Till Neuburg

Till Neuburg

Biografia

Till Neuburg è un ex grafico, ex critico cinematografico, ex copywriter, ex giornalista di motociclismo, ex disegnatore di caratteri, ex produttore e regista di spot. Un autentico ex symbol. Si definisce come extracomunitario del nord perché dove è nato e cresciuto, un suo nonno giocava a scacchi con Lenin mentre l’altro era il mecenate del movimento Dada. È consigliere dell’Art Directors Club Italiano, redattore del sito ADCI, insegna all’Accademia di Comunicazione a Milano. Continua ad andare in mountain bike e su tutte le furie quando è costretto a subire un neologismo idiota, un cantante melodico o un quiz. Ama i Chemical, i Marx Brothers e i fratelli Coen. Detesta in eguale dismisura sia il cinismo che il buonismo. Ha scritto articoli sul traffico, i creativi romani, la musica classica, la storia della Olivetti, gli effetti speciali nel cinema, il Sudafrica, i caratteri da stampa, le attrici americane, i cellulari… nonché biografie, presentazioni e laudatio su Altan, Roberto Baggio, Enzo Baldoni, Bill Bernbach, Marlon Brando, Gaetano Bresci, Henri Cartier-Bresson, Tullio De Mauro, Elio e le Storie Tese, Federico Faggin, Gesualdo da Venosa, Enrico Ghezzi, Giorgio Gomelsky, Spike Jonze, Helmut Krone, Roberto Giancarlo Mario Monicelli, Bruno Munari, Tullio Pericoli, Fernanda Pivano, Erich Maria Remarque, Renzo Rosso, Spinoza, Massimo Tamburini e Jan Vermeer. Colleziona i paradossi dei grandi rompiscatole e, in scala 1:24, i modellini di moto da corsa. I suoi idoli sono Altan, Miles Davis e le lasagne al ragù.

Till Neuburg

Articoli


Ninja Magazine è una testata registrata presso il Tribunale di Salerno n. 14/08 - P.IVA 04330590656.
© 2004 - 2018 Ninja Marketing Srl è un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati
Puoi ripubblicare i contenuti citando e linkando la fonte nel rispetto della Licenza Creative Commons
PRIVACY POLICY, CONDIZIONI D’USO E COOKIE POLICY