Trend

Le anticipazioni di Facebook sullo shopping online nei prossimi mesi

Facebook gioca d'anticipo e pubblica uno studio sui trend fino alla fine del 2018 e ci offre dati interessanti per farci trovare pronti

Daniela Chiorboli 

Social Media Strategist @ IMILLE

Come diventare Social Media Manager? Scopri il Master Online in Social Media Marketing + Factory di Ninja Academy: impara la teoria online e mettiti alla prova lavorando come se fossi nel Social Media Team di Ceres!

Siamo a giugno ed è arrivato finalmente il momento di pensare alle vacanze estive, al mare, all’aperitivo sulla spiaggia al tramonto. Tutto questo se non sei un Marketer. Perché per chi si occupa di marketing l’inizio dell’estate vuol dire solo una cosa: cominciare a pianificare la strategia di comunicazione fino al prossimo Natale.

Lo sa bene Facebook che, per aiutarci con la nostra digital strategy, ha pubblicato nelle scorse settimane un interessante report che analizza il comportamento degli utenti durante il periodo di shopping di fine anno, basandosi sulle abitudini di acquisto (negli anni 2016 e 2017) di 40.965 persone di età superiore ai 18 anni provenienti da 27 mercati differenti.

L’insight principale che emerge da questo studio è che i consumatori utilizzano sempre di più i social media e i loro dispositivi mobili nelle fasi del processo di acquisto: il 54,7% degli intervistati ha indicato che Facebook ha influito sui loro acquisti durante le festività natalizie del 2017, mentre il 39,3% ha affermato lo stesso per Instagram.

Natale1

Nonostante questo trend, globalmente più del 70% degli intervistati conferma di effettuare acquisti in negozio durante tutto il periodo delle festività, ma il confine tra lo shopping online e quello fisico sta scemando sempre più velocemente.

Shopping sempre più mobile

Emerge dallo studio che i consumatori utilizzano il web per scovare il regalo perfetto a seconda delle loro esigenze, per informarsi leggendo le recensioni degli utenti, per confrontare i prezzi dei diversi rivenditori in tempo reale mentre si trovano fisicamente nel negozio e per cercare degli sconti o coupon da spendere online oppure nello store.

Natale2

Dal 2016 al 2017 i consumatori che utilizzando il proprio smartphone mentre fanno shopping in un negozio fisico sono aumentati dal 43% al 49,2%, e il 40,3% di questi afferma che il telefono li aiuta a prendere decisioni di acquisto migliori.

LEGGI ANCHE: Le quattro tecnologie che stanno segnando il futuro dello shopping

Quali sono i vantaggi per i Marketer?

I vantaggi per i Marketer sono molteplici. Innanzitutto queste abitudini di acquisto aprono una serie di opportunità per integrare le strategie di marketing online e offline. Ad esempio, attraverso l’utilizzo di applicazioni o dei profili social è possibile mettere a disposizione dei consumatori prezzi, confronti tra prodotti in negozio e buoni sconto in modo semplice e veloce, per aiutare gli utenti nel loro processo di acquisto.

Inoltre, sempre più acquirenti usano i loro dispositivi mobile per ridurre i tempi di attesa e delle code frustranti in negozio. Come? In alcuni negozi i clienti possono eseguire la scansione dei prodotti che vogliono acquistare e pagare tramite un'app: il 49,2% degli intervistati dichiara di essere molto interessato alla questa opportunità per risparmiare tempo e  pazienza!

Natale3

Facebook consiglia ai Marketer di sfruttare i formati di mobile advertising come video, carousel e Instagram Stories per far sì che gli utenti trovino le informazioni che desiderano proprio durante la fase di acquisto del prodotto, oppure di considerare l'utilizzo di Messenger per offrire agli acquirenti un canale per interagire con il brand tempo reale.

Lo studio insomma può esserci utile sin da ora per capire che direzione prendere, dato che le abitudini di consumo stanno cambiando sempre più velocemente e i rivenditori devono rispondere investendo in una serie di tecnologie in-store e strategie digital mirate a creare una esperienza di shopping omnichannel.

Globalmente più del 70% degli intervistati conferma di effettuare acquisti in negozio durante tutto il periodo delle festività, ma il confine tra lo shopping online e quello fisico sta scemando sempre più velocemente

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy