Lutto nel mondo del Tech

È morto Paul Allen, l’uomo che ha fondato Microsoft con Bill Gates

Ha incontrato per la prima volta Bill Gates a 12 anni. Meno di un decennio dopo, hanno fondato insieme la grande azienda

Il cofondatore di Microsoft, Paul Allen è scomparso a Seattle, all'età di 65 anni, per una serie di complicazioni legate al linfoma non-Hodgkin.

paul-allen

La scomparsa di Allen, annunciata attraverso un comunicato della Vulcan, la società fondata nel 1986, è avvenuta a causa di un tumore che ha origine nel sistema linfatico e provoca lo sviluppo di tumori da linfociti. "La famiglia e gli amici di Paul sono stati benedetti nell'esperienza del suo spirito, calore, generosità e profonda preoccupazione. Nonostante tutti i suoi impegni, c'era sempre tempo per la famiglia e gli amici. In questo momento di perdita e dolore per noi - e così tanti altri - siamo profondamente grati per la cura e la preoccupazione che ha dimostrato ogni giorno ", ha detto un una dichiarazione sua sorella Jody Allen.

L'annuncio solo due settimane fa

 

Solo due settimane fa, Allen aveva rivelato che il cancro, per il quale è stato trattato con successo nove anni fa, era tornato, scrivendo su Twitter che i suoi medici erano "ottimisti sul fatto che vedrò un buon risultato".

SAN FRANCISCO, CA - APRIL 29: A Microsoft logo is seen during the 2015 Microsoft Build Conference on April 29, 2015 at Moscone Center in San Francisco, California. Thousands are expected to attend the annual developer conference which runs through May 1. (Photo by Stephen Lam/Getty Images)

SAN FRANCISCO, CA - APRIL 29: A Microsoft logo is seen during the 2015 Microsoft Build Conference on April 29, 2015 at Moscone Center in San Francisco, California. Thousands are expected to attend the annual developer conference which runs through May 1. (Photo by Stephen Lam/Getty Images)

Negli ultimi decenni, Allen era conosciuto per molte cose, tra cui il suo amore per lo sport, il suo amore per la musica e i giocattoli costosi, dai quali spesso creava collezioni.

Allen era il proprietario della squadra di Seattle Seahawks NFL, la squadra Portland Trail Blazers NBA ed era titolare del Major League Soccer club del Seattle Sounders FC. Chitarrista di grande talento, Allen ha anche collezionato un numero impressionante di chitarre nel corso degli anni, inclusi pezzi appartenuti a Jimi Hendrix e Woodie Guthrie.

Anche un grande filantropo

Noto per la sua filantropia, il pioniere del personal computing ha donato 30 milioni di dollari alla città di Seattle per costruire un complesso adibito a struttura di ricovero per 94 famiglie senzatetto o con basso salario. nel 2010 ha anche firmato il Giving Pledge, impegnandosi a donare più di metà della propria fortuna: un patrimonio netto di circa 20 miliardi di dollari.

Allen si è dimesso da Microsoft nel 1983 quando gli è stata diagnosticata per la prima volta la presenza di una non-Hodgkin, che è diventata più curabile negli ultimi anni ma può essere fatale se non viene diagnosticata precocemente o quando causa insufficienza respiratoria o infezioni.

p6nvZ7-bQWmKB2r0xXz5Vg_Paul-Allen-v-avo-a-Bill-Gates-vpravo-kedysi-a-dnes

Il rapporto controverso con Bill Gates

Ha incontrato per la prima volta il suo co-fondatore, Bill Gates, quando entrambi hanno frequentato la Lakeside School di Seattle. Allen aveva 14 anni all'epoca. Gates aveva 12 anni. Meno di un decennio dopo hanno creato Microsoft, ma quando Allen ha lasciato la società, la loro lunga amicizia era apparentemente a pezzi.

Nel 2011, Allen aveva infatti pubblicato un'autobiografia che dipingeva Gates come un uomo esigente e conflittuale. Tra le pagine, si leggeva anche che, mentre Allen stava combattendo il cancro nel 1982, il CEO del momento, Steve Ballmer, e Gates progettavano già di "derubare" il suo lavoro.

Gates e Allen avrebbero in seguito fatto pace, ricreando anche una classica foto del loro passato e replicando così, nel 2013, una posa del 1981. Gates ha dichiarato di avere "il cuore spezzato dalla scomparsa di uno dei miei più vecchi e cari amici, Paul Allen".

Chitarrista di grande talento, Allen ha anche collezionato un numero impressionante di chitarre nel corso degli anni, inclusi pezzi appartenuti a Jimi Hendrix e Woodie Guthrie.

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy