Lifestyle

Come sarà la casa del futuro? Ci coccolerà all’infinito e si pulirà da sola

La tecnologia continua a fare il suo corso: come saranno le case di domani? Ecco alcune delle innovazioni a cui potremmo assistere nei prossimi anni

Jessica Simonetti 

Copywriter & Social Media Manager

Hai mai pensato a come potrebbe essere la casa del futuro? La tecnologia continua a fare passi da gigante: cose che fino a qualche tempo fa potevano sembrarci da film di fantascienza in realtà potrebbero, tra qualche anno, entrare nel nostro quotidiano.

Pensa, ad esempio, a quando la televisione è entrata per la prima volta nelle nostre vite: per quegli anni si trattava di una rivoluzione senza precedenti, ma oggi in pochi potrebbero pensare di farne a meno. Non solo la TV: pensa anche al frigorifero, che ha cambiato il modo di conservare i cibi e alla lavatrice.

Il progresso tecnologico continuerà ad interessare il nostro quotidiano e a darci nuovi spunti per una casa "intelligente": vediamo quali potrebbero essere le invenzioni che, da qui a qualche tempo, potremmo utilizzare all'interno delle mura domestiche.

Cucina hi-tech

La cucina è uno degli ambienti domestici che vivrà maggiormente l'incursione delle nuove tecnologie. Il fine ultimo della tecnologia in cucina è quello di renderci cuochi migliori: padelle intelligenti saranno in grado di controllare le temperature di cottura dei cibi grazie ad una semplice app.

Il frigorifero intelligente ci dirà non solo gli alimenti da consumare al più presto, ma sarà in grado di inviare anche input al nostro forno hi-tech, con sensori di temperatura per la cottura dei cibi.

Gli elettrodomestici della nostra cucina saranno collegati e controllabili facilmente attraverso un sistema centralizzato, gestibile da un semplice device.

Salotto

salotto hi tech

Il salotto è il vero protagonista delle case del futuro. Nel soggiorno di domani, gli altoparlanti intelligenti saranno una caratteristica centrale e avranno collegamenti con ogni elemento della casa, dalle lampadine al termostato.

Le smart home vedono gli elementi del salotto (e della casa) fortemente interconnessi: la "rete domestica" ci consentirà di rilevare temperature e grado di umidità, così come i livelli di consumo. Grazie al sistema di controllo centralizzato potremo controllare l'accensione e lo spegnimento delle luci, l'apertura e la chiusura delle tapparelle e il funzionamento degli elettrodomestici da remoto.

Guardare la TV sarà un'esperienza del tutto nuova rispetto a quella a cui siamo abituati: lo schermo gigante presente in molti dei nostri salotti potrebbe essere rimpiazzato da una TV roll-up, facilmente gestibile e trasportabile. Oltre alla TV, saranno ampiamente utilizzati proiettori ad altissima risoluzione in grado di trasformare ogni muro bianco in un cinema homemade.

LEGGI ANCHE: Questo robot insegna agli adulti con autismo a lavorare meglio in ufficio

Camera da letto

Anche la camera da letto vivrà fortemente l'integrazione con le nuove tecnologie, soprattutto quelle che hanno a che fare con il nostro riposo.

Se è vero che il buongiorno si vede dal mattino, un buon sonno è quello che ci vuole per iniziare la giornata con il piede giusto. Alcune app intelligenti per smartphone saranno collegate ai materassi con alcuni sensori, sfruttati per misurare la quantità (e la qualità) del sonno. Sveglie hi-tech ci aiuteranno a iniziare la giornata con informazioni utili e notizie.

camera da letto hi tech

L'armadio sarà pieno di vestiti che non solo indossi, ma che interagiranno con te, tenendo traccia di indicatori di salute e abitudini. Un esempio? I guanti intelligenti in via di sviluppo di MadeWithGlove, che promettono di rilevare la temperatura della pelle e fornire calore in base alle necessità del tuo corpo.

Per provare nuovi abiti, non sarà più necessario uscire di casa e prendere d'assalto i camerini: gli specchi del futuro permetteranno di provare vestiti virtualmente direttamente dalla tua stanza.

LEGGI ANCHE: Ford sta “potenziando” i suoi dipendenti con pezzi robot

Bagno

Il bagno di domani sarà sempre più vicina ad una piccola SPA. Le vasche high-tech aiuteranno a rilassarsi con il rilascio di onde cerebrali e alcuni sensori ad hoc permetteranno di programmare una sessione di aromaterapia controllabile grazie ad un device.

Sistemi autopulenti ridurranno l'impatto ambientale di detergenti e prodotti anticalcare che utilizziamo oggi e sistemi di depurazione delle acque agiranno grazie a sensori in grado di eliminare i batteri.

Insomma: design, domotica e internet of things domineranno le case del futuro. Se tutto questo ti sembra inverosimile, pensa che fino a 10 anni fa non avremmo mai potuto immaginare che gli smartphone avrebbero dominato le nostre vite e che avremmo potuto fare la spesa riempiendo un carrello virtuale con un semplice PC.

Il progresso tecnologico continuerà ad interessare il nostro quotidiano e a darci nuovi spunti per una casa intelligente

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy

Ninja Magazine è una testata registrata presso il Tribunale di Salerno n. 14/08 - P.IVA 04330590656.
© 2004 - 2018 Ninja Marketing Srl è un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati
Puoi ripubblicare i contenuti citando e linkando la fonte nel rispetto della Licenza Creative Commons
PRIVACY POLICY, CONDIZIONI D’USO E COOKIE POLICY