Social Media

LinkedIn Publishing Platform finalmente anche in Italia

Anche gli utenti italiani potranno creare e condividere contenuti editoriali direttamente all'interno del social network

Si tratta di veri e propri contenuti editoriali, una sorta di blog personale all'interno del social network professionale, cresciuto in modo esponenziale nei Paesi anglofoni. LinkedIn Publishing Platform è cresciuta nel tempo fino a ospitare ogni settimana circa 100mila nuovi articoli e il grande successo ha convinto l'azienda a rilasciare la feature anche per l'Italia.

Tanti di noi avevano finora usato l'escamotage di impostare il proprio profilo inlingua inglese pur di accedervi, ma oggi non sarà più necessario, dato che LinkedIn Publishing Platform è disponibile anche per l'Italia.

Condividi le tue competenze, scrivi su LinkedIn Publishing Platform

“In questi giorni, abbiamo reso disponibile per tutti gli utenti di LinkedIn del mercato italiano la funzionalità per la pubblicazione di contenuti editoriali. Anche se sappiamo che molti hanno già pubblicato post lunghi utilizzando la piattaforma in inglese, da oggi creare post in italiano è ancora più facile! Il nostro obiettivo era semplice: consentire a oltre 10 milioni di utenti italiani di condividere le loro competenze uniche con il mondo dei professionisti. Missione compiuta! Ora diventare un autore di successo su LinkedIn è alla portata di tutti”, si legge nel post ufficiale di Marcello Albergoni, Head of Italy di LinkedIn.

Publishing Platform, facile da padroneggiare, è dotata di strumenti per la formattazione del testo e per l’inserimento di link, citazioni, elenchi puntati, immagini, presentazioni e oggetti multimediali, proprio come in un normale blog post.

Per iniziare a pubblicare è sufficiente cliccare sul bottone “scrivi un articolo” nella pagina principale, quindi cominciare a monitorare condivisioni e like da parte degli altri utenti, per capire meglio verso quali contenuti indirizzare la propria scrittura.

linkedin publishing platform

Come creare contenuti interessanti su LinkedIn?

Lo stesso Albergoni fornisce i primi utili consigli per creare contenuti davvero ingaggianti e utili per la community professionale. Le regole fondamentali sono sempre quelle classiche del buon copywriting dicevamo, ma si sa, repetita iuvant, quindi ecco il recap targato LinkedIn per produrre contenuti sempre più interessanti:

  1. Scrivi di ciò che conosci
  2. Scrivi spesso
  3. Scegli titoli a effetto
  4. Tieni presente a chi ti rivolgi
  5. Cita le fonti
  6. Condividi

Scrivi di ciò che conosci, scrivi spesso, scegli titoli a effetto, tieni presente a chi ti rivolgi, cita le fonti e condividi - Marcello Albergoni, Head of Italy di LinkedIn

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy