Buongiorno!

Ninja Morning, il buongiorno di lunedì 17 settembre 2018

Nio, LG, Email a rischio cyberattacchi, l'agenda di oggi e altre notizie Ninja che potrebbero interessarti per iniziare questa giornata

Nio

Nio è una startup cinese produttrice di auto elettriche, che ha fatto il suo il suo esordio il 12 settembre a Wall Street puntando nientemeno che a fare concorrenza alla Tesla di Elon Musk. Fondata 4 anni fa dall'imprenditore William Li, 43 anni, soprannominato l'Elon Musk cinese, con Tencent tra i principali azionisti, ha debuttato col segno meno, ma il secondo giorno di contrattazioni le azioni Nio hanno avuto una fiammata del 76%, con un massimo intraday del 92%. La capitalizzazione è quasi raddoppiata a quasi 12 miliardi di dollari. Venerdì il titolo della matricola cinese ha chiuso di nuovo sulle montagne russe, con un calo del 14,6%.

Il Suv elettrico. L’intento di Nio è quello di competere con Tesla sfruttando prezzi più accessibili e attirando un’utenza più giovane, puntando su intelligenza artificiale e connettività. Lo scorso anno mister Li ha presentato la prima auto elettrica, l'ES8, un Suv come il Model X di Tesla ma che costa la metà. Gli ordini son partiti a dicembre 2017.

ninja

William Li Founder, Chairman and CEO di NIO

Copyright

La proposta di direttiva europea sul diritto d'autore approvata mercoledì scorso dal Parlamento europeo è un "accordo vantaggioso per tutti": autori, editori, utenti e operatori del web. Il nuovo testo sul copyright, quando sarà adottato, garantirà la certezza del diritto necessaria per chi investe nell'editoria e soprattutto non sarà una censura alla libertà su internet. E anche i critici della direttiva, come in Italia il vicepremier Luigi Di Maio, vedranno i benefici della "protezione degli autori italiani e di chi investe in creatività". E' quanto ha detto QUI all'Adnkronos Rudy Vanschoonbeek, presidente della Fep, la Federazione degli editori europei, l'associazione che rappresenta 29 associazioni nazionali di editori di libri dell'Unione europea e dello Spazio economico europeo, un settore che nel 2016 ha registrato un fatturato di 22,3 miliardi di euro.

LEGGI ANCHE: Ok del Parlamento Europeo alla Riforma del Copyright. Che succede adesso

Email

Il pericolo cybersicurezza viaggia su mail: durante la prima metà del 2018 due terzi del traffico sulla posta elettronica non era pulito. Un aumento delle minacce rispetto al semestre precedente. Una violazione dei dati rappresenta un danno di privacy e anche finanziario, soprattutto per le aziende. E può avere un forte impatto anche sul personale: si calcola che una su tre ha portato alla perdita di posti di lavoro.

Email Threat Report di FireEye. L'analisi è frutto di due ricerche. La prima è l'Email Threat Report di FireEye, basato su un campione di oltre mezzo miliardo di messaggi di posta elettronica. Secondo la società di sicurezza, la maggior parte degli attacchi bloccati durante l'analisi (90%), erano senza virus dannosi (malware), con il phishing che da solo rappresenta l'81% delle mail bloccate senza malware. Lunedì e mercoledì i giorni in cui avvengono più attacchi con virus malevoli. Gli attacchi senza malware invece hanno maggiore probabilità di essere effettuati di giovedì.

Kaspersky Lab. Considerazioni confermata da un'altra ricerca condotta da Kaspersky Lab. Riporta che a livello mondiale, il 42% delle aziende ha subito almeno una violazione di dati nell'ultimo anno, a volte avvengono per superficialità dei dipendenti. E circa una violazione di dati su tre (31%) ha portato alla perdita di posti di lavoro. Tra quelli più coinvolti i dipendenti senior.

LG

LG ha annunciato che presenterà il modello V40 ThinQ il 4 ottobre, pochi giorni dopo, il 9 ottobre, Google ha fissato un evento e a seguire Huawei il 16 ottobre presenta il Mate 20. LG ha pubblicato un video di 10 secondi che andrebbe a confermare i rumors dei giorni scorsi riguardanti una tripla fotocamera posteriore.

Il video. La configurazione è molto simile a quella dell'attuale Huaweri P20 Pro. Il V40 ThinQ dovrebbe avere a bordo un processore Snapdragon 845 coadiuvato da 6 GB di RAM. Per quanto riguarda il display, molto probabile la presenza di un pannello OLED da 6,4 pollici con risoluzione Quad HD+ (3120ž1440 pixel) con l'ormai immancabile notch nella parte superiore. Il taglio di memoria è di 64 o 128 GB.

ninja

Gli appuntamenti di oggi

DIGITAL HEROES – Alle 19, da Ostello Bello, in Via Medici 4 a Milano, si parlerà di Digital HR e Smart Working per il ciclo di incontri Digital Heroes curati dall'agenzia creativa Imille. Ospite dell’evento è Silvia Zanella, Global Digital Communications di The Adecco Group. Il settore delle Risorse Umane sta cambiando molto velocemente. Fare recruiting e realizzarsi professionalmente, oggi, è decisamente più complesso che in passato. Da un lato sono evolute le competenze dei lavoratori, dall’altro sono cambiate le esigenze delle aziende. L’avvento del digitale ha rivoluzionato i rapporti tra le parti: maggiore trasparenza, orari e spazi di lavoro ripensati, nuovi device tecnologici. Di conseguenza, anche l’equilibrio tra vita personale e vita professionale è stato stravolto: lo Smart Working permette a moltissime persone di gestire al meglio le proprie giornate senza rinunciare alla produttività.

Sda Bocconi. A Milano in Sda Bocconi (Aula Magna, Via Gobbi 5) in programma il convegno Prospettive per il settore sociosanitario: dal presente al futuro, l’evoluzione della cura agli anziani. Il settore socio-sanitario è caratterizzato da una estrema frammentazione, sia sotto il profilo istituzionale sia sotto quello finanziario e produttivo. Le spinte al cambiamento e all'innovazione sono molteplici, frammentate, difficili da ricondurre a una comprensione e una progettazione unitaria. Durante il convegno verrà presentato il 1° Rapporto annuale sull’innovazione e il cambiamento nel settore LTC.

Università Cattolica. A Milano, alle 18 (Aula Magna dell'Universita' Cattolica, largo Gemelli 1) dibattito sul libro di Carlo Cottarelli, direttore dell'Osservatorio sui conti pubblici italiani dell'Università Cattolica dal titolo "I sette peccati capitali dell'economia italiana".

Roma. L'Italia dello Spazio, questo il tema della conferenza organizzata alle 10 dal Ministero degli Affari Esteri alla Farnesina per discutere delle novità sulla riorganizzazione del settore spaziale in seguito all'approvazione del Ddl Spazio.  Partecipano, tra gli altri, Alessandro profumo, ad Leonardo, Giancarlo Giorgetti, Sottosegretario di Stato presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega alle politiche spaziali e aerospaziali, Roberto Battiston, Presidente dell'Agenzia Spaziale Italiana.

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy

Ninja Magazine è una testata registrata presso il Tribunale di Salerno n. 14/08 - P.IVA 04330590656.
© 2004 - 2018 Ninja Marketing Srl è un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati
Puoi ripubblicare i contenuti citando e linkando la fonte nel rispetto della Licenza Creative Commons
PRIVACY POLICY, CONDIZIONI D’USO E COOKIE POLICY