Consigli

5 semplici mosse per gestire al meglio la tua Social Reputation

La tua social reputation determina in che modo gli altri percepiscono la tua azienda o attività quando la cercano online e sui social

Muori dalla voglia di sapere cosa pensano le persone di te o della tua azienda? Facile, basta chiedere. E sul web? Succede più o meno lo stesso.

Che tu lo voglia o no, anche se decidi di non essere presente nel mondo virtuale dei social, le persone continuano a parlare (o sparlare) di quello che sei e di quello che fai, anche lì. Non è possibile non lasciare tracce nel web, quindi tanto vale essere presenti nel migliore dei modi e fare di tutto affinché il proprio “best of me” sia quello che realmente vogliamo.

LEGGI ANCHE: Perché dovresti curare la tua reputazione online (e come farlo)

Il web e i social, infatti, possono aiutarci a presentarci al meglio e a far risaltare le nostre caratteristiche professionali e personali. La digital reputation determina in che modo gli altri percepiscono la nostra azienda o attività quando la cercano online.

L'85% dei consumatori si fida solo delle recensioni online e il 49% dei consumatori ha bisogno di una valutazione di almeno quattro stelle prima di scegliere di fidarsi di un brand, un prodotto o un'azienda.

Social Reputation

Come ricercare, gestire e migliorare la digital reputation in 5 semplici passi

Individuare la nostra social reputation, monitorarla e migliorarla è un'operazione accessibile seguendo alcuni step.

I social infatti creano nuove strade per interagire con gli altri ed è molto importante dedicargli la giusta attenzione. La regola numero è quella di non utilizzare tutti, ma proprio tutti, i social: non avere un profilo su una determinato canale è meglio che averne uno inattivo. Ma andiamo con ordine e vediamo insieme da dove partire.

LEGGI ANCHE: Unilever lancia l’operazione anti-influencer (ma solo per chi usa bot e acquista follower)

Verifica la tua social reputation

È una delle prime cose da fare per capire cosa si dice in giro di te. Inserendo il tuo nome o quello di un brand su Google, vedrai comparire i relativi link ai profili su Facebook o Instagram. Si può cercare anche tra le pagine su Facebook, leggere i commenti e visualizzare le geo localizzazioni. Tutto può essere utile per capire come aggiustare il tiro e da dove partire per consolidare una giusta reputazione. E qui si va dritti al punto due.

Social Reputation

Decidi chi vuoi essere online

Sembra la cosa più banale ma è molto importante: decidi cosa vuoi che gli altri pensino di te o della tua azienda.

Vuoi essere percepito come uno degli esperti nel tuo settore? Scegli i canali migliori per la tua audience pubblicando contenuti interessanti, sii sempre puntuali ed esaustivi nel rispondere ai commenti, proponendo ricerche e case study.

LEGGI ANCHE: 6 consigli per ottimizzare la tua digital strategy in vista dell’estate

L'importanza della Social Media Policy

Monitorare costantemente l'attività di tutti i soggetti che parlano del nostro brand (o di quello che stiamo seguendo) sui social è fondamentale. Assicurarsi che tutto il team sia in linea con l’identità e i valori dell’azienda è uno step necessario a qualunque attività. Il modo migliore per rendere i propri collaboratori consapevoli è quello di creare una Social Media Policy interna, dove si spiega in modo dettagliato ai dipendenti quale comportamento tenere sui propri profili privati, soprattutto se messi in relazione con il marchio, con i prodotti o con i profili istituzionali.

Lo scopo della Social Media Policy è molto importante, poiché tende a ridurre al minimo eventuali danni di immagine che l’azienda/organizzazione può subire a causa di un utilizzo inadeguato e scorretto dei social media.

Social Reputation

Progetta una Social Media Strategy ad hoc

Per mantenere alta la fiducia degli utilizzatori di un servizio o di una piattaforma online verso di noi e la nostra azienda occorre pianificare delle azioni e dei contenuti ad hoc.

In questo caso una strategy efficace dovrebbe prevedere la scelta dei giusti canali social dove essere presenti, dei contenuti e degli argomenti su cui l'azienda o il brand vuole concentrarsi e l'utilizzo di keywords immediatamente riconoscibili. Creare una giusta social reputation vuol dire cucire un abito su misura che ci calzi a pennello. Niente deve essere lasciato al caso.

Social Reputation

Aiutati con il blog

Una piccola spintarella non guasta. E se vuoi che il tuo brand schizzi in alto scalando una ad una le posizioni  della prima pagina di Google, non ti resta che potenziare i contenuti del blog. Crea contenuti di valore, rispettando i dettami della SEO e supportali con la giusta e necessaria spinta social.

L'85% dei consumatori si fida solo delle recensioni online e il 49%  ha bisogno di almeno una valutazione a quattro stelle prima di scegliere di fidarsi di un brand

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy

Ninja Magazine è una testata registrata presso il Tribunale di Salerno n. 14/08 - P.IVA 04330590656.
© 2004 - 2018 Ninja Marketing Srl è un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati
Puoi ripubblicare i contenuti citando e linkando la fonte nel rispetto della Licenza Creative Commons
PRIVACY POLICY, CONDIZIONI D’USO E COOKIE POLICY