eCommerce

Avvistati i furgoni di Amazon da noleggiare per le consegne, tremano FedEx e UPS

Il servizio della piattaforma consentirà di utilizzare furgoni e uniformi con il marchio della popolare piattaforma

Siamo abituati a ricevere le consegne degli ordini effettuati su Amazon tramite corrieri o servizio postale. Le cose potrebbero presto cambiare: Amazon ha creato un nuovo servizio per i suoi rivenditori, con il quale metterà a disposizione dei suoi rivenditori furgoni brandizzati con il logo della piattaforme e la possibilità di acquistare divise con il logo Amazon per conducenti  e dipendenti.

LEGGI ANCHE: Sta per arrivare il più grande Amazon Prime Day mai visto, durerà di più e sarà più conveniente

Amazon all'attacco di UPS e FedEx

Il programma consentirà ai rivenditori di ottenere un controllo maggiore sullo stato delle consegne e su dove i pacchi vengano effettivamente depositati. L'obiettivo di Amazon è quello di far crescere l'attività dei suoi partner senza dover fare affidamento su UPS, FedEx e altri servizi di consegna dei pacchi.

amazon

 

Amazon sta spingendo per potenziare il suo servizio di consegna: ha infatti ampliato il parco veicoli della sua flotta con l'acquisto di 100 van Mercedes elettrici, sta puntando sulla costruzione di una flotta aerea con Amazon Prime Air e paga fino a 25 dollari all'ora per le consegne in auto con Amazon Flex.

 

 

Partire con questa prestigiosa partnership può costare fino a 10 mila dollari per i rivenditori: non è obbligatorio noleggiare furgoni di Amazon ma se l'accordo è raggiunto, non è possibile consegnare altre merci che non facciano parte del piano. Amazon diventa "cliente": il partner sarà infatti responsabile di assunzione del personale e consegna, mentre la piattaforma eCommerce pagherà per il ritiro dal deposito e la consegna.

LEGGI ANCHE: Amazon porta a spasso un pacco di dimensioni giurassiche (ma puoi chiedere ad Alexa di cosa si tratta)

Ancora non sono chiari i dettagli economici dell'accordo, che Amazon ha preferito tenere riservati. Anche se gli ingressi economici derivanti dall'attività di consegna possono essere interessanti (alcuni soggetti coinvolti hanno dichiarato di dedicarsi totalmente alle consegne), il rivenditore si trasforma sempre più in vettore e servizio di consegna.

 

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Questa prestigiosa partnership può costare fino a 10 mila dollari per i rivenditori

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy