Logo Ninja

Diventa free member

Vuoi leggere questo articolo e le altre notizie e approfondimenti su Ninja? Allora registrati e diventa un membro free. Riceverai Breaking News, Marketing Insight, Podcast, Tips&Tricks e tanto altro. Che aspetti? Tieniti aggiornato con Ninja.
Logo Ninja

Diventa free member

Vuoi leggere questo articolo, le altre notizie e approfondimenti su Ninja? Allora lascia semplicemente nome e mail e diventa un membro free. Riceverai Breaking News, Marketing Insight, Podcast, Tips&Tricks e tanto altro. Che aspetti? Tieniti aggiornato con Ninja.

Brand New Look

10 Rebranding del 2021 da non dimenticare

Il meglio dai look dei brand: quest'anno si sono evoluti aziende e marchi del calibro di Burger King, Pfizer, Kia e Fedrigoni (solo per citarne alcuni)

Giuseppe Tempestini 

Copywriter & Digital Strategist

1 miliardo di persone dovranno reskillarsi entro il 2030 per rispondere alla crescente domanda di competenze digitali. Se vuoi farti trovare pronto, registrati subito al nuovo Piano di Ripresa e Resilienza Digitale di Ninja! Potrai accedere gratis a Free Masterclass e contenuti PRO ed entrare a far parte della community Ninja.

  • Il 2021 si apre con il nuovo viaggio gastronomico di Burger King
  • Pfizer lancia il primo rebranding completo dopo 70 anni
  • Il nuovo volto di KIA rifletta la visione del marchio nel campo della mobilità
  • Fedrigoni lancia la nuova identità globale e riorganizza la corporate identity
  • Il nuovo logo Inter sintetizza i valori della squadra e il legame con Milano
  • Il primo grande cambiamento visivo di Peugeot sotto Stellantis
  • HUGO BOSS potenzia fortemente la rilevanza dei suoi marchi
  • Nuovo nome e nuova identità visiva per TotalEnergies
  • Nielsen introduce un nuovo logo che enfatizza la ricchezza dei media
  • Dopo 111 anni di attività Ermengildo Zegna annuncia il suo rebranding

---

Il 2021 giunge ormai al suo epilogo. Per l’occasione siamo tornati indietro per ripescare i progetti di rebranding più importanti dell’anno. Dal settore automotive al fashion, passando per altri restyling che hanno lasciato il segno. Attraverso piccoli flashback abbiamo scavato nell’archivio degli ultimi 12 mesi, alla ricerca di ispirazioni, nuovi loghi, inediti design system e sfavillanti tavolozze colore.

1. La nuova identità di Burger King

Nei primi mesi dell’anno abbiamo ammirato il rebranding di Burger King che ha lanciato una nuova identità proprio all'inizio del 2021.

rebranding
Quest'aspetto ancora più moderno segna il primo rebranding completo in oltre 20 anni e rappresenta in modo più autentico i valori di Burger King nel mondo.

rebranding
Ispirato al cibo reale, il restyle è servito combinando gusto e qualità attraverso il design. Ogni elemento è stato intenzionalmente reinventato per riflettere meglio il nuovo viaggio gastronomico di Burger King.

rebrand

I principi di progettazione catturano le caratteristiche uniche del marchio: appetitoso, grande e audace, scherzosamente irriverente e orgogliosamente vero.

Il nuovo logo minimalista sposa perfettamente l'evoluzione di Burger King e rende omaggio al patrimonio del marchio con un design raffinato, semplice e divertente.

rebranding

Tra le chicche che attirano l’attenzione l’affascinante monogramma: la "B" di Burger viene tagliata come un panino e racchiude il ripieno a forma di “K”.

2. Rebranding completo per Pfizer che presenta un nuovo DNA

Fondata nel 1849, Pfizer è una delle più grandi aziende biofarmaceutiche a livello internazionale. È conosciuta in tutto il mondo per farmaci come Zoloft, Lipitor, Viagra e molti altri. Oggi più che mai l’azienda è al centro dei riflettori per il suo vaccino anti-covid, il BioNTech che è diventato il primo ad essere approvato dopo varie sperimentazioni.

rebranding

Con un logo che era rimasto pressoché invariato per oltre 70 anni, era fondamentale che la nuova identità di Pfizer riflettesse sia la storia dell'azienda che il suo brillante futuro.

rebranding
La novità che si nota a primo impatto è un potente simbolo unificante - l'elica del DNA.
Il nuovo logo Pfizer sblocca l'iconica forma della "pillola" per rivelare una doppia elica che si muove a spirale verso l'alto.

rebranding

Gli scienziati vedono il DNA come l'essenza di tutta la vita, il codice e il motore del potenziale umano.

Ogni filo porta con sé le istruzioni affinché un organismo possa svilupparsi, sopravvivere e prosperare. Il DNA di un'azienda rappresenta il suo passato, il suo presente, la sua etica e il suo potenziale.

3. Il nuovo volto di KIA

Riflettendo la visione più ampia del marchio per la mobilità, Kia ha annunciato a inizio anno un nuovo nome aziendale mentre si espande in nuove aree di business per promuovere la mobilità sostenibile.

rebranding

La dicitura “Motors” è stata rimossa, il nuovo nome aziendale mostra un impegno per la strategia "Plan S" a lungo termine. Il marchio intende stabilire una posizione di leadership nel futuro settore della mobilità, espandendo la propria attività per comprendere veicoli elettrici, soluzioni e servizi di mobilità, veicoli appositamente costruiti e altro ancora.

Accanto a questi sforzi, Kia promuoverà contemporaneamente una produzione più sostenibile attraverso l'utilizzo di energia pulita e materiali riciclabili.

Il logo è un simbolo del nuovo brand purpose di Kia e dei valori che promette di offrire ai clienti attraverso prodotti, servizi ed esperienze. Kia suggella la propria promessa sviluppando il nuovo logo in modo che assomigli a una firma scritta a mano.

La linea ritmica e ininterrotta del logo trasmette l'impegno di Kia nel portare momenti di ispirazione, mentre la sua simmetria dimostra sicurezza.

4. La nuova identità globale di Fedrigoni

Fondata dall’omonima famiglia a Verona nel 1888, Fedrigoni, meglio conosciuta per la sua carta ultra raffinata, vanta una forte tradizione e una potente connessione con la creatività e il design.

rebranding

I prodotti Fedrigoni sono amati dall'industria del design e ampiamente utilizzati per qualsiasi cosa, dalla stampa alle etichette, dalla rilegatura fino al packaging.

Il primo step del rebranding è stato appunto quello di riorganizzare a livello visivo la corporate identity per evidenziare le due divisioni (business unit): quella della carta, Fedrigoni Paper, e quella dei materiali autoadesivi, ora raggruppata sotto un unico nuovo brand cappello, Fedrigoni Self-Adhesives.

rebranding

In generale, la nuova identità è monocromatica e presenta una tavolozza colori in bianco e nero, supportata da una suite di grigi freddi.

Il wordmark e l’identità sono stati progettati per funzionare perfettamente su una vasta gamma di dispositivi, dalle icone social ai biglietti da visita, passando dalla segnaletica.


A questo si aggiunge una versione raffinata dello scudo Fedrigoni, caratterizzato dal tradizionale motivo con la scala e la data di fondazione dell'azienda.

5. I’M Inter

Innovativo, minimalista, elegante e orientato alle nuove generazioni. Il nuovo stemma sintetizza i valori della squadra, concentrandosi solo su due elementi del processo: la I dell'Inter e la M di Milano.

rebranding

La nuova identità visiva esalta la storia del Club e rinnova il legame con il capoluogo lombardo.


Il focus è sulle lettere I ed M mantenute nella disposizione ideata da Muggiani e coronate dal classico doppio cerchio come da tradizione nerazzurra.

LEGGI ANCHE: Rebranding di Marzo: RB, Fedrigoni, Renault, Inter, NOW, armadioverde

6. Peugeot rivela un nuovo logo

Si tratta del primo grande cambiamento di Peugeot sotto Stellantis. Dopo essersi fusa con FCA, la società ha riprogettato il suo marchio. Il restyling segna l'undicesimo logo Peugeot e il più grande aggiornamento del marchio dal 2010.

rebranding
La casa automobilistica francese si è impegnata a riaffermare il proprio carattere e la sua eredità nella nuova identità, affermando la sua visione di sviluppare il business dei veicoli elettrici.


L’evoluzione del marchio Peugeot include anche la creazione del carattere tipografico "Peugeot New". La simmetria della famiglia font rappresenta simbolicamente l'etica di Peugeot per la precisione.


In generale il design è abbastanza semplice e chiaro: funziona su una vasta gamma di interfacce, senza apparire noioso.

7 - Total si trasforma e diventa TotalEnergies

Il nuovo nome e la nuova identità visiva incarnano il corso che TotalEnergies sta tracciando: quello di una grande azienda energetica impegnata a produrre e fornire energie sempre più convenienti, affidabili e pulite.

rebranding

Quest’anno la multinazionale francese del petrolio e del gas, fondata nel 1924, ha riprogettato la propria identità visiva con l'obiettivo di comunicare il passaggio alle energie rinnovabili.

Mentre il logo ha mantenuto i colori principali della vecchia palette, il simbolo circolare si evolve nel nuovo marchio denominativo "TE", capace di enfatizzare la modifica del nome.

rebranding

8. Nuovo logo e identità per Nielsen

Nielsen è leader mondiale nell’analisi e misurazione dei consumatori grazie alla sua intelligenza e comprensione delle persone e dei loro comportamenti su tutti i canali media e piattaforme.

rebranding
Il nuovo logo introduce un monogramma/icona composto da quattro pulsanti "play" che rivelano una “N” nel controspazio.

La nuova identità visiva rappresenta Nielsen come un marchio moderno, audace e dinamico. L’ispirazione arriva dalla rinnovata brand purpose: "Powering a better media future for all people".

Il simbolo è costruito utilizzando una serie di pulsanti e altre forme come frecce rappresentate in una moltitudine di colori, per enfatizzare la diversità e la ricchezza dei media. Il logotipo è accessibile e boldato.

rebranding

Energica, in costante evoluzione, la tavolozza colori è audace, fresca e distintiva. Creata per gli schermi, la palette esprime la diversità dei contenuti e del pubblico e lo slancio in continua evoluzione dei media.

9. HUGO BOSS potenzia i suoi marchi con due strategie distinte

Per elevare fortemente il marchio, la casa di moda tedesca qualche mese fa ha rinnovato BOSS e HUGO. La trasformazione va dai loghi al marketing, passando per i nuovissimi design dedicati alla vendita online e al dettaglio.

rebranding
I clienti stanno già fruendo entrambi i marchi sperimentando un aspetto completamente nuovo. L'obiettivo è quello di diventare un power brand, migliorando la percezione generale di BOSS come marchio lifestyle, aumentando la rilevanza e puntando fortemente sul digitale.

La società mira inoltre a generare circa 800 milioni di euro di vendite per HUGO rafforzando il potere del marchio, aumentando la sua consapevolezza e puntando all'espansione internazionale.

rebranding

Due strategie di marketing chiaramente distinte, con una forte attenzione al digitale e alle collaborazioni speciali, sono destinate a creare entusiasmo tra i consumatori e a liberare tutto il potenziale di BOSS e HUGO.

rebranding

Complessivamente, la spesa di marketing incrementale sarà di oltre 100 milioni di euro da qui al 2025.

10. Ermengildo Zegna cambia logo

Dopo 111 anni, Ermenegildo Zegna a fine novembre ha annunciato il suo rebranding. A poche settimane dalla sua prima quotazione in borsa, il brand italiano di abbigliamento maschile di lusso ha tolto il nome del fondatore nella scritta.

rebranding

Rimarrà soltanto il cognome mentre il logo sarà aggiornato con un font moderno formato da lettere maiuscole. A contornare il marchio verbale c’è una nuova banda arancione e nera.

L’ispirazione arriva dal fondatore visionario Ermenegildo che oltre 110 anni fa tra le montagne del nord Italia, in Piemonte, costruì una strada, oggi conosciuta comunemente come SP 232.

Quella strada è un simbolo così potente per Zegna. Segna la storia e la mission intrecciate alle idee progressiste del suo fondatore. Si tratta di un significativo omaggio ai percorsi e alle radici nelle montagne piemontesi.

LEGGI ANCHE: Rebranding 2020: il meglio dai nuovi look dei brand

Una rappresentazione grafica di tutto ciò che l’azienda ha fatto e ha avuto intenzione di fare, il color vigogna inoltre intreccerà ogni collezione mentre il nuovo logo Zegna sarà il segno distintivo della rete di vendita al dettaglio del marchio che si completerà a livello globale entro il 2022.

Attraverso piccoli flashback abbiamo scavato nell’archivio degli ultimi 12 mesi, alla ricerca di ispirazioni, nuovi loghi, inediti design system e sfavillanti tavolozze colore.

Ninja Magazine è una testata registrata presso il Tribunale di Salerno n. 14/08 - Codice ISSN 2704-6656
Editore: Ninja Marketing Srl, Centro Direzionale Milanofiori, Strada 4, Palazzo A - scala 2, 20057 Assago (MI), Italy - P.IVA 04330590656.
© Ninja Marketing è un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati
Puoi ripubblicare i contenuti citando e linkando la fonte nel rispetto della Licenza Creative Commons
PRIVACY POLICY, CONDIZIONI D’USO E COOKIE POLICY