In volo

Ryanair vuole farci pagare il bagaglio a mano. Che c’è da sapere #Update

Dal 1 novembre operative le nuove regole di Ryanair: non sarà più possibile imbarcare il bagaglio a mano gratuitamente. Ma l'Antitrust ferma tutto

Scopri le soluzioni Ninja Academy dedicate alle aziende: forma il tuo team sulle competenze del digital marketing con un corso online o presso i tuoi uffici costruito su misura dei tuoi obiettivi di business.

L'Antitrust, a seguito dell'avvio di un procedimento istruttorio, ha disposto in via cautelare la sospensione della nuova policy per le due compagnie low-cost. Il supplemento, si legge, "fornisce una falsa rappresentazione del reale prezzo del biglietto e vizia il confronto con le tariffe delle altre compagnie, inducendo in errore il consumatore". Ryanair e Wizz Air dovranno quindi sospendere provvisoriamente ogni attività diretta a richiedere un supplemento di prezzo.

Dal primo novembre, da domani, diventano operative le nuove regole di Ryanair in fatto di bagagli: per i passeggeri non sarà più possibile imbarcare il bagaglio a mano gratuitamente, ma per farlo si dovrà pagare. Da giovedì, infatti, "i passeggeri che non hanno acquistato l’imbarco prioritario e che desiderano portare un bagaglio a mano grande da 10 kg (trolley) dovranno acquistare il bagaglio registrato da 10 kg - ricorda la compagnia low cost - se il bagaglio verrà acquistato al momento della prenotazione iniziale - si legge - il costo sarà di 8 euro, altrimenti - se aggiunto successivamente alla prenotazione (fino a 40 minuti prima dell’orario di partenza previsto) - il costo sarà di 10 euro".

Quelli dell'ultimo momento. "Il bagaglio registrato da 10 kg dovrà essere depositato al banco consegna bagagli prima di passare il controllo di sicurezza. I passeggeri che non hanno aggiunto alla prenotazione il bagaglio a mano da 10 kg registrato possono acquistarlo all'aeroporto: se acquistato al banco deposito bagagli, il costo sarà di 20 euro, altrimenti, se acquistato al gate di imbarco, il costo sarà di 25". E ancora: "Il bagaglio a mano grande registrato potrà essere ritirato nell’aerea di recupero bagagli all’aeroporto di destinazione".

Ryanair

credits corporate.ryanair.com

Nelle cappelliere

Il biglietto prioritario costa 6 euro e consente di portare il bagaglio a bordo dell'aereo e metterlo nelle cappelliere. Bisogna sempre prestare attenzione alle dimensioni che aumentano a 40x20x25 cm, nel caso in cui non dovessero essere rispettate è prevista una tassa pari a 25 euro. Il bagaglio dovrà essere unico (quindi niente borse da signora), solo chi viaggia con un neonato o a un bambino sotto i due anni sarà permesso portare una piccola borsa in più da 5 kg.

"Meno ritardi e vantaggi economici"

Obiettivo del nuovo regolamento, spiega sempre Ryanair è la "diminuzione dei ritardi dei voli e più economiche opzioni riguardanti i bagagli registrati. Ulteriori vantaggi per i passeggeri saranno la possibilità di portare più liquidi nel bagaglio a mano registrato da 10 kg e di poter camminare verso il gate di imbarco a mani libere". Inoltre, sono aumentate le dimensioni del bagaglio a mano piccolo, da 35x20x20 a 40x20x25. In precedenza, tutti i clienti che non avevano acquistato l’Imbarco Prioritario potevano portare gratuitamente in cabina un bagaglio a mano più piccolo e un trolley, che veniva etichettato al gate d’imbarco e collocato gratuitamente in stiva. "Ciò ha portato all’etichettatura di fino a 120 bagagli gratuiti al gate d’imbarco, causando ritardi alle partenze fino a 25 minuti" ricorda la compagnia.

Il nuovo misuratore

"I clienti che non hanno acquistato l'Imbarco Prioritario potranno portare in cabina solo 1 bagaglio a mano gratuito (il più piccolo) e non ci sarà la possibilità di stivare gratuitamente bagagli al gate. Solo i clienti che hanno acquistato l’Imbarco Prioritario potranno continuare a portare a bordo gratuitamente due bagagli (un bagaglio più piccolo più il trolley)". Se il bagaglio piccolo gratuito di chi non ha acquistato l’Imbarco Prioritario non si adatta al nuovo misuratore, "ciò significa che il loro bagaglio è più grande del 25% rispetto alle misure consentite. Pagheranno una tariffa sul bagaglio pari a 25 euro e questo sarà etichettato e imbarcato in stiva".

100 trolley a bordo

Sono circa 100 i trolley che possono essere posizionati nelle cappelliere a bordo, "a sufficienza per tutti i clienti che hanno acquistato l’Imbarco Prioritario" sottolinea la compagnia, ricordando che l'Imbarco Prioritario è limitato a 95 clienti per volo (su 189 ospiti). Per quanto riguarda i bambini sotto i 2 anni, inoltre, i genitori possono portare una borsa extra da 5 kg gratuitamente. Come anche le attrezzature mediche: possono ancora essere portate a bordo gratuitamente, previa autorizzazione da parte del team di assistenza speciale.

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy

Ninja Magazine è una testata registrata presso il Tribunale di Salerno n. 14/08 - P.IVA 04330590656.
© 2004 - 2018 Ninja Marketing Srl è un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati
Puoi ripubblicare i contenuti citando e linkando la fonte nel rispetto della Licenza Creative Commons
PRIVACY POLICY, CONDIZIONI D’USO E COOKIE POLICY