LinkedIn

Come sfruttare al meglio LinkedIn ADS per il vostro business

Potenzialità e opportunità di Linkedin Ads, il sistema di annunci a pagamento del social network per i professionisti

LinkedIn Ads è un ottimo modo per aumentare la visibilità e generare una lista di possibili clienti e professionisti effettivamente interessati ai prodotti o servizi offerti dalla vostra azienda. La piattaforma "professionale" per eccellenza infatti non è più un’opzione, e se ne sono accorte anche le piccole imprese che iniziano a comprendere la necessità di essere presenti anche su questa piattaforma per farsi conoscere e promuovere il proprio brand.

Del resto, come mostra uno studio del Pew Research Center, l'utilizzo di LinkedIn è particolarmente alto tra le persone aventi un’età compresa tra i 18 e i 49, in possesso di un diploma superiore o di laurea, e con un reddito familiare annuo di $ 75.000 o più. Quindi, se si vuole mettere in atto una strategia volta a colpire e coinvolgere un pubblico ben preciso, è importante capire come funzionano le LinkedIn Ads.

Gli esperti di Social Media Marketing sanno bene quanto personalizzare le interazioni online sia fondamentale per raggiungere con successo un pubblico specifico. Infatti, più si riesce a interessare e catturare l’attenzione del pubblico con un contenuto, tanto più si riuscirà successivamente a coinvolgerli e ottenere una risposta.

Linkedin

Ma vediamo come funziona esattamente. LinkedIn per sviluppare una strategia pubblicitaria.

Usare il Campaign Manager

LinkedIn Ads Campaign Manager vi consente di pianificare la vostra campagna in anticipo, scegliere il giusto pubblico, visualizzare grafici dettagliati che mostrano aziende o profili professionali e livello di anzianità degli utenti che cliccando sul vostro annuncio. Ne esistono diversi tipi.

Il contenuto sponsorizzato
Consiste in un aggiornamento della vostra pagina aziendale (post condivisi con news aziendali, promozioni, articoli rilevanti del settore, presentazioni in SlideShare e video Vimeo/ YouTube) che viene promosso ad un pubblico specifico. Gli annunci appaiono nel feed dell’home page (su desktop, mobile e tablet) e sul lato destro della home page del desktop.
La particolarità di questo genere di annunci è dato dalla possibilità di aumentare la brand awareness attraverso un contenuto che verrà diffuso su tutte le piattaforme, nonché d’impostare delle opzioni di Targeting per raggiungere con precisione il pubblico prescelto.

Annuncio di testi e immagini
Questo tipo di annunci è disponibile solo per la versione desktop e il suo punto di forza sta tutto nella personalizzazione. Infatti, questa opzione vi permette di scegliere il vostro target utilizzando specifici filtri, nonché di impostare il budget desiderato senza alcun vincolo di contratto o impegno a lungo termine. Potete dunque scrivere il vostro annuncio, scegliere una efficace call to action, utilizzare immagini generate dinamicamente dai profili dei membri di LinkedIn. Questo tipo di pubblicità è dunque particolarmente utile per sviluppare rapporti e relazioni, spingendo i membri più influenti del vostro pubblico a prestare attenzione alla vostra azienda.

InMail sponsorizzati
Linkedin offre anche la possibilità di inviare contenuti sponsorizzati direttamente nelle caselle di posta degli utenti Linkedin. Questo genere di annuncio viene consegnato solo quando i membri sono attivi, in modo da svolgere la sua funzione al 100 per cento. È un’opzione efficace se state cercando di creare messaggi personalizzati e/o di incrementare i tassi di conversione attraverso l’offerta e la promozione di prodotti e servizi mirati.

A chi vi state rivolgendo?

Qualunque opzione voi scegliate, che sia un contenuto sponsorizzato o un annuncio di testo, è importante definire l'audience a cui intendete parlare.  E’ essenziale dunque identificare il target partendo dall'area geografica, ma non limitandovi a questa. Potete scegliere quale tipologia di azienda volete raggiungere, di quali dimensioni, la professione e le funzioni aziendali, il livello di anzianità, ma anche i gruppi specifici a cui aderiscono i vostri potenziali acquirenti. Tutte queste funzioni sono necessarie al fine di raggiungere il vostro target specifico.

Targeting_CampaignManager

La scelta del budget

Procedete ora alla definizione del vostro budget. Esistono due possibilità, il CPC (cost per clic) o CPM (cost per thousand impressions). Optare per il CPC vi permette di specificare l'importo massimo che siete disposti a pagare per ogni clic, e pagherete solo per i clic effettuati sui vostri annunci. Se invece decidete di optare per una campagna CPM, andrete a pagare fino all’offerta massima ogni volta che l'annuncio verrà visualizzato 1000 volte su LinkedIn, indipendentemente dal numero di clic ricevuti.

Budget_CampaignManager

Analizzare per migliorare

Misurare, misurare, misurare. I social media non sono una scienza esatta, pertanto qualunque strategia deciderete di utilizzare non ci sono garanzie di successo. Ma se volete capire come sta procedendo la vostra campagna è fondamentale misurarne la performance. Campaign Manager vi permette di tenere traccia delle vostre prestazioni monitorando impressioni, clic, costi e altre metriche. Potrete così comparare le performance dei contenuti sponsorizzati e degli annunci di testo, e valutare quali opzioni sono più performanti. Con ogni nuova campagna potrete capire così cosa funziona e cosa è invece necessario reimpostare. Il costo di LinkedIn tende ad essere un po’ più alto rispetto ad altre piattaforme di social media anche perché vi dà la possibilità di consultare a fondo gli Analytics.

Analytics_CampaignManager

Pertanto, proprio per la sua capacità rispetto agli altri social network di generare contatti qualificati sopratutto nel contesto B"B, non è da sottovalutare la portata quindi che potrebbe avere per la vostra azienda un investimento in Linkedin advertising.

E voi amici ninja, usate i LinkedIn ADS? Ditecelo sul nostro gruppo LinkedIn (ovviamente), oppure sulla nostra pagina Facebook!

Scritto da

Roberta Alonzi 

Comunico, ergo, da qualche parte ci sono. Traccio la rotta dei miei viaggi nel globo e nel web, al ritmo di un pezzo rock. Racconto storie, ne leggo altrettante, mi oriento co… continua

Condividi questo articolo


Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy

Ninja Magazine è una testata registrata presso il Tribunale di Salerno n. 14/08 - P.IVA 04330590656.
© 2004 - 2018 Ninja Marketing Srl è un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati
Puoi ripubblicare i contenuti citando e linkando la fonte nel rispetto della Licenza Creative Commons
PRIVACY POLICY, CONDIZIONI D’USO E COOKIE POLICY