Programmi per la serata

Milan – Arsenal o l’aggiornamento di Spotify? Consigli per la serata se sei un uomo e oggi è l’8 marzo

In-utili consigli per trascorrere la serata della Festa della Donna se rimani a casa

Caravaggio
Caravaggio

Ritrattista del mondo contemporaneo

    L’8 marzo è come San Valentino e le altre feste simili alla Festa della Donna: chi le festeggia di solito le adora (o è costretto a farlo); chi non le festeggia, le critica additandole a fenomeni imposti dalla società di consumo che mercifica l’esistenza.

    Che tu sia un convinto rivoluzionario o un romantico distribuisci-mimose, di quelli che a tutte, proprio a tutte, dalla portinaia alla maestra dei bimbi, deve consegnare un ramettino giallo, è innegabile che moltissimi maschietti e tante donne poco interessate all’appuntamento trascorreranno la serata in casa, soli o in gruppo. E, diciamo la verità, si può essere gelosi o meno ma l’idea della propria compagna oggetto di una trascinante frenesia libertina non attira neanche un po’ nemmeno gli admin dei gruppi più femministi su Facebook.

    Meglio distrarsi impegnandosi in attività più o meno gratificanti che immaginarsi situazioni al limite alla 50 sfumature di Grigio, no? Ma come sfruttare questo prezioso tempo dedicato solo a noi? Le strade sono fondamentalmente due, da soli o in compagnia. Anche perché a Milano, ad esempio, bisognerà fare i conti con lo sciopero dei mezzi previsto proprio l’8 marzo.

    Per avventurarci nel viaggio di questo uomo solitario nella sera dedicata alle donne, ho pensato di accompagnarti con una selezione delle “migliori” possibilità a tua disposizione per la serata. Inclinazioni personali, indole e anche un pizzico di masochismo in alcuni casi, ci condurranno verso la scelta dell’opzione ideale.

    Privato della compagnia femminile, l’uomo torna al suo stato brado: via i jeans e in mutande sul divano sgranocchiando junk food a più non posso. Frigorifero e telecomando della tv sono gli attrezzi del mestiere di questo ragionier Fantozzi moderno, che alla peroni gelata forse preferisce il click del mouse.

    soccer_8_marzo

    8 marzo, Soccer Full Immersion: Tottenham – Juventus e Milan – Arsenal

    Un paio di messaggi su WhatsApp, due birre a testa e patatine a volontà: la serata perfetta tra amici è servita su fazzoletti di carta. Perché non trascorrere il tempo a disposizione con una full immersion di calcio? Si può cominciare presto e ri-guardare insieme l’ottima prestazione della Juventus che si è aggiudicata l’accesso ai quarti di finale di Champions League ai danni del Tottenham e poi dedicarsi a Milan – Arsenal, scontro previsto per le 19.00.

    social-8marzo

    Perché si festeggia l’8 marzo? Passare il tempo a discuterne sui social

    Se sei davvero pigro, la soluzione c’è. Non ti va di stare con gli altri, di giocare a Risiko con gli amici mentre le vostre compagne sono a cena fuori, non ci pensi proprio a impegnarti nella lettura di un libro. Fai così, fai quello che fai tutte le altre sere: stai su Facebook a cazzeggiare.

    Anzi, approfitta dell’occasione per inserirti nelle tante discussioni sulla Festa della Donna, più o meno polemiche, di facilissima reperibilità in rete. Intervieni a gamba tesa con affermazioni generiche e superficiali come “Ma ormai è una festa commerciale, non simboleggia nulla” oppure schierati con macho sessismo in pose del tipo “era meglio quando le donne stavano in cucina”. Shitstorm assicurata (a buona ragione) ma almeno ti impegni la serata rispondendo agli insulti (forse anche qualche settimana).

    via GIPHY

    Leggere tanti post su Ninja Marketing la sera della Festa della Donna

    Non è mai troppo il tempo speso a informarsi: perché non approfondire i temi legati all’influencer marketing o scorrere le gallery con gli annunci stampa più di impatto? Se il consiglio sembra di parte (lo è), dedicarsi a leggere anche la sera dell’8 marzo farà scorrere il tempo piacevolmente come al solito, regalando una giusta dose di relax, lontana dal chiasso delle serate a tema e dei karaoke stonati. E se sei un hater, puoi anche divertirti a segnalarci tutti i refusi che trovi in questo articolo!

    cipriani

    Recuperare gli highlight della settimana che ti sei perso

    Ogni settimana regala perle clamorose da incastonare per sempre tra i ricordi inestimabili di una coscienza collettiva, ormai online, ma che si nutre tanto anche di spunti televisivi. Perché non passare la serata a raccogliere i momenti migliori che web e televisione ci hanno regalato durante la settimana appena trascorsa? Dalle esilaranti performance di Francesca Cipriani all’Isola dei Famosi (ecco qui la dose di masochismo di cui parlavo all’inizio!), fino ai tweet di Mario Balotelli a Toni Iwobi, il materiale è davvero tanto. In bocca al lupo?

    via GIPHY

    Aggiornare Spotify (cancellando la versione craccata)

    Come avrai letto qui, Spotify sta avvisando tutti gli utenti che utilizzano app craccate che il servizio potrebbe essere sospeso. Approfitta di questa serata tranquilla per fare pulizia nel tuo smartphone, aggiornando le app e liberando prezioso spazio utile per selfie e pose da ganzo.