Startup

Investimenti: Conio, il Coinbase italiano, raccoglie 3 milioni

Nuovo aumento di capitale per il progetto di Christian Miccoli e Vincenzo Di Nicola, che ora vale più di 40 milioni di dollari

Conio, startup fintech focalizzata sull’offerta di servizi blockchain a banche, assicurazioni, imprese e istituzioni pubbliche e private, ha chiuso un round da 3 milioni di dollari, guidato da un gruppo di investitori, coordinati dall’advisor Innova et Bella. Il nuovo aumento di capitale porta la raccolta complessiva della startup (dalla sua fondazione nel 2015) a 7 milioni di dollari e, secondo le stime della società, ad una valutazione di oltre 40.

conio

credits www.conio.com/it

Che fa Conio

Fondata a San Francisco nel 2015, Conio offre alle istituzioni finanziarie, banche e assicurazioni, soluzioni integrate per la gestione di asset digitali, dai wallet per la gestione delle criptovalute all’integrazione dei protocolli blockchain all’interno di carte e servizi di pagamento su smartphone.

Progetto credibile

“L’immediata chiusura del round - ha spiegato Christian Miccoli, co-founder, CEO e responsabile del business di Conio, in precedenza Amministratore delegato di CheBanca! Gruppo Mediobanca - le lusinghiere condizioni espresse dai nostri nuovi azionisti e il loro profilo di investitori professionali testimoniano la credibilità del progetto Conio e delle persone con le quali abbiamo il privilegio di condividere quotidianamente il nostro lavoro. Le risorse raccolte da Conio - ha aggiunto - consentiranno un ulteriore sviluppo della nostra offerta di servizi a supporto dei nostri clienti retail e corporate per la gestione dei protocolli blockchain e dei wallet bancari per la gestione degli asset digitali”.

Intensificare le attività di ricerca e sviluppo

“I nostri protocolli di sicurezza - ha aggiunto Vincenzo Di Nicola, co-founder, CEO e responsabile delle tecnologie di Conio, Master in Computer Science a Stanford - garantiti da brevetti proprietari, assicurano ai nostri partner standard unici, di assoluta eccellenza internazionale. Le nuove risorse raccolte da Conio - ha dichiarato - ci consentono di intensificare le attività di ricerca e sviluppo nei settori chiave e di prossimo utilizzo delle valute digitali: dall’e-commerce alle telecom, dalle automobili finanziariamente intelligenti agli smart contract assicurativi, facendo leva su tecnologie blockchain di frontiera di cui stiamo contribuendo allo sviluppo. Su ognuno di questi mercati ci stiamo impegnando per poter soddisfare la domanda crescente di partnership che ci proviene da banche e assicurazioni, imprese e istituzioni”.

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy

Ninja Magazine è una testata registrata presso il Tribunale di Salerno n. 14/08 - P.IVA 04330590656.
© 2004 - 2018 Ninja Marketing Srl è un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati
Puoi ripubblicare i contenuti citando e linkando la fonte nel rispetto della Licenza Creative Commons
PRIVACY POLICY, CONDIZIONI D’USO E COOKIE POLICY