Facebook

Chatible, il bot di Messenger che ha raggiunto 250,000 utenti in 3 settimane

Stanco dei soliti amici su Facebook? Con Chatible puoi chattare con sconosciuti con i tuoi stessi interessi

Come diventare Social Media Manager? Scopri il Master Online in Social Media Marketing + Factory di Ninja Academy: impara la teoria online e mettiti alla prova lavorando come se fossi nel Social Media Team di Ceres!

Ha solo tre mesi di vita ma è già un successo: Chatible, il bot che collega gli sconosciuti su Messenger ha superato i 250.000 utenti dal suo debutto.

"Ho creato Chatible perché ho sentito che c'era la possibilità di connettere le persone sulla piattaforma Messenger, ed ero curioso di vedere se era ancora fattibile", ha dichiarato il creatore Zain Amro"Non ho visto molti bot Facebook che collegano le persone e ho voluto riempire quel vuoto."

snapchat_no_pubblicita2

Sono state conteggiate più di 1,1 milioni di interazioni dal momento in cui Chatible è stato lanciato lo scorso 14 giugno. Un successo accelerato poco dopo il lancio dalla pubblicità sul sito Hunt: dopo di che, Chatible è divenuto uno dei bot più popolari condivisi nelle ultime settimane. 

" È un dato di fatto che la gente ha bisogno di interazioni umane" ha aggiunto Amro.

SOCIAL MEDIA

Al momento del lancio, la funzione video e condivisione di foto su Chatible è stata disabilitata  per evitare una scorretta interazione tra gli utenti anonimi. E, soprattutto, per evitare che gli utenti identifichino Chatible con la stessa funzione di  Chatroulette, che propone servizi di video chat e che per questo motivo viene identificato come una piattaforma veloce per lo scambio di messaggi a sfondo sessuale.

social media marketing social media manager web community community manager gestione e management

In merito a ciò, dichiara Amro: "Abbiamo volutamente scelto di non supportare immagini e video. Tuttavia, potremmo implementare un sistema di sanzioni in cui gli utenti possono effettuare una segnalazione nel caso di attività inappropriate."

Con lo scambio di foto e  video, è molto più facile diffondere questo tipo di materiale, e dal momento che non vi è ancora un sistema corretto per le sanzioni, per gli ideatori e creatori di Chatible non è ancora arrivato il momento di permettere la condivisione di file multimediali, ma non si esclude la possibilità di farlo in futuro.

Non ci sono chatroom di gruppo, ma gli utenti possono avere le chat one-to-one su argomenti come la politica, tecnologia, sport, moda, inglese, e anime.

I punti di forza sono l'accessibilità di Chatible e la sua capacità di sfruttare i già esistenti 900 milioni di utenti Messenger che "consente alle persone di avere conversazioni anonime ancora significative con persone in tutto il mondo che hanno interessi simili tra loro", conclude Amro.

Oltre alla lista amici su Facebook, dovremmo aggiungere anche quella di "anonimi preferiti?". Intanto, evviva le conversazioni sicure sul web!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Non ci sono camere di chat di gruppo, ma gli utenti possono avere le chat one-to-one su argomenti come la politica, tecnologia, sport, moda, inglese, e anime.

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy