iPhone 6 e Apple Watch: la diretta streaming del keynote

iPhone 6, e Apple Watch: tutte le novità da Apple!

Fonte @Apple

 

“It’s not just another day in Cupertino”

Iniziamo con questa citazione e con questa immagine tratte dal sito USA di Apple lo streaming del keynote del colosso americano che apre le porte ai giornalisti in questo istante a Cupertino!

Finte @iphoneitalia

h.19:05

Apre il keynote uno spot dedicato all’azienda Apple dove con una serie di immagini in prospettiva e delle scritte chiariscono ancora una volta la visione della società e la propria filosofia. Apple è la prima società che si prende cura di ogni cosa, che si propone di cambiare le cose, ancora e ancora, che mostra il suo spirito innovativo migliorando la vita delle persone con dispositivi sensazionali.

Tim Cook da il benvenuto a tutti e parla dell’evento di 30 anni fa nello stesso luogo!

Fonte @the Verge

Dopo un resoconto sull’iPhone, ecco arrivano le immagini sullo schermo dell’iPhone 6, che conferma i rumors di questi ultimi mesi!

Finte @TheVerge

Confermati due modelli per l’iPhone 6: iPhone 6 e iPhone 6 Plus

“I migliori iPhone mai realizzati” – dice Tim Cook

Display retina HD, una nuova generazione di display, “ll più grande ed avanzato iPhone di sempre” e una fotocamera sporgente!

L’iPhone 6 Plus ha il 185% di pixel in più del 5S!

Le risoluzioni dei due modelli: 1334×750 e 1920 x 1080.

L’iPhone 6 plus è più simile all’iPad Mini e funziona anche in landscape ed ha una differente interfaccia utente.

Fonte @iPhoneitalia

Potremo quindi vedere più contenuti sull’iPhone 6 Plus, semplicemente ruotandolo in landscape.

Gli sviluppatori non dovranno modificare la risoluzione delle immagini perché sono semplicemente scalate con i nuovi display. 

h.19:20

1.3 milioni di applicazioni disponibili e completamente funzionanti!

 

Ecco le caratteristiche più specifiche dei nuovi iPhone:

– Processori A8 a 64bit

– CPU più veloce del 25%

– grafica più veloce del 50%

Questo nuovo iPhone dovrebbe sostenere meglio il carico e la pressione delle operazioni senza quindi surriscaldarsi (speriamo)!

Sullo schermo viene mostrata una demo per mostrare la fluidità della grafica.

Si parla ora di batteria:

La batteria dell’iPhone 6 è più potente (e in alcuni casi uguale) a quella del 5S. L’iPhone 6 Plus però presenta molta più autonomia.

M8 (coprocessore di movimento) fornirà informazioni più precise (compresa la misurazione di quando saliamo le scale).

Tra l’altro, nel nuovo iPhone 6 è presente anche un barometro!

<p>Fonte @TheVerge</p>

Fonte @theVerge

h.19:27

Connessione LTE

La connessione è avanzata e supporta fino a 20 bande e fino a 150mbps(che a noi in Italia non cambia molto probabilmente…).

Chiamate vocali tramite LTE, solo con gli operatori supportati.

Connessione Wi-Fi 802.11ac, come i recenti Mac.

Possibilità di chiamare tramite Wi-Fi (solo con operatori supportati).

PER LE CHIAMATE PICCOLA PRECISAZIONE

Apple ha studiato una nuova tecnologia che ci permette di avviare una normale chiamata attraverso la sim operatore e poi nel caso dovessimo tornare a casa mentre siamo ancora in chiamata, il telefono si aggancerà automaticamente al nostro wifi di casa ed effettuerà uno switch in maniera tale che la nostra chiamata passerà in wifi senza alcun costo aggiuntivo.

Fotocamera

Fonte @Theverge

L’iPhone 6 ha una fotocamera da 8MP con il true tone flash.

La risoluzione non è aumentata ma è stata introdotta una nuova tecnologia chiamata Focus Pixels.

Autofocus più veloce e reattivo (2 volte più veloce).

Miglioramento dei toni di colore e riduzione del rumore.

DIFFERENZA TRA le fotocamera di iPhone 6 e 6Plus

La prima funzione diversa tra iPhone 6 e 6 Plus: lo stabilizzatore delle immagini.

L’iPhone 6 Plus riesce ad utilizzare il giroscopio per muovere la fotocamera verso l’alto, il basso destra e sinistra, quindi riesce a stabilizzare le immagini in modo incredibile, risultando sempre ferma nonostante i movimenti della nostra mano che regge il telefono.

I video per entrambi saranno HD a 1080p a 30 o 60 fps.

È anche possibile realizzare video in slow-motion da 120 frame per secondo a 240 frame per secondo.

Nuove funzioni per i selfie legate alle nuove funzioni della fotocamera e del riconoscimento facciale.

Nel software della fotocamera sono stati inseriti accorgimenti per un miglior face detection sia per le persone vicine che lontane ed è stata migliorata la modalità Burst di scatto sequenziale dove adesso riesce a riconoscere anche i sorrisi e valuta anche quelli nella scelta dello scatto migliore.

La fotocamera frontale è ora in HD in grado di catturare l’81% di luce in più (per questo ottima per le selfie).

 

PREZZI DI IPHONE 6 e IPHONE 6 PLUS

I modelli saranno da 16GB,(199$) 64GB(299$) e 128(399$) PREZZI iPhone 6 se con contratto di due anni (ovviamente bisogna poi vedere in Italia come sarà).

L’iPhone 6 verrà lanciato il 19 Settembre!

Mentre il 6 plus inizia a 299 dollari con contratto (per l’Italia dobbiamo sempre aspettare un po’ di tempo per sapere qualcosa.

Novità anche su iOS 8, che potrà essere installato sull’iPhone 4S in su e dall’iPad 2 in su ed arriverà il 17 settembre.

Confermato che anche il 6 Plus uscirà il 19 settembre

In America l’iPhone 6 potrà essere pre-ordinato dal 12 settembre.

Quindi l’iPhone 6/Plus 19 settembre in America e entro la fine dell’anno in altri 115 paesi.

h. 19:47

APPLE PAY

Apple ora parla di pagamenti… sembra voglia rimpiazzare i portafogli, parla della poca sicurezza delle carte e dei codici attuali… presenta APPLE PAY, un intero nuovo processo di pagamento!

Fonte @TheVerge

 

L’intero processo di pagamenti è basato su una tecnologia di 50 anni, Apple ha deciso di cambiarlo, rivoluzionandolo.

Potremo pagare con un semplice avvicinamento del nostro iPhone ad un ricevitore e con la pressione del dito sul Touch ID. Tutto funziona ovviamente con l’NFC. Questo sistema sarà sia su iPhone6 che 6 Plus

I dati sono protetti e sicuri e il nuovo sistema funziona con Passbook.

Eddy Cue mostra quanto sia sicuro questo metodo di pagamento:

i dati sono privati: nemmeno Apple sa cosa comprate, dove comprate e quanto spendete; per la cronaca, anche i pagamenti online sono stati inclusi in Apple Pay;

I partner sono tanti, tra i quali McDonalds, Disney (per citarne alcuni);

pagamento con un solo tocco, nessun numero di carta inserito online, nessun indirizzo di fatturazione.

L’Apple Pay funzionerà solo su iPhone 6/Plus perchè solo loro hanno l’NFC

h. 19:59 Tim Cook annuncia la One More Thing!

Non avveniva da tantissimi anni che si citasse nuovamente questa famosa frase di Steve Jobs! Ecco Watch!

Presente in differenti colori con cinturini diversi, Apple Watch sarà disponibile persino in una versione in oro 18 carati!

Un orologio ha lo schermo troppo piccolo per utilizzare il multitouch come un iPhone: Apple ha quindi creato una sorta di Corona digitaleSomiglia ad una normale corona da orologio ma avrà funzioni simile alla ghiera dell’iPod. 

Watch è anche dotate dell’app Mappe.

Se leggiamo i messaggi, con la ghiera girevole potremo scorrere la conversazione.

Se clicchiamo la corona al centro, tornerà alla Home Screen. Il design dell’orologio è veramente variegato poiché, come dicevamo sopra, possono esserci cinturini di tutte le tipologie.

Un’altra chicca? Il display si illumina quando alzate il polso!

Con due orologi vicini, si riuscirà anche a comunicare con altre persone, inviando simboli o altro.

In aggiunta alla corona digitale, Apple ha aggiunto anche un sensitive touch display sull’orologio.

Il tocco è molto preciso grazie al Taptic Engine.

Il dispositivo dovrebbe resistere all’acqua!!

Potremo perfino utilizzarlo per scattare foto a distanza, visualizzando quello che viene inquadrato!

L’Apple Watch è basato sul Chip S1 che miniaturizza un intero sistema computerizzato in un solo chip.

Apple introduce anche un sistema di ricarica del tutto nuovo, simile al caricatore del Mac, dunque sarà magnetico ad induzione!

TANTE VERSIONI DISPONIBILI

Apple ha disegnato ben 6 meccanismi diversi per attaccare cinturini molto diversi tra loro (proprio per dare la possibilità di creare il proprio stile. 

Si parte dai classici in pelle, a quelli in acciaio, o plastica. Tanti anche i modelli femminili o in alluminio flessibile con chiusura magnetica.

L’interfaccia è decisamente diversa dalla solita di iOS, ma le icone sono riconoscibilissime.

Apple Watch è adatto anche per lo sport, con un cinturino specifico, dinamico e colorato con una resistenza maggiore degli altri.

Ci sono svariate opzioni di personalizzazione del quadrante!

L’interfaccia dell’orologio può essere cambiata, scegliendo tra tantissime opzioni disponibili e tra orologi sia digitali che analogici. Dalla Home Screen, utilizzando lo schermo tattile, potremo muoverci tra le applicazioni. Potremo anche zoommare indietro per vederle tutte in una sola schermata. Si può anche impostare uno sfondo e cambiarlo a proprio piacere.

Gli sfondi sono interattivi, ad esempio, abbiamo quello della luna, il quale ci mostrerà le vere fasi lunari se spostiamo il dito muovendoci tra i giorni. 

L’applicazione Musica può controllare l’audio dell’iPhone, l’audio del nostro Mac oppure la musica salvata proprio nell’orologio.

Ovviamente ci saranno le notifiche di eventi/calendario/notizie. Potremo rispondere ad eventi calendario dalle notifiche , oppure agli sms che arrivano cliccando il tasto Reply.

Ci sono anche delle risposte/frasi prestabilite da poter inviare oppure potremo registrare un messaggio vocale dettandolo a Watch.

Per attivare siri dovremo cliccare la corona e tenerla premuta

Con l’Apple Watch potremo anche portare le nostre foto con noi. Aprendo l’app le visualizzeremo tutte e poi con la corona digitale potremo zoommarle o sceglierne una.

Anche le mappe ci mostrano la nostra posizione attuale e potremo muoverci per vedere il percorso o zoommare in maniera molto fluida.

Si possono inviare piccoli disegni tra orologi di amici e parenti disegnando direttamente sullo schermo. Si può persino inviare il proprio battito cardiaco che sarà riprodotto dalla vibrazione dell’orologio.

Come era prevedibile anche  Watch è aperto ai programmatori con il Watchkit.

Grazie a quest’apertura verso le terze parti ovviamente si possono inviare notifiche di qualsiasi app.. tra cui facebook, twitter.

 Se viaggiamo con l’Apple Watch, potremo avere il biglietto e i dettagli sull’orologio, anche quando dobbbiamo fare un chekcin in un hotel e potremo addirittura utilizzarlo per aprire le porte di alcuni hotel!

Con altre app potremo avere sotto controllo il carburante presente in auto, i trasporti, il meteo, la temperatura nella nostra casa, interfacciandosi con l’homekit potremo controllare il termostato o le luci di casa dall’orologio.

Il dispositivo può fare praticamente di tutto, proprio perché potrà fare tutto quello che fa l’iPhone.

 

h.19:38 Ora si passa a Fitness/Salute

 Due app per Watch: Fitness e Workout!

Apple Watch da la possibilità di motivare le persone ad una maggiore attività motoriaWatch impara da noi le nostre abitudini e ci aiuta a migliorare la gestione dell’attività fisica. Diciamo che è adatto sia per le persone che fanno una moderata attività che per chi si allena in maniera seria!

Utilizza l’accelerometro per i movimenti, il GPS ed il Wifi dell’iPhone per capire dove e come ci muoviamo. I movimenti, personalizzabili (dove l’orologio riesce a capire se camminiamo, corriamo o siamo in bicicletta a seconda di come si muove il nostro polso nello spazio)

Anche se lavoriamo compiamo dei movimenti e l’orologio capirà giorno dopo giorno qual è la nostra attività abituale.

Potremo poi inserire manualmente l’attività che stiamo per compiere, come ad esempio una corsa, e potremo decidere anche quale distanza percorrere a priori, a che velocità andare e così via. L’orologio attraverso degli avvisi ci permetterà di tenere fede ai nostri intenti.

L’Apple Watch è anche molto altro, Apple non riuscirà a mostrarci tutto oggi ma può fare molto altro ancora. La lista delle funzioni è davvero lunghissima e con un development kit può solo essere ancora più lunga.

Tre modelli: Apple Watch, Apple Watch Sport e Apple Watch Edition.

Disponibile nel 2015 a 349 dollari! 

Una precisazione fin qui ancora non fatta: Apple Watch funziona solo se connesso con iPhone 5, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 6 e iPhone 6Plus.

Questo significa che 200 milioni di persone possono già utilizzarlo, perché possessori di un iPhone supportato.

 iTunes Festival: salgono sul palco gli U2

h.20:45

Si parla ora di iTunes Festival e sul palco salgono Bono Vox e gli U2!

Fonte @TheVerge

Bono chiede come a Tim Cook come può rendere gratuito per tutti l’ultimo album degli U2: ovviamente è solo una gag per annunciare che il loro ultimo LP, composto da cover,  Songs of  Innocence, è da ora disponibile per il download gratuito.

Il keynote si è chiuso alle 21:00 puntuali. Noi vi aggiorneremo in questi giorni in modo più dettagliato sulle ultime novità, grazie per averci seguito!

 

Fonte @TheVerge