LinkedIn

Trending Storylines: LinkedIn lancia la piattaforma di notizie di tendenza

Dalla geo localizzazione alla lista dei contatti, passando per le abitudini di navigazione ecco come lavorerà il nuovo algoritmo di LinkedIn

Come diventare Social Media Manager? Scopri il Master Online in Social Media Marketing + Factory di Ninja Academy: impara la teoria online e mettiti alla prova lavorando come se fossi nel Social Media Team di Ceres!

Da luogo di networking e di aggiornamento professionale a fonte di notizie e condivisione di contenuti per il proprio business. Linkedin si apre all’universo social e si converte al credo del santo share: in anteprima, e per ora solo per i paesi anglosassoni, è stato lanciato Trending Storylines, la piattaforma per la visione e la condivisione di contenuti personalizzati secondo i propri interessi e le proprie skill, una sorta di aggregatore di notizie di tendenza e di interesse per il singolo utente.

A tutto algoritmo, dunque, anche per il social network dei professionisti, lanciato nel 2003 e acquistato l’anno scorso da Microsoft per 26 miliardi di dollari. Dopo la sorprendente rivoluzione dell’interfaccia grafica che strizza l’occhiolino al papà dei social network, alla search, all’introduzione dei chatbot e le immagini di profilo, l’introduzione delle Storylines sembra completare una metamorfosi annunciata da tempo che consacra LinkedIn nell’olimpo dei social.

Linkedin Tranding Storylines

LEGGI ANCHE: 4 contenuti da condividere su LinkedIn (prima di fare il logout)

Ma come funzionerà la nuova piattaforma? Presto detto. Grazie ad un apposito algoritmo le notizie potenzialmente interessanti per un determinato utente verranno selezionate e presentate combinando sapientemente una serie di fattori. Dalla geo localizzazione dell’utente alla lista dei suoi contatti, passando per le abitudini di navigazione o le interazioni con gli altri utenti e i loro contenuti.

Disponibile sia per la versione mobile che desktop, attraverso l’apposita scheda (in alto per il mobile e a destra per dispositivi desktop) si potrà accedere alla sezione Trending Storylines e da lì scegliere e selezionare le diverse notifiche push per mobile e gli aggiornamenti per il desktop in base ai propri gusti, interessi o affinità con influencer e contatti rilevanti.

Linkedin Tranding Storylines
In un primo momento le Storylines riguarderanno solo alcune tematiche, le più trattate come tecnologia, finanza e sanità per poi investire altri settori di business in base alle richieste degli utenti. Il buongiorno di Linkedin avverrà dunque con le principali notizie del giorno, riassunte in un breve sommario e seguite da un articolo selezionato da LinkedIn. Ed ecco comparire aggiornamenti, approfondimenti di esperti del settore, gli ultimi trend e le news dell’ultima ora.

LEGGI ANCHE: Ecco il nuovo look di LinkedIn: al centro il contenuto e le conversazioni

Ma non è tutto, gli utenti avranno inoltre la possibilità di pubblicare post e commentare le notizie del feed e condividere i contenuti di maggior interesse, ma anche aggiungere e suggerire hashtag per favorire la ricerca degli argomenti.

Ma chi c’è dietro a questa rassegna stampa giornaliera su Linkedin? Non si vive di solo algoritmo, e oltre ad una selezione di testate e fonti esterne alla piattaforma, opportunamente verificate, un team di circa 24 professionisti si occuperà di offrire agli utenti contenuti freschi e di qualità.

Come abbiamo già detto, per ora la piattaforma sarà a disposizione solo per gli utenti statunitensi ma a quanto pare a breve sarà disponibile anche in Italia e diciamocelo siamo proprio curiosi di testare questa nuova funzione. E voi cosa ne pensate? Scrivetelo sulla nostra fanpage di Facebook o nel nostri gruppo LinkedIn!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

In un primo momento le Storylines riguarderanno solo alcune tematiche, le più trattate come tecnologia, finanza e sanità per poi investire altri settori di business in base alle richieste degli utenti

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy

Ninja Magazine è una testata registrata presso il Tribunale di Salerno n. 14/08 - P.IVA 04330590656.
© 2004 - 2018 Ninja Marketing Srl è un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati
Puoi ripubblicare i contenuti citando e linkando la fonte nel rispetto della Licenza Creative Commons
PRIVACY POLICY, CONDIZIONI D’USO E COOKIE POLICY