Sicurezza

“Cancellerò la pagina Facebook di Mark Zuckerberg in diretta video”, minaccia un hacker taiwanese

"Non voglio essere un vero hacker, sono solo annoiato e cerco di dilettarmi per guadagnare un po' di soldi", ha detto

Un hacker taiwanese ha affermato che domenica cancellerà la pagina Facebook di Mark Zuckerber, in diretta proprio su Facebook Live.

Secondo Bloomberg, lo avrebbe scritto in un post proprio su Facebook ai suoi 26.000 follower: Chang Chi-yuan ha promesso di eliminare l'account del fondatore della piattaforma in diretta video. Bloomberg identifica Chang come un noto hacker, che non ha aggiunto ulteriori dettagli né ha voluto rispondere alle domande che molti fan hanno postato sotto alla sua dichiarazione.

Da Twitter ad Airbnb, tutti i servizi colpiti dall'attacco hacker

LEGGI ANCHE: Facebook lancia il primo visore di Realtà Virtuale, che funziona senza PC

A cosa punta l'hacker che vuole cancellare Zuckerberg da Facebook

Facebook ha un programma di individuazione e soluzione dei bug attualmente attivo, in cui afferma che "riconoscerà e ricompenserà" i ricercatori di sicurezza che segnalano le vulnerabilità nel suo servizio. Questo è l'obiettivo di Chang: fare un po' di soldi evidenziando una criticità che ritiene di poter sfruttare per agire indisturbato tra gli algoritmi del social network.

LEGGI ANCHE: Le ricerche ci dicono quali sono le immagini giuste da postare su Facebook e su Instagram

In caso di successo, questa non sarà la prima volta che la pagina di Zuckerberg viene violata. Nel 2011 un hacker è riuscito a pubblicare con successo un aggiornamento di stato dall'account di Mark.

socialhacker

L'audace impresa dell'hacker asiatico, ammesso che Facebook non lo fermi in qualche modo e gli impedisca di tentare, è programmata per domenica alle 18:00 ora locale. In Italia, l'evento avrà inizio alle 11 del mattino.

"Non voglio essere un vero hacker", ha scritto recentemente Chang in un post. "Sono solo annoiato e cerco di dilettarmi per guadagnare un po' di soldi".

 

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

In caso di successo, questa non sarà la prima volta che la pagina di Zuckerberg viene violata.

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy

Ninja Magazine è una testata registrata presso il Tribunale di Salerno n. 14/08 - P.IVA 04330590656.
© 2004 - 2018 Ninja Marketing Srl è un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati
Puoi ripubblicare i contenuti citando e linkando la fonte nel rispetto della Licenza Creative Commons
PRIVACY POLICY, CONDIZIONI D’USO E COOKIE POLICY