Logo Ninja

Diventa free member

Vuoi leggere questo articolo e le altre notizie e approfondimenti su Ninja? Allora registrati e diventa un membro free. Riceverai Breaking News, Marketing Insight, Podcast, Tips&Tricks e tanto altro. Che aspetti? Tieniti aggiornato con Ninja.
Accedi con:
Oppure
Logo Ninja

Diventa free member

Vuoi leggere questo articolo, le altre notizie e approfondimenti su Ninja? Allora lascia semplicemente nome e mail e diventa un membro free. Riceverai Breaking News, Marketing Insight, Podcast, Tips&Tricks e tanto altro. Che aspetti? Tieniti aggiornato con Ninja.

Social (R)evolution

5 novità che hanno rivoluzionato l’universo social negli ultimi mesi (e di cui dovresti tenere conto)

Da TikTok for Business a Facebook Shops, tutti i più importanti cambiamenti dell'ultimo periodo

Il miglior percorso professionale per diventare Social Media Manager. Scopri il Master Online in Social Media Marketing di Ninja Academy: 6 Corsi completi su Strategy, Advertising, Facebook, Instagram, Linkedin e YouTube con materiali pratici e operativi, case study dei migliori esperti e un mentor dedicato.

  • Negli ultimi mesi la nostra vita è cambiata e il mondo digitale ha seguito questa evoluzione, in particolare con alcune importanti novità social.
  • Social commerce e lavoro sono al centro dell'attenzione delle grandi piattaforme, che cercano di supportare le aziende nella ripresa (e di ampliare il proprio mercato).

 

Il mondo dei social ha profondamente cambiato il nostro modo di fare acquisti, vendere, trovare lavoro e interagire sul web. Ma quali sono le novità che hanno avuto maggiore impatto negli ultimi mesi?

Ripercorriamole insieme.

Arriva Facebook Shops

Lo scorso maggio, in un momento di vero boom per l'eCommerce, Facebook scommette di portare online il maggior numero possibile di imprese locali colpite dal lockdown con Facebook Shops.

Il servizio nasce con l'intento di agevolare le aziende nella creazione di un negozio online a cui i clienti possano accedere sia su Facebook che su Instagram.

La creazione di un negozio su Facebook è gratuita. Le aziende possono scegliere i prodotti che vogliono inserire nel loro catalogo e poi personalizzare il look and feel del loro negozio con un'immagine di copertina e colori in linea con il brand. Questo significa che qualsiasi venditore, indipendentemente dalle sue dimensioni o dal suo budget, può portare la sua attività online e connettersi con i clienti ovunque e in qualsiasi momento.

Facebook Shop

I clienti possono trovare i negozi Facebook Shops sulla pagina Facebook di un'azienda o sul profilo Instagram, oppure scoprirli attraverso storie o annunci. Da qui, è possibile sfogliare l'intera collezione, salvare i prodotti e fare un ordine - sia sul sito web dell'azienda che dall'app, se l'azienda ha attivato il checkout negli Stati Uniti.

Proprio come per un negozio fisico, per chiedere assistenza è sufficiente inviare un messaggio all'azienda attraverso WhatsApp, Messenger o Instagram Direct per fare domande, ottenere supporto, monitorare le consegne e altro ancora.

LEGGI ANCHE: Arriva Facebook Shops, per creare eCommerce direttamente sul social

Facebook acquisisce Giphy

Sempre a maggio, una grande novità social arriva da Facebook che acquista il popolare sito per la creazione e la condivisione di GIF, Giphy, per un prezzo dichiarato di 400 milioni di dollari, con l'intenzione di integrare la massiccia library di GIF con Instagram e altre applicazioni della casa madre Facebook.

LEGGI ANCHE: Non solo GIF: perché Giphy era così importante per Facebook

Il sito è uno dei più grandi siti di GIF su internet, che offre strumenti per creare, condividere e remixare questa tipologia di contenuti. Facebook si è già affidata alle API di Giphy per l'inserimento di GIF nelle sue applicazioni per anni: Instagram, l'applicazione principale di FacebookMessenger e WhatsApp funzionano già tutte con il servizio.

Sotto la sua nuova proprietà, Giphy vive come parte del team di Instagram, con l'obiettivo di rendere ancora più facile l'invio di GIF e adesivi nelle storie e nei messaggi diretti di Instagram.

"Le persone saranno ancora in grado di caricare GIF; gli sviluppatori e i partner API continueranno ad avere lo stesso accesso alle API di Giphy; e la comunità creativa sarà ancora in grado di creare grandi contenuti", ha detto Vishal Shah, VP del prodotto di Instagram, in un post del blog che annunciava la notizia.

Numerosi servizi si affidano alle API del sito per la fornitura di GIF, tra cui Twitter, Pinterest, Slack, Reddit e altri ancora. Anche se l'annuncio di Facebook sembrerebbe indicare che questi servizi saranno ancora in grado di usare Giphy come fanno attualmente - almeno per ora - ci potrebbe essere un'ulteriore tensione con questi servizi, dato che molti di loro competono direttamente con Facebook.

Nasce TikTok for Business, la novità social prima della tempesta

A circa un mese di distanza dalla release di Facebook Shops, TikTok  lancia TikTok For Business, "una serie di soluzioni   pensate per offrire ai brand e alle loro direzioni marketing gli strumenti per creare storytelling creativi, in grado di coinvolgere la community di TikTok con il loro messaggio", si legge nel comunicato di presentazione sul blog.

LEGGI ANCHE: 5 testate giornalistiche che usano TikTok per aumentare la propria audience

Per i brand, la nuova piattaforma apre una finestra di opportunità interamente nuova per creare contenuti che parlano alle persone, invitando la community a unirsi alla conversazione e “a fare un TikTok”.

Il lancio di TikTok For Business nasce con l'intento di coniugare la creatività e la positività della community con soluzioni pensate per far crescere le aziende.

Sulla piattaforma è oggi possibile trovare e conoscere soluzioni, strumenti di misurazione e metriche, post di ispirazione, risorse e notizie utili per i brand.

Intanto la guerra di Trump alla piattaforma per i video brevi ha portato anche nuovi risvolti per l'azienda negli Stati Uniti, ma questa è un'altra storia.

LinkedIn lancia Open To Work

In un recente articolo del suo blog, il colosso di Microsoft lancia Open To Work, una nuova funzione dedicata a chi cerca lavoro.

"Attivando l’opzione, la tua foto profilo verrà aggiornata con una cornice verde denominata #OpenToWork, in modo che chiunque veda il tuo profilo sappia che sei aperto a nuove opportunità di lavoro".

LinkedIn logo

Per aggiungere la cornice #OpenToWork, segui questi tre semplici step.

  • Clicca sulla tua foto profilo e seleziona l’opzione "Mostra ai recruiter che sei aperto al lavoro"
  • Inserisci le tue preferenze sulla posizione lavorativa che cerchi e la relativa categoria di appartenenza
  • Attraverso l’opzione "scegli chi può vedere che cerchi lavoro" decidi chi può visualizzare la tua disponibilità: solo i recruiter o tutta la comunità LinkedIn.

Novità social per far trovare la tua azienda su WhatsApp

Da luglio, le aziende possono contare su due nuove funzionalità per promuovere al meglio la propria presenza  sulla piattaforma.

Come?

Prima di tutto, creando il proprio QR code business e inserendolo sul packaging, le etichette dei prodotti, o i materiali promozionali relativi all'attività.

Come spiegato da WhatsApp:

"In passato, quando le persone si imbattevano in un'attività che trovavano interessante, dovevano aggiungere il numero WhatsApp ai contatti prima di avviare una chat. Ora, possono semplicemente scansionare il QR code che l'azienda espone sull’insegna, sulla confezione prodotto o sulla ricevuta e contattarla”.

Inoltre, WhatsApp ha aggiunto i link al servizio catalogo, una nuova funzione che ha lo scopo di agevolare la condivisione delle schede prodotto aziendali tra i vari utenti.

"Da ora, per condividere un catalogo o un articolo è sufficiente copiare il link e inviarlo su WhatsApp o su altri social".

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

"Da ora, per condividere un catalogo o un articolo è sufficiente copiare il link e inviarlo su WhatsApp o su altri social".

Scritto da

Giulia Miglietta 

Copywriter

Copywriter per vocazione, trasformo numeri, dati e informazioni in storie e conversazioni. Mi occupo di digital marketing da 6 anni, bevo litri di caffè e non so cucinare … continua

Condividi questo articolo


Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it

Ninja Magazine è una testata registrata presso il Tribunale di Salerno n. 14/08 - Codice ISSN 2704-6656
Editore: Ninja Marketing Srl, via Irno 11, 84135 Salerno (SA), Italia - P.IVA 04330590656.
© Ninja Marketing è un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati
Puoi ripubblicare i contenuti citando e linkando la fonte nel rispetto della Licenza Creative Commons
PRIVACY POLICY, CONDIZIONI D’USO E COOKIE POLICY