eCommerce

Caro Babbo Natale, per quest’anno affidati ad Amazon

Il trend degli acquisti online cresce con il Natale, ecco perché è necessario prepararsi ad accogliere gli utenti seguendo l’esempio di Amazon, l’eCommerce più cliccato

Strategie e piattaforme per vendere online. Scopri il Corso eCommerce Start di Ninja Academy - formula Online + Aula Pratica (opzionale) a Milano, con Daniele Vietri e Giovanni Cappellotto.

Scordiamoci la vecchia e cara fila fuori dai negozi per la corsa all’ultimo regalo di Natale, i consumatori di oggi preferiscono scegliere ciò che desiderano da un catalogo online acquistando il regalo perfetto con un clic del mouse e vederselo recapitare già bello impacchettato a casa. Uniamo questo all’eCommerce più famoso al mondo, Amazon campione di incassi anche per il Natale 2016 grazie alle sue promozioni dedicate ai periodi di festività.

Ecco perché quello che consigliano gli esperti è fare come Amazon: prepararsi ad accogliere gli utenti ed invogliare a visitarci anche con campagne DEM accattivanti.

Natale arriva una sola volta all’anno, perché non approfittarne?

Lo shop online preferito dagli utenti? Amazon

amazon2

Se vi chiedessi di dirmi il primo sito di eCommerce che vi viene in mente, quale sarebbe la vostra risposta?

Io un’idea ce l’ho: Amazon. Ed è così anche per la maggior parte dei protagonisti di una recente indagine che collocano il celebre portale primo tra i 15 selezionati.

Il podio del sondaggio è composto da Amazon, primo posto, Walmart, al secondo, ed eBay, terzo classificato. Il gigante degli acquisti online si assesta al primo posto sia per gli utenti desktop che per quelli mobile, confermandosi come il sito più frequentato per chi acquista online, regali compresi.

In particolare, le strategie più recenti implementate da Amazon riguardano: approfittare dei periodi di sconti o festività per incrementare gli affari, aggiunto all'inserimento di un'assistenza in chatbot.

Il test per prepararsi al meglio agli acquisti di Natale è stato fatto durante gli scorsi Black Friday e Cyber Monday: nella landing page delle offerte temporanee, era stato installato il chatbot Alexa, in grado di rispondere alle richieste più frequenti e semplici effettuate dagli utenti.

Il test era accompagnato ad uno sconto aggiuntivo in caso di acquisto attraverso l’utilizzo della chat.

Amazon, insomma, si sta preparando ad essere il portale preferito dai consumatori anche per il Natale, niente più letterina a Babbo Natale, meglio una mail!

LEGGI ANCHE: Amazon: i Dash Button disponibili anche in Italia

“Pianificare, pianificare, pianificare”, il motto perfetto per rendere proficuo il tuo eCommerce a Natale

amazon2

Di Amazon ce n'è uno solo, ma questo non vuol dire che anche le altre aziende che hanno a disposizione un eCommerce non debbano prepararsi al meglio per gestire i diversi ordini provenienti dal Natale; si sa che i consumatori ormai preferiscono comprare online, anche da mobile, tanto che chi si era orientato solo sul negozio fisico ha optato per aprire una divisione anche sul web.

Ciò comporta che sia necessario prepararsi al Natale non solo addobbando il proprio ufficio di lucine e palline colorate, ma anche predisponendo una gestione dell’eCommerce funzionale all’affollamento atteso.

Ecco alcuni indispensabili consigli:

  • Pensa alle newsletter, a Natale puoi! Una campagna mirata e accattivante fin da ottobre ti permetterà di acquisire visibilità fin dal momento in cui il consumatore inizia a farsi solo un’idea di ciò che vuol regalare
  • Addobba il tuo sito in un clima natalizio che si rispetti ed inserisci un countdown per il Natale, le vendite vanno anche un po’ spinte
  • Pensa alle promo: nessuno ha voglia di fare pacchi regalo o di pagare la spedizione, proponi questi servizi aggiuntivi solo per il Natale e fai la differenza
  • Pensa anche ai ritardatari, ci sono sempre gli acquirenti dell’ultimo minuto, se potranno contare su una spedizione rapida ti sceglieranno per avere il regalo in tempo, soprattutto se il magazzino non è sfornito, quindi fai scorte
  • Opzione “checkout come ospite” permetti per il periodo natalizio gli acquisti anche senza essere registrati sul sito, ma non dimenticare di offrire sconti extra per chi invece lascia i suoi dati
  • Customer Care in evidenza, sotto le feste crescono il numero di acquirenti, ma anche il numero di dubbi, permetti ai tuoi clienti di ricevere un servizio di assistenza sempre cortese e preciso
  • Diffondi la notizia, coordina la comunicazione sui tuoi media per portare il traffico al tuo eCommerce grazie al Natale

A Natale siamo tutti un po’ più ebuyers

amazon3

Nei 15 giorni del Natale gli ebuyers danno fondo ai loro portafogli, andando a spulciare cataloghi online e procedendo agli acquisti direttamente sul web, oppure recandosi poi nello store fisico per provare quel paio di scarpe dei sogni.

Nonostante questa duplice tendenza, secondo i trend del mercato, l’85% dei consumatori acquisterà i suoi regali online, dando vita al fenomeno chiamato mCommerce ossia lo shopping via mobile e non solo più via desktop, il che suggerisce ai brand di pensare ad un sito mobile friendly come consiglio aggiuntivo per prepararsi al Natale.

Tra i regali più cliccati troviamo viaggi, abbigliamento, elettronica e giochi, mentre, per l’allestimento della tavola, gastronomia e non, l’italiano non tradisce l’offline e il toccare con mano i prodotti culinari, ad eccezione della volontà di cucinare etnico o prodotti da altre regioni per i quali l’ordine con un clic è sempre al primo posto.

Infine, se pensate che tutti sono come voi e comprano i regali all’ultimo momento, vi sbagliate. La maggioranza dei consumatori inizia a ottobre a pensare a cosa regalerà per le feste, generando molto traffico sui siti, ma poche conversioni; a novembre iniziano le prime vendite e a dicembre le vendite subiscono un picco nei primi giorni per poi sgonfiarsi man mano e lasciare posto ai ritardatari.

Insomma, Amazon o no, il periodo natalizio è il momento giusto per fare affari.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Il gigante degli acquisti online si assesta al primo posto sia per gli utenti desktop che per quelli mobile, confermandosi come il sito più frequentato per chi acquista online, regali compresi.

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy

Ninja Magazine è una testata registrata presso il Tribunale di Salerno n. 14/08 - P.IVA 04330590656.
© 2004 - 2018 Ninja Marketing Srl è un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati
Puoi ripubblicare i contenuti citando e linkando la fonte nel rispetto della Licenza Creative Commons
PRIVACY POLICY, CONDIZIONI D’USO E COOKIE POLICY