Moda

Madonna, Lady D e gli altri che hanno vestito il Made in Italy di Versace nel mondo

Il logo, il font, ma soprattutto le donne e gli uomini che hanno indossato i capi della casa di moda, hanno contribuito al suo successo nel tempo

Fabio Casciabanca 

Content Managing Editor @ Ninja

Costruire un immaginario visivo per brand e imprese. Scopri il Corso "Introduzione al Visual Storytelling" di Ninja Academy, 1 ORA On Demand con Andrea Fontana.

Versace può essere definito come il fashion brand che ha creato la figura della top model nell'immaginario collettivo: Cindy Crawford, Carla Bruni, Naomi Campbell sono solo alcuni dei nomi passati sulle passerelle delle sfilate del marchio. Eppure ci sono altri volti che hanno contribuito a rendere globale la casa di moda italiana, apprezzando e promuovendo nel mondo quello stile inconfondibile, che si rivela anche nelle storiche campagne di advertising.

I poster di Versace, sono ben riconoscibili, oltre che per il logo con la testa di medusa e il font, anche per la centralità della figura femminile che gli abiti della maison hanno vestito nel corso del tempo.

Come dicevamo, però, sono stati altri volti a rendere ancora più iconico lo stile di Versace nel mondo, dagli anni Ottanta fino ai giorni nostri, quando la linea Versus è stata rilanciata per virare verso i gusti delle donne millennials.

Scopriamo insieme quali sono state le star che hanno contribuito a rendere famoso nel mondo il marchio, fino all'acquisto di oggi da parte del gruppo Michael Kors.

Madonna, Elton John, Lady D e gli altri

Madonna ha costruito nel tempo un legame straordinario con il brand e con Donatella Versace.

tt

MadonnaVersace

Ma anche Elton John non ha mai mancato di indossare nelle occasioni pubbliche i gioielli firmati dall'amico stilista.

elton john versace

Nella mente di molti resta anche il volto di Lady Diana legato a quell'abito dell'atelier Versace come icona di stile.

lady diana versace

Mentre altri personaggi noti, da Demi Moore a Patrick Dempsey, hanno contribuito a dare un volto alla casa di moda.

Versace SS 09 Patrick Dempsey by Mario Testino 05

demi moore versace

Lo stile Versace

Se Gianni Versace ha definito negli anni Ottanta e Novanta la moda italiana in modo forte e quasi glam, contrapponendosi allo stile sobrio del rivale di quegli anni, Giorgio Armani, Donatella ha cercato di dare un seguito a questa linea, eliminando i tabù e proponendo una immagine di donna forte e pienamente contemporanea.

liz hurley versace

A questo ha contribuito anche la comunicazione visiva dell'azienda, sempre riconoscibile da linee, colori, centralità dell'immagine femminile (o maschile), fotografata sempre dai migliori fotografi al mondo da Richard Avedon a Helmut Newton.

versace

"In passato le persone nascevano re e regine. Oggi la regalità è data da ciò che fai" - Gianni Versace

Scritto da

Fabio Casciabanca 

Content Managing Editor @ Ninja

Vuoi ancora più Ninja Power? Iscriviti alla Newsletter Gratuita

Registrandoti confermi di accettare la privacy policy

Ninja Magazine è una testata registrata presso il Tribunale di Salerno n. 14/08 - Codice ISSN 2704-6656
Editore: Ninja Marketing Srl, via Irno 11, 84135 Salerno (SA), Italia - P.IVA 04330590656.
© Ninja Marketing è un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati
Puoi ripubblicare i contenuti citando e linkando la fonte nel rispetto della Licenza Creative Commons
PRIVACY POLICY, CONDIZIONI D’USO E COOKIE POLICY