Epic Win/Fail

Harry Potter, il MIUR, Pornhub, Belen e Chiara Ferragni: Epic Win & Fail della Settimana

Chi entra di diritto nella classifica dell'epicità internettiana di questa settimana?

Francesco Pannullo 

Social Media Manager @Giffoni Innovation Hub

Come diventare Social Media Manager? Scopri il Master Online in Social Media Marketing + Factory di Ninja Academy: impara la teoria online e mettiti alla prova lavorando come se fossi nel Social Media Team di Ceres!

Mare profumo di mare! Ma anche con il caldo torrido l'epicità non va in vacanza. Ecco quindi che anche questa settimana torna #EpicWinFail, la rubrica che raccoglie tutto il meglio del meglio e del peggio dell'internet dei Social Network.
Ma non perdiamoci in chiacchiere e iniziamo subito.

Epic Win

Oggi Harry Potter, il famoso maghetto protagonista delle storie di J.K.Rowling compie 20 anni! In tutto il mondo orde di fan celebrano l'uscita del primo libro della saga "Harry Potter e la pietra filosofale",  e anche Facebook decide di tributare il giusto onore ad un "protagonista" dell'adolescenza di molti di noi.

Come? Provate a scrivere Harry Potter in uno status o in un commento... ed ecco che parte la magia!
(vale anche se scrivete Gryffindor - Slytherin - Hufflepuff - Ravenclaw)

Ma andiamo avanti con un altro #EpicWin: internet è un posto meraviglioso, e questo lo sappiamo. Ma fino a che punto può arrivare l'umana creatività? Questa è una delle incognite filosofiche alle quali probabilmente non riusciremo mai a darci una risposta.

Ma basta guardare un po' come Chiara Ferragni, la famosissima fashion blogger italiana di successo viene trasformata da qualcuno in Chiara FragliaAgli per continuare ad aspettarci di tutto.

Un post condiviso da chiara fragliagli (@chiarafragliagli) in data: 8 Giu 2017 alle ore 06:41 PDT

 

Continuiamo poi con una nostra vecchia conoscenza (di rubrica, s'intende): Pornhub. Come riportato di recente da Motherboard, il famoso portale per adulti ha aderito assieme ad altre 60 internet company alla manifestazione a favore della salvaguardia dell'Internet Neutrality, battaglia molto sentita dai fornitori di servizi che riguardano internet.

E quindi, se durante uno sciopero dei mezzi le corse degli autobus diminuiscono e rallentano, così Pornhub ha deciso di dare un segno alla rete colpendola "where it hurts" (dove fa male): nei giorni della protesta la fruibilità dei suoi contenuti verrà drasticamente limitata dal punto di vista della velocità (buffer, sei tu?)

Una battaglia di tutto rispetto che deve essere combattuta fino alla fine, indi per cui: amici di Pornhub tenete duro.

Epic Fail

È tempo di esami di maturità: "Notte prima degli Esami"risuona compulsivamente nei device dei maturandi, l'ansia inizia a farsi sentire e partono le indiscrezioni su cosa uscirà nella benamata prima prova. Per gli studenti, la concentrazione è massima, la tensione è alle stelle, lo stress è palpabile: ma ecco che all'improvviso il tuono, l'errore che non ti aspetti, il rigore sbagliato al novantesimo.

Ebbene sì, per dirla alla Sandro Piccinini "Incredibile, proprio lui", l'orrore ortografico viene commesso proprio dal sito del MIUR.

E poi niente, tutto il resto è storia.
TRACCIE
Il MIUR ha poi risposto così:

Piccolo #EpicFail anche per Belen: quante volte vi abbiamo detto di ricontrollare i post prima di pubblicarli? (Soprattutto se si parla di product placement, eh eh!)

19366245_10154673786895983_5291932563043318874_n

At last, but not the least, un bell'#EpicFail collettivo di molti utenti di Twitter.

Ieri, tale Rachel Burns sul Social cinguettante durante l'esibizione di Barry Gibb, (ex membro dei Bee Gees) scherzava così sul fatto che molte canzoni della sua ex band siano ormai diventate cover di altri cantanti:

La povera Rachel ha dovuto subire schiere di commenti pedanti di persone che hanno dimostrato di essere poco dotati di humor inglese, tipo:

 

O anche:

E la storia è andata avanti, nonostante Rachel avesse provato a spiegare la battuta, ma niente. Finché però all'improvviso...

...fino ad avere un bel lieto fine: la storia del tweet di Rachel è arrivata sul Guardian!

E anche questa settimana è tutto, appuntamento alle prossime per tanta, tanta, tanta nuova epicità!

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy

Ninja Magazine è una testata registrata presso il Tribunale di Salerno n. 14/08 - P.IVA 04330590656.
© 2004 - 2018 Ninja Marketing Srl è un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati
Puoi ripubblicare i contenuti citando e linkando la fonte nel rispetto della Licenza Creative Commons
PRIVACY POLICY, CONDIZIONI D’USO E COOKIE POLICY