, Instagram spiega il suo algoritmo e pensa a video più lunghi

Instagram a quota 1 miliardo?

Tra gli altri annunci che Instagram potrebbe rilasciare il 20 giugno, potrebbe anche esserci il raggiungimento di 1 miliardo di utenti attivi, un ottimo modo per attirare i creatori di contenuti. Instagram infatti ha raggiunto 600 milioni a dicembre 2016, 700 milioni ad aprile 2017 e 800 milioni a settembre 2017. Aggiungendo 100 milioni di utenti ogni quattro mesi circa, ciò significa che dovrebbe essere in tempo per raggiungere il fatidico 1 miliardo entro l’evento del 20 giugno.