Appunti di videomaking sul piano americano [HOW TO]

La costruzione dell'inquadratura del piano americano come strumento narrativo dell'azione.

piano americano esempio

Dall’emozione del primo e primissimo piano all’azione , cosa è cambiato dal tempo dei cowboys? Prima che il medium Televisivo si diffondesse su così larga scala, prima che le telenovelas sudamericane prendessero piede, prima che la pornografia dei sentimenti fosse all’ordine del giorno, il tipo di inquadratura maggiormente utilizzato per il dialogo tra personaggi era il piano americano anziché il primo o il primissimo piano.

Le origini

Il piano americano inquadra l’attore (o gli attori) a partire dal ginocchio/metà coscia all’insù fino a mostrare l’orizzonte oltre la testa dell’attore, cattura gesti e linguaggio del corpo, si adatta perfettamente a scene di dialogo, ancor meglio se di gruppo. Già utilizzato agli albori del cinema, il piano americano è poi diventato consuetudine del genere western, in quanto permetteva di mostrare i gesti dei pistoleri nel momento stesso in cui estraevano le pistole dalla fondina.

Le nuove armi del piano americano

Ad oggi, gli obiettivi prefissati dal piano americano appena elencati sono pressoché simili..a cambiare sono le armi!
Qui tre diversi esempi tratti da tre differenti (per tematiche, ambientazione, genere, periodo storico, ecc.) serie televisive dell’ultimo decennio.

This is not Meth!

Iniziamo con la più attuale, Breaking Bad, in questa scena, il duello è tra l’audace furberia e la forza bruta.

piano americano fotografia
piano americano campi cinematografici
piano americano campi e inquadrature

Entrambi i protagonisti sono incorniciati in un piano americano, e non è un caso, ci vuole poco affinché la sfida si accenda: di qui SPOILER ALERT il nostro Walter White mostra l’inganno del fulminato di mercurio, mostrandosi più pericoloso del sanguinario Tuco Salamanca.

This is England

E’ il titolo dell’omonimo film e dell’omonima serie, precisamente la scena in oggetto fa parte dell’Episodio 1 di This is England ’86.

inquadrature

L’arma qui ha un significato prettamente simbolico SPOILER ALERT Woody, il primo personaggio sulla sinistra, è personaggio principale del duello prima del matrimonio, dalla parte del “nemico” c’è la sua amata Lol e ovviamente le fedi nuziali. A fianco c’è l’amico, il quale occupa il centro dell’inquadratura: qualche altro episodio e si capirà il motivo di quel tipo di collocazione spaziale.

This is a cushion

Veniamo ora ad una sit-com britannica: Coupling, serie vecchiotta ma, pur ripercorrendo lo schema dei 6 amici con relativi accoppiamenti a mò di Friends, paradossalmente unica nella sua assurdità.

piani cinematografici

E’ il cuscino la chiave di volta di questa lotta verbale. Gli schieramenti sono ben definiti, i gusti bon ton di Susan sono corroborati dagli arredatori (a destra), gli amici di Steve (tra cui l’ex, Jane) sembra che sostengano le tesi di lui (a sinistra). Lo schermo dunque risulta diviso dai due protagonisti del “duello” e le relative tifoserie, il tema: la solita solfa uomo vs donna. E a partire dall’arredamento si sfocia poi in questo.

L’evoluzione dell’azione nel piano americano

I tipi di duello possono essere dunque molteplici, come pure le armi ben diverse dal solito pistolone: fulminato di mercurio, fedi nuziali, cuscini. L’archetipo del piano americano è già ben definito dagli anni ’20, sta ora alla vostra costruzione della scena donare un tocco di brio al tutto, tenendo ben presente che la collocazione dei personaggi non è mero esercizio stilistico, piuttosto è strettamente funzionale all’intreccio stesso della vicenda che vorrete raccontare.