Management

Leadership: 18 donne manager italiane premiate a Milano

A Palazzo Marino a Milano consegnato il riconoscimento dedicato alle donne che hanno dimostrato di essere esempi virtuosi

Palazzo Marino a Milano ha ospitato oggi la cerimonia della 6° edizione del Premio “Merito e Talento”, iniziativa di  ALDAI-Federmanager, organizzazione territoriale del sistema Federmanager, punto di riferimento per i servizi ai manager oltre che partner integrante del sistema industriale, e dal Gruppo Minerva di ALDAI-Federmanager.

Il “Premio Merito e Talento” è dedicato alle donne che hanno dimostrato di essere esempi virtuosi all’interno del mondo manageriale, ed è nato con l’obiettivo di promuovere una realtà sempre più popolata di modelli positivi e di eccellenza. In apertura il saluto di Cristina Tajani, Assessore a Politiche del lavoro, Attività produttive, Commercio e Risorse umane del Comune di Milano, e l’intervento di Paola Poli, Coordinatrice Gruppo Minerva ALDAI-Federmanager. Di seguito le categorie e i premiati.

federmanager

Valorizzare il talento femminile è un obbligo

“Valorizzare e sostenere il talento femminile quale fattore determinante per lo sviluppo dell’economia, dell’etica e dell'innovazione nel nostro Paese è un obbligo - ha dichiarato proprio Cristina Tajani - soprattutto per una realtà come Milano che da anni è la prima città italiana per l’occupazione femminile, in cui il 65% delle donne residenti tra i 20 ai 64 anni ha un lavoro o esercita una professione. Iniziative come il “Premio Merito e Talento” – conclude l’Assessore – riconoscono la preparazione e le capacità di tante donne che in questi anni hanno saputo farsi apprezzare per le loro doti manageriali in tutti i comparti, anche in ambiti una volta ad appannaggio degli uomini”.

Leadership femminile di assoluto valore

Nel corso della giornata sono stati presentati i dati emersi da un’analisi condotta da LinkedIn su oltre 530 milioni di profili di utenti attivi, è possibile notare, sia a livello globale che locale. Emerge come l’occupazione femminile si sia sviluppata anche ad alti livelli in settori come: istruzione e non-profit (47%), healthcare e farmaceutico (40%), mentre il settore che ha avuto il maggior aumento di donne manager è quello Tech che ha registrato un +18% a livello globale.

Per  Francesca Lanzara, Senior Enterprise Relationship Manager di Linkedin Italia, “con questa sesta edizione abbiamo superato il centinaio di donne premiate attraverso le quali abbiamo mandato un messaggio chiaro e positivo: gli esempi di leadership femminile in Italia sono molti e di assoluto valore. Con questo Premio vogliamo quindi contribuire a mettere in evidenza queste realtà e a valorizzarle come è necessario che venga fatto – ha dichiarato Romano Ambrogi, Presidente ALDAI-Federmanager – ci auguriamo che Merito e Talento sia un inizio, non un punto di arrivo, per tutte le donne manager che contribuiscono all’evoluzione del Sistema Paese”.

Più produttività e capacità di innovazione

Per Stefano Cuzzilla, Presidente Federmanager “contribuire allo sviluppo della managerialità femminile è parte integrante della nostra mission di Organizzazione di rappresentanza. Crediamo che la presenza di donne al vertice assicuri alle imprese maggiore produttività, capacità di innovazione, capacità di reazione alla crisi, attenzione a valori intangibili che sono sempre più determinanti in termini di reputation e accountability aziendali. Siamo talmente convinti che tra i nostri compiti ci sia anche il sostegno alle donne manager - ha aggiunto - da dedicare a questo tema una specifica linea di intervento per il 2018: stiamo promuovendo iniziative come quella di oggi proprio allo scopo di diffondere una cultura inclusiva che metta al centro le donne e il loro contributo di valore, nell’impresa e nella società”.

Paola Poli, coordinatrice del Gruppo Minerva di ALDAI-Federmanager, ha sottolineato inoltre: “Le donne che premiamo hanno la capacità di creare un clima positivo, dove far crescere al meglio i collaboratori e conciliare il lavoro con la famiglia. Merito e Talento prende vita dalla volontà di riconoscere e fare emergere i modelli positivi di leadership al femminile, così da fornire un esempio a tutte le donne che desiderano ripercorrere i passi delle dirigenti premiate, o che semplicemente cercano ispirazione per aprire nuove vie”.

I premi

 Categoria “Innovazione”

Sabrina Lucini, Management Consulting Principal Director, Accenture
Lucy Lombardi, Senior Vice President Technology Ecosystem Innovation, TIM

Categoria “Gestione economica”

Barbara Poggiali, Non Executive Director, Falck Renewables, ASTM
Laura Cioli, Non Executive Director, Pirelli, Brembo, Ansaldo
Cinzia Farisè, Chief Executive Officer, Trenord srl

Categoria “Gestione collaboratori”

Anna Nozza, Head of HR Technology and Head of Diversity & Inclusion, Vodafone Italia
Simona Cucco, Director of Process, Jacobs Italia S.p.A.
Teresa Gentile, Responsabile Rete di Distribuzione Acqua Potabile della città di Milano, MM Spa

Categoria “Lancio nuovi business”

Veronica Just, Vicepresidente, Millutensil
Beatrice Just, Vicepresidente, Millutensil
Cetti Galante, Amministratore Delegato, Intoo
Gioia Ferrario, Human Resources Director – Italy, Greece & Turkey, Boston Consulting Group

Categoria “Giovani potenziali”

Stefania Ingrosso, Divisione Onshore Plant & Floaters - Engineering - Head of Oil and Gas Technologies - Senior Manager, Saipem SpA
Simona Colombo, Group Marketing and Communications Director, Gruppo Cimbali
Alessandra Pavese, Head of Engineering and Delivery of Group Transport & Transmission Network, Vodafone

Categoria “Diversity / Best Practice”

• Nadia Montevecchi, Business Unit Manager, Parker Hannifin
Daniela Lecchi, Country Italy & Malta Regulatory Affairs Head, Sanofi SpA
Paola Scarpa, Direttore, Google

Premio “Digital Innovation”

Roberta Tempestini, Head of Digital Transformation Solution & Delivery, Vodafone

Menzione speciale “Digital Innovation”

Claudia Pingue, General Manager Polihub

Il “Premio Merito e Talento” è nato con l’obiettivo di promuovere una realtà sempre più popolata di modelli positivi e di eccellenza

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy

Ninja Magazine è una testata registrata presso il Tribunale di Salerno n. 14/08 - P.IVA 04330590656.
© 2004 - 2018 Ninja Marketing Srl è un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati
Puoi ripubblicare i contenuti citando e linkando la fonte nel rispetto della Licenza Creative Commons
PRIVACY POLICY, CONDIZIONI D’USO E COOKIE POLICY