Meditando sul Markimonio, lo Sconfinato Patrimonio del Marketing Non-Convenzionale

Markimonio

Carissimi Ninja,

nella giornata di ieri, Giovedì 08 Marzo 2007, si è tenuto il Markimonio del nuovo marketing e oggi è giorno di riflessione, o meglio, di meditazione.

Grazie a tutti voi che avete preso parte all’evento e a tutti voi che avete seguito il Markimonio trasmesso in differita via web. Ora condividiamo quello che si è detto, quello che si è visto e le emozioni provate durante questa bellissima giornata.

Il Markimonio del nuovo marketing si è aperto con le bellissime riflessioni e dissertazioni del Presidente di Hdemia di Comunicazione, Michelangelo Tagliaferri, nonché coordinatore dell’evento.

Lo Sconfinato Patrimonio del Marketing Non-Convenzionale e della Comunicazione Alternativa è stato, invece, brillantemente presentato e introdotto dal Grande Maestro Bernard Cova, il quale ha definito il Markimonio come ”tutto quello che è stato inventato nel marketing e che poi non ha funzionato”.

Il 1985, con l’eclatante caso New Coke“un fallimento fantastico”, come l’ha definito Cova – ha segnato un passo fondamentale nella storia del marketing postmoderno segnando quel punto critico e di non ritorno che ha generato un’esplosione di panacee del marketing.

Alex Giordano e Mirko Pallera, co-fondatori di NinjaMarketing, hanno introdotto i 10 Principi Fondamentali della Sacra Scuola del Marketing Non-Convenzionale, presentati sotto forma di Mandala multimediale.

Maurizio Sala, Presidente dell’Art Directors Club Italiano, ha condiviso la sua esperienza pubblicitaria più che ventennale nell’ambito dell’advertising vecchio stampo ed ha sapientemente diffuso desideri, voleri e speranze riguardo al marketing, ma soprattutto, alle menti di marketing presenti e che verranno, da quelle che hanno più potere, ma i cui sensi sono assopiti, a quelle che non hanno voce in capitolo, ma brillano di idee ed entusiasmo.

Sauro Mariani, Direttore Marketing MTV Pubblicità, ha presentato una case history, o meglio un’esperienza proveniente dal mondo MTV. Sauro ha messo in evidenza come MTV abbia già da qualche hanno attraversato un’esperienza non-convenzionale senza neanche essersene accorta, ma capacitandosi di quella che è stata la grande diffusione virale dei suoi spot solo a posteriori.

Arianna Vetrugno, Account Director Tribal DDB, ha presentato delle case history orientate a carpire, intendere ed approfondire i comportamenti, la conoscenza e le esperienze delle persone ovvero della gente con la quale donne e uomini di marketing conversano e dialogano, essendo essi stessi, prima di tutto, delle persone.

Conclude l’evento Marco Massarotto, Consigliere Art Directors Club Italiano nonché socio di Hagakure, presentando varie case history in merito all’argomento e al rapporto tra blog e aziende.

Bellissima esperienza, bellissima giornata e, soprattutto, persone interessantissime, molto stimolanti e di grande professionalità e umiltà.

Il Clan dei Ninja ringrazia ancora quanti hanno voluto condividere questa profonda esperienza, sia in Hdemia sia via web, e, soprattutto, ringrazia i meravigliosi e bravissimi grafici che hanno donato ad Hdemia una veste ninja e guerrigliera come nessuno mai e il Maestro Kleshamusic per la realizzazione audio/video del Mandala multimediale.

Ricordo a tutti voi che sul sito di Hdemia sono visibili i filmati dell’intero evento, mentre ora vi lascio alla visione del Non-Conventional Mantra, il video mandala sui 10 Principi Fondamentali del Marketing Non-Convenzionale.

La musica è elemento fondamentale ed essenziale per vivere al meglio questo momento di vita, in quanto il suo sound rivela il profondo e mistico mood del Mantra Non-Convenzionale.

Alzate il volume delle vostre cuffie o delle vostre casse e buon ascolto e buona visione…

Non-Conventional Mantra