Non profit

Pantone ha creato un colore impossibile da ignorare per parlare di inclusione

United Way e Pantone Color Institute™ insieme contro i problemi locali

È possibile vivere una vita senza colori? Tutto ciò che siamo, tutto ciò che ci circonda è fatto di colori. Sono in grado di trasmetterci qualcosa che va oltre una semplice informazione oggettiva, hanno una potentissima influenza sul nostro cervello: il colore comunica con noi, ci racconta qualcosa, e inoltre, chi lo osserva, alla fine, impara sempre qualcosa.

#Unignorable, il Pantone che non può essere ignorato

Riconoscere di avere un problema è il primo passo verso la guarigione. Questa è una delle prime cose che impariamo a nostre spese ed è anche una delle più difficili da accettare. La nostra società è formata da una moltitudine di persone, molte delle quali soffrono ogni giorno per tanti motivi che noi nemmeno vediamo. Siamo così concentrati su noi stessi e sulle nostre questioni personali che ci sembra quasi assurdo guardare oltre il nostro naso, arrivando ad ignorare, per esempio, il malessere di un amico che ha da poco perso il lavoro, o semplicemente di chi non ha la forza di reagire e non vede uno spiraglio di miglioramento nella propria vita.

Come si fa a rendere visibile l’invisibile? Sarà stata questa la domanda che ha spinto United Way, un associazione canadese no profit, a chiedere aiuto a Pantone Color Institute™ per evidenziare alcune questioni locali invisibili agli occhi della maggior parte della gente, come la povertà, la disoccupazione giovanile, l’isolamento sociale, la violenza domestica, la fame, la salute mentale e le disuguaglianze nell'istruzione.

La risposta di Pantone è stata geniale, come sempre: la creazione di un colore che non passerà certamente inosservato, Unignorable, appunto. Descritto da Laurie Pressman, VP del Pantone Color Institute, come una tonalità accattivante e vivace che irradia calore ed energia pura, richiama l’attenzione ma non risulta ingombrante o aggressiva. Una sfumatura di corallo che enfatizza ma non stanca, si distingue e spinge ad agire.

Illustrazione di Malika Favre

Show Your Local Love, la campagna contro i problemi locali

La campagna di United Way, con una mossa audace e creativa, è stata lanciata il 29 settembre alla Nuit Blanche di Toronto. Un'installazione d'arte interattiva nel cuore della città, a Nathan Phillips Square, raggiungibile dalle 19 alle 7 del mattino. L’intento è stato quello di far sentire le sensazioni di isolamento, di impotenza e incertezza che milioni di persone sono costrette a vivere ogni giorno, cercando una soluzione, coinvolgendo tutti a fare qualcosa, a ritrovarsi, ad accettare i problemi e ad andare avanti, insieme. La risposta è stata molto forte, lo si può evincere anche dai social, dove i visitatori dell’installazione hanno partecipato e condiviso la propria esperienza su i propri profili con l'hashtag ufficiale #Unignorable.

"Problemi come la povertà, la disoccupazione giovanile e l'isolamento sociale hanno un impatto negativo sulle nostre comunità" afferma il Presidente e Amministratore delegato della United Way Greater TorontoDaniele Zanotti . "Per affrontare questi problemi complessi, abbiamo bisogno che tutti, in tutto il Canada, mostrino il loro sostegno, ma prima abbiamo bisogno della loro attenzione" .

L’arte affascina e unisce tutti, questo è assodato, e ancora una volta è sempre l’arte ad essere traghettatrice di anime ammaliate e incuriosite. L’illustratrice francese Malika Favre, già famosa per molte sue collaborazione con Vogue, BAFTA, Sephora  e The New Yorker , ha stupito tutti con i suoi disegni attraverso la delicatezza delle forme geometriche e delle linee pulite, rappresentando i problemi che affliggono gran parte della comunità, facendo riflettere chi, incantato, osserva queste forme venir fuori dalla brillantezza di questo sfondo, il nuovo colore più riconoscibile al mondo.

Illustrazione di Malika Favre

 

Illustrazione di Malika Favre

La consapevolezza di un problema è solo il primo step per raggiungere l’obiettivo prefissato. Cambiare la propria vita è qualcosa di ammirevole, ma migliorare la condizione di qualcuno che sta attraversando un periodo orribile, nonostante le proprie priorità, è qualcosa di #Unignorable.

Il colore Unignorable richiama coraggiosamente attenzione, rimanendo amichevole, accessibile ed ottimista - Laurie Pressman, VP Pantone Color Institue

Scritto da

Mariagrazia Repola 

contributor

Copywriter, laureata in Comunicazione Digitale e in Lettere, amante dell'arte, la fotografia, il cinema e le serie tv. Lettrice incallita. Animo rock'n'roll. Appassionata di m… continua

    Condividi questo articolo


    Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it

    Vuoi ancora più Ninja Power?

    Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

    La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
    Registrandoti confermi di accettare la privacy policy