Ninja Academy

Social Media Factory 2016: i vincitori di Roma!

Una lotta a ritmo di strategie social con un unico obiettivo: trovare una nuova content strategy per Ceres

Dopo avervi parlato della chiusura della Social Media Factory di Ninja Academy, un percorso di quattro mesi di learning by doing per diventare dei veri Ninja dei social, vogliamo oggi raccontarvi il punto di vista di uno dei gruppi vincitori, il team romano "The Burbs" attraverso la voce del suo team leader Giorgia.

Complimenti per aver vinto questa edizione della Social Ninja Factory! Quali sono stati - a tuo avviso - gli elementi vincenti del vostro progetto anche rispetto agli altri?

- l'energia positiva che abbiamo subito percepito non appena abbiamo iniziato a lavorare insieme
- la determinazione di dimostrare le nostre capacità agli altri ma soprattutto a noi stessi
- la passione per un progetto comune che sapevamo già ci avrebbe cambiato la vita
- la creatività che si è scatenata in ognuno di noi ogni volta che dovevamo lavorare a un brief
- e soprattutto la perseveranza, non abbiamo mai mollato nemmeno nei momenti più difficili, anche se ce ne sono stati pochi, anzi ci siamo spronati a vicenda per dare il massimo
- senza dubbio la voglia di vincere!

13769506_1264656193545623_6149354664322582867_nf

Come avete gestito il lavoro a distanza?

Ci siamo sentiti quotidianamente come buoni amici che vivono lontani, su Whatsapp, Skype e Facebook ci siamo scambiati idee contenuti e motivazione. Ad ogni brief ognuno di noi rifletteva sulle deliverables assegnateci per poi condividere le proprie idee con il gruppo. Ed è proprio in quei momenti di scambio di idee e di unione di tutte le nostre menti che siamo riusciti a cavalcare l'onda e a creare le strategie migliori!

I ragazzi dicono che:
Il lavoro a distanza è stato gestito perfettamente, nonostante la maggior parte di noi lavorasse a tempo pieno, siamo riusciti a dividerci i compiti e a rispettare ogni deadline. Ringraziamo la nostra group leader Giorgia che ha coordinato il tutto in maniera impeccabile e si è occupata del lavoro "sporco" quando altri non avevano tempo e che non si è permessa di prevalere sul gruppo, ma anzi ha sempre dato spazio a tutti senza prendersi tutto il merito.

13769494_1264656013545641_6314541667894888929_n

Tre aspetti positivi e tre negativi nel lavorare in gruppo?

Lavorare in gruppo è stato più che positivo, l'unione ha fatto la forza!
In sintesi tre cose positive:
- la perfetta intesa tra di noi
- la passione per il nostro lavoro
- la voglia di cambiare vita;
Tre cose negative di questa esperienza:
- la difficoltà nel lavorare fisicamente insieme a causa della distanza
- l'assenza di un rappresentante Ceres alla presentazione finale
- la mancata possibilità di interagire con gli altri gruppi

Cosa ti rimarrà di più da questa esperienza?

Per rispondere a questa domanda abbiamo deciso di dire ognuno la sua: Maggie dice che le rimarrà soprattutto l'amore con cui è stata accolta nel gruppo. Non si è mai sentita così apprezzata in vita sua e questo ha solo contribuito alla riuscita del progetto e ad alzare notevolmente la sua autostima.

Manuela dice di aver avuto dei compagni di avventura ideali: ciascuno a modo suo ha reso questo periodo unico ed irripetibile. La certezza di aver trovato punti di riferimento e potenziali partner professionali.

Mattia dice che ciò che gli rimarrà di più sarà l'affiatamento del team e le relazioni che si sono instaurate tra tutti.

Fabio dice che questa esperienza gli ha regalato noi. In più un rinnovato metodo di lavoro e la capacità di interfacciarsi con nuovi metodi comunicativi.

Io da leader dei The Burps auguro a tutti di poter lavorare con persone come loro. È stata una fortuna immensa averli incontrati, mi hanno arricchita e fatta crescere, professionalmente e umanamente. Ringrazio Raffaele, il nostro fantastico tutor, che è stato per noi una guida importante durante tutto il percorso, i suoi consigli e la sua grinta ci hanno motivati sempre di più fino alla vittoria!

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy

Ninja Magazine è una testata registrata presso il Tribunale di Salerno n. 14/08 - P.IVA 04330590656.
© 2004 - 2018 Ninja Marketing Srl è un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati
Puoi ripubblicare i contenuti citando e linkando la fonte nel rispetto della Licenza Creative Commons
PRIVACY POLICY, CONDIZIONI D’USO E COOKIE POLICY