Ex insegnante di inglese

Farà il filantropo: Jack Ma lascia Alibaba. Anzi, no

Il founder del colosso dell'ecommerce Alibaba e fra gli uomini più ricchi della Cina si dimetterà la prossima settimana. Lo ha anticipato il New York Times

Edit - La notizia pubblicata dal New York Times sulle dimissioni del papà di Alibaba è stata smentita. Il South China Morning Post ha citato la dichiarazione di un portavoce che ha affermato l'intenzione di Jack Ma di rimanere al suo posto e prevedere un piano decennale per la successione.

---

Jack Ma, il founder di Alibaba e fra gli uomini più ricchi della Cina (e al 20°o posto nella classifica mondiale di Forbes del 2017), lascerà la guida del colosso dell'ecommerce il 10 settembre, il giorno del suo 54° compleanno. Lo ha anticipato lui stesso secondo quanto riporta il New York Times, spiegando che darà le dimissioni lunedì prossimo per dedicarsi in futuro solo ad attività filantropiche (resterà però nel consiglio d’amministrazione). La sua creatura vale circa 420 miliardi di dollari. Jack Ma è stato è stato il primo imprenditore della Repubblica popolare cinese ad apparire su una copertina di Forbes (era il 2011, patrimonio netto stimato 36 miliardi).

Non è la fine di un’era ma l’inizio di una nuova, per me. Voglio morire su una spiaggia, non in ufficio

 

LEGGI ANCHE: Conosciamo meglio Jack Ma, fondatore di Alibaba attraverso 15 frasi celebri

Alibaba

Ex insegnante di inglese

Ex insegnante di inglese, nato il 10 settembre 1964, a Hangzhou, nella provincia dello Zhejiang, Jack Ma nel 1995 ha fondato quella che molti ritengono la prima società Internet con base in Cina, Yellowpages. Quattro anni dopo ha avuto la sua intuizione, quando si è lanciato nell'avventura di fondare una piattaforma di ecommerce rivolta innanzitutto ad un mercato enorme come quello cinese. Alibaba è stata fondata proprio con lo scopo di creare un portale di ecommerce che mettesse in contatto i produttori cinesi con compratori esteri. Sbarcata a Wall Street due ani fa, Alibaba è oggi una delle società più ricche al mondo. Già nel 2013 Ma si era dimesso da CEO lasciando il posto a Daniel Zhang, che ora è il maggior candidato a prendere in tutto e per tutto il suo posto.

La dichiarazione di Jack Ma sembra essere stata fraintesa.

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy