Finanza e mercati

Netflix cresce ancora e guadagna 7 milioni di nuovi iscritti

La società ha appena reso noti i dati del terzo trimestre, che arrivano appena dopo la notizia che il servizio in streaming costituisce ben il 15% di tutto il traffico web

Dopo un deludente secondo trimestre, Netflix è tornato in vetta a Wall Street. La società ha appena pubblicato il suo report sui guadagni del terzo trimestre e le azioni hanno subito registrato un aumento del 12%.

LEGGI ANCHE: Netflix ci farà scegliere il finale in un episodio interattivo di Black Mirror

netflix

I numeri del terzo trimestre

Per Netflix la cifra più importante al momento è la crescita degli abbonati: superando le aspettative, con 6,96 milioni di entrate nette, rispetto ai 5,07 milioni previsti dagli analisti. Il servizio ora ha un totale di 137 milioni di membri, con 130 milioni di abbonamenti a pagamento.

La società ha anche registrato un guadagno di 89 centesimi per azione e ricavi per 4 miliardi di dollari, decisamente più in alto rispetto alle previsioni degli analisti.

Recentemente The Global Internet Phenomena Report di Sandvine, società leader nel settore della Network Intelligence, ha diffuso un altro dato importante per Netflix, che occuperebbe il 15% del traffico web globale.

LEGGI ANCHE: Netflix apre a Madrid il suo primo centro di produzione in Europa

netflix

La strategia di Netflix

Oltre a riferire sugli ultimi dati finanziari, la lettera agli azionisti offre anche un aggiornamento sulla sua strategia dei contenuti originali, distinguendo tra due diversi tipi di prodotti Netflix Originals - quelli come "Orange Is the New Black", per i quali Netflix detiene la prima visione per la distribuzione, e altri come "Stranger Things", per i quali è effettivamente proprietaria del prodotto.

 

"Oggi impieghiamo centinaia di persone nella produzione, lavorando su un'ampia varietà di titoli di proprietà distribuiti su serie con script e senza copione, di contenuti per bambini e contenuti internazionali, documentari e film da tutto il mondo. Per sostenere i nostri sforzi, avremo bisogno di più capacità produttiva; abbiamo recentemente annunciato la selezione di Albuquerque, New Mexico come sede di un nuovo centro di produzione negli Stati Uniti, dove prevediamo di portare 1 miliardo di dollari di produzione nei prossimi 10 anni e di creare fino a 1.000 posti di lavoro all'anno. Il nostro studio interno è già oggi il maggior fornitore di contenuti per Netflix", ha dichiarato la compagnia.

 

Per il quarto trimestre, intanto, la società prevede un'ulteriore crescita, con 9,4 milioni di nuovi membri come obiettivo.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Il servizio ora ha un totale di 137 milioni di membri, con 130 milioni di abbonamenti a pagamento

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy