Epic Win/Fail

Da San Valentino al venerdì nero: gli Epic Win e Fail della settimana

La rubrica settimanale che racconta il meglio e il peggio visto sul web questa settimana ci parla di amore, piccioni e sfortuna

Come diventare Social Media Manager? Scopri il Master Online in Social Media Marketing + Factory di Ninja Academy: impara la teoria online e mettiti alla prova lavorando come se fossi nel Social Media Team di Ceres!

E come tutte le settimane torna la rubrica più attesa del lunedì.

Una settimana, se si può dire, iniziata all’insegna del “sole, cuore, amore”. Sì, perché in questi giorni le nostre home page sono state letteralmente invase da immagini e frasi inneggianti l’amore, complice la celebrazione del Santo più citato del mondo, il re dell’industria del cioccolato, e non solo: San Valentino. Le aziende non si sono di certo fatte sfuggire questa ghiotta occasione per farsi notare e promuovere il loro brand. Ecco, allora, alcune campagne di comunicazione riuscitissime.

Win

L’ormai leggendaria compagnia di onoranze funebri TAffo continua a far parlare di sé. Mentre tutti celebrano San Valentino, Taffo coglie l’occasione per dire la sua. E lo fa, come sempre, con tanta ironia e un efficace ‘epitaffio’. Perché l’amore eterno, quello vero, è solo nell’aldilà.

Che dire poi della Montenegro, che ha puntato tutto giocando sull’accoppiamento più riuscito: quante storie d’amore sono nate davanti a un bancone del bar? Va bene, lo sappiamo che non esiste l’amore perfetto, non c’è app che si prefigga di testare le affinità di coppia in grado di tenere il passo a questo connubio perfetto.

L’amore è un amaro che va servito freddo.

Schermata 2017-02-20 alle 08.26.47

San Valentino non è solo questo, è anche San Faustino, ossia la festa dei single: non dimentichiamo che buona parte del mercato da raggiungere è costituito proprio da questo particolare target. E se c’è chi non si preoccupa troppo di non avere una metà con cui passare una serata romantica (una l’anno, poco importa se i restanti 364 giorni ci si ignora), c’è anche il single che si deprime solo all’idea di uscire la sera di San Valentino e doversi imbattere in coppiette che si baciano e si dichiarano amore eterno. Perciò, perché non inviare un pensiero anche per loro?

Perugina lo sa bene, ecco quindi la sua dedica: perché l’amore è prima di tutto verso se stessi. E buon San Faustino a tutti!

Chiudiamo qui il capitolo dedicato all'amore, e passiamo ad altro.

Venerdì 17 febbraio 2017. Ci si sveglia la mattina, consapevoli del fatto che un cataclisma ci coglierà appena scesi dal letto, che la metro si romperà, che un gatto nero ci attraverserà la strada, condannando così alla sfortuna la nostra giornata.

Invece ecco che, proprio venerdì 17, tutti gli amanti dei gatti twittano foto e pensieri sui loro felini, perché, coincidenza vuole, che questo giorno sia anche la #GiornataNazionaledelGatto.

Tigotà cavalca bene l’onda e lancia le offerte per i vostri "amici a 4 zampe" da sfruttare in questa giornata. Ecco che il venerdì 17 si trasforma in un momento gioioso in cui approfittare per fare regali al vostro bel gattino nero. E che la scaramanzia sia con voi.

Siamo in periodo elettorale? Chissà. In ogni caso Mentana c'è. Era in effetti un po’ di tempo che il Direttore sognava di tornare all’attacco con una maratona delle sue. Per fortuna che ci ha pensato il PD con la sue scissioni interne, la direzione, il passo verso il Congresso. Ecco, ringraziamo il Partito Democratico, se non altro per averci donato una #maratonamentana che ha dato un nuovo senso a un uggioso pomeriggio. Enrico Mentana, si conferma l’epic win per eccellenza. C’è poco da discutere al riguardo. 

Fail

I social media, lo sappiamo, non sono solo fonte di cose ben riuscite. L’attrazione turistica London Dungeon ne è un esempio, visto che questa settimana è stata protagonista di una serie di attacchi sui social per la campagna di comunicazione creata in occasione di San Valentino. Utenti e rappresentanti di diverse associazioni sono insorte criticando aspramente i post ritenuti offensivi, di stampo misogino e sessisti, scatenando così una dura reazione sugli account Facebook e Twitter della società.

Questi sono alcuni esempi dei messaggi, successivamente cancellati dai profili ufficiali della London Dungeon.

LondonDungeon

A seguito di questa vicenda il portavoce della London Dungeon ha rilasciato la seguente dichiarazione:

“Ci scusiamo se i nostri messaggi sui social hanno offeso qualcuno. La nostra campagna di 'Dark Valentine' si basava su una serie di messaggi volti a mettere in luce il lato più oscuro della storia e stimolare un dibattito e una conversazione. Come brand ci sforziamo di intrattenere i nostri ospiti in modo che possano godere l'esperienza London Dungeon. Tuttavia, in questa occasione, ci rendiamo conto che alcuni dei temi erano inappropriati e quindi ci scusiamo per qualsiasi offesa causata.”

Un dietrofront obbligatorio che però ha fatto conquistare alla società il primato nella lista degli Epic Fail.

Tra il Win e il Fail

Il volatile viola che è magicamente comparso tra le emoticon ha fatto discutere parecchio negli ultimi giorni. L’idea è dell’illustratrice thailandese Syd Weiler, la quale, per ringraziare il suo paese per aver diffuso e reso famosa la sua creazione, ha deciso di renderle omaggio disegnando il volatile viola nell’atto di afferrare la bandiera thailandese con le zampe.

volatileviola1

A molti però questa versione è sembrata offensiva, tanto da portare la Weiler a creare una nuova illustrazione, in cui la bandiera viene stretta con il becco.

Meet-the-Purple-Bird-That-Is-Trending-In-Your-Facebook

In ogni caso, l’animazione sembra riscuotere un gran successo sui social, tanto che le varianti da poter utilizzare sono tantissime. Una caduta nel fail che però non ha compromesso la fama del volatile più famoso del web.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Da #SanValentino2017 alla #GiornataNazionaledeiGatti, l'amore è il protagonista indiscusso di questa settimana.

Scritto da

Roberta Alonzi 

Comunico, ergo, da qualche parte ci sono. Traccio la rotta dei miei viaggi nel globo e nel web, al ritmo di un pezzo rock. Racconto storie, ne leggo altrettante, mi oriento co… continua

Condividi questo articolo


Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy