Icone

Il Big Mac compie 50 anni e festeggia con una serie di gadget a tema

Il panino iconico di McDonald’s festeggia il suo primo mezzo secolo di vita in grande stile e in edizione limitata

In un mondo in costante cambiamento, il Big Mac rimane per tutti noi il simbolo del fast food e per il suo 50° anniversario  ha deciso di fare le cose in grande tra moda, design e tecnologia del futuro!

Il Big Mac per la prima volta entra nel mondo della moda con una capsula esclusiva venduta solo in Giappone, frutto della partnership con G-SHOCK, New Era e Uniqlo.

Tutti i gadget in limited edition

Racchiuso all’interno di una scatola di latta a forma di panino troviamo l’orologio di G-Shock, il tutto avvolto dalla tipica confezione di carta. Il quadrante ha il noto logo del marchio mentre il cinturino ha il motivo stilizzato del Big Mac.

Sua_maesta_il_Big_Mac_compie_50_anni

Il cappellino New Era, invece, ha gli archi dorati di McDonald's sul davanti, il marchio New Era sul retro e il logo BM 50th ricamato sul lato. La capsula è disponibile dal 14 aprile sul sito giapponese Ratuken.

Sua_maesta_il_Big_Mac_compie_50_anni_2

Ma la vera novità sono le sei T-Shirt firmate Uniqlo ispirate all'icona del menu e al marchio McDonald’s da utilizzare anche come buoni sconto!

Sua_maesta_il_Big_Mac_compie_50_anni_3

Ciliegina sulla torta, McDonald's rilascerà per l’occasione la sua famosa salsa per hamburger Big Mac.

L'ispirazione Big Mac

Ma non è un anniversario degno di nota senza la giusta comunicazione!
TBWA, l’agenzia di comunicazione di McDonald’s, ha dato sfogo alla creatività dei suoi talenti sparsi in tutto il mondo che hanno reso omaggio al Big Mac.

Per l’occasione sono stati creati 50 poster che illustrano le cose che sono andate e venute dalla sua introduzione: i jukebox sono diventati Spotify, i Bitcoin sono destinati a rimpiazzare il contante, gli strumenti sono delle App, il modo principale di parlare è attraverso Whatsapp, ma il "Big Mac resta sempre il Big Mac".

Sua_maesta_il_Big_Mac_compie_50_anni_4

Sua_maesta_il_Big_Mac_compie_50_anni_5

Sua_maesta_il_Big_Mac_compie_50_anni_6

Un’altra cosa che non è mai cambiata in questi 50 anni è l’amicizia con Coca-Cola, da sempre partner di McDonald’s, ha deciso di onorare questa amicizia.

In collaborazione con l'agenzia pubblicitaria brasiliana DPZ & T ha creato il Big Mac Can, una lattina di Coca-Cola in edizione limitata che rappresenta gli ingredienti del suo partner: due hamburger, lattuga, formaggio, cipolle, sottaceti e salsa speciale, il tutto racchiuso tra una manciata di semi di sesamo.

Sua_maesta_il_Big_Mac_compie_50_anni_7

Ma i festeggiamenti non finiscono qui e si proiettano nel 2068 con la direzione di El Cangrejo presso Lee FilmsTBWA Spagna

Un lavoratore disimpegnato del suo lavoro piuttosto tetro è alle prese con una miriade di nuove tecnologie immaginarie come ombrelli senza armatura, ologrammi di computer e intelligenza artificiale.

Durante la triste pausa pranzo trascorsa in solitaria, una collega imita il classico momento in cui apri la confezione e assapori il tuo Big Mac. Una voce fuori campo annuncia che "molto può cambiare, tranne le cose che non cambieranno mai" con la didascalia che accompagna: "Benvenuto nei prossimi 50 anni del Big Mac".

Per l’occasione sono stati creati 50 poster che illustrano le cose che sono andate e venute dalla sua introduzione: i jukebox sono diventati Spotify, i Bitcoin sono destinati a rimpiazzare il contante, gli strumenti sono delle App, il modo principale di parlare è attraverso Whatsapp, ma il "Big Mac resta sempre il Big Mac"

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy

Ninja Magazine è una testata registrata presso il Tribunale di Salerno n. 14/08 - P.IVA 04330590656.
© 2004 - 2018 Ninja Marketing Srl è un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati
Puoi ripubblicare i contenuti citando e linkando la fonte nel rispetto della Licenza Creative Commons
PRIVACY POLICY, CONDIZIONI D’USO E COOKIE POLICY