Breaking News

Google vuole fare citizen journalism. Arriva Bulletin

Anche Google punta sui contenuti locali con una semplice app in grado di trasformarci tutti in reporter improvvisati

Fabio Casciabanca 

Editor Business Ninja Marketing

Pubblicare le notizie locali attraverso blogging e posting? Si chiama Bulletin la nuova app di Google che punta a trasformare tutti noi in reporter locali modificando sostanzialmente la funzione storica di Google News.

Come funzionerà? La call è piuttosto chiara: "Diventa la voce della tua community". Le storie più importanti per le comunità verranno diffuse più facilmente attraverso i risultati delle SERP, geolocalizzate e già strutturate a misura dell'utente, che avrà l'indiscusso vantaggio di incontrare informazioni più pertinenti su ciò che gli accede intorno.

Google Bulletin e fake news

Ancora non è chiaro come verranno filtrate queste notizie: se da un lato possiamo gioire dei risvolti (presunti) di una informazione libera e indipendente, desta qualche preoccupazione la capacità di separare vere notizie da fake news ma anche da errori in buona fede. Come evitare, poi, che l'informazione stessa venga manipolata attraverso contenuti prodotti da un numero più o meno rilevante di persone?

James Morehead, product manager e portavoce di Google all'evento di lancio di Nashville ha descritto Bulletin come un sito Web che sembra e funziona come un'app: «E se fosse semplice catturare le notizie pubblicamente dai nostri smartphone? E se fosse possibile pubblicarli istantaneamente sul Web senza dover eseguire alcuna configurazione o formattazione? E se fosse accessibile a chiunque nella nostra comunità, quindi disponibile anche per chi non ha alcuna competenza specifica?[...] Questo è quello che stiamo cercando di fare con Bulletin».

Un sistema di gestione e catalogazione delle news ultraleggero, rivolto ad aspiranti giornalisti o a chiunque voglia segnalare una notizia o un evento e raggiungere un pubblico ampio: eventi sportivi degli istituti scolastici, condizioni meteo e riunioni civiche sono solo alcuni degli esempi presentati a Nashville.

bulletin

Google lancia Bulletin

Non è facile predire un successo garantito ed esplosivo del servizio, ma Google con Bulletin segue una strada che è ormai un trend per le piattaforme tecnologiche; questa settimana anche Facebook ha iniziato i test per la realizzazione di una particolare formato che metta in evidenza notizie e storie dei media locali.

Google sta attualmente sperimentando il programma in due città americane: Nashville, Tennessee e Oakland, in California; invita i giornalisti cittadini a partecipare offrendo loro un accesso anticipato all'app Bulletin (spoiler: anche se il programma è in testing solo in USA, è possibile comunque richiedere un early access al servizio da qui).

Un sistema di gestione e catalogazione delle news ultraleggero, rivolto ad aspiranti giornalisti o a chiunque voglia segnalare una notizia o un evento e raggiungere un pubblico ampio: sport degli istituti scolastici, condizioni meteo e riunioni civiche sono solo alcuni degli esempi presentati a Nashville.

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy

Ninja Magazine è una testata registrata presso il Tribunale di Salerno n. 14/08 - P.IVA 04330590656.
© 2004 - 2018 Ninja Marketing Srl è un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati
Puoi ripubblicare i contenuti citando e linkando la fonte nel rispetto della Licenza Creative Commons
PRIVACY POLICY, CONDIZIONI D’USO E COOKIE POLICY