Lovie Awards

The Lovie Awards 2016: chi saranno i migliori del web in Europa?

Le entry List che si chiudono il 10 giugno, tutti a caccia degli Oscar del Web per il vecchio continente

Alessio Sarnelli 

Editor, Copywriter e Community Manager

Il 10 giugno è una di quelle scadenze da non mancare per chi si occupa di digital: si chiude infatti l'entry list per partecipare ai The Lovie Awards.

Giunti alla sesta edizione, i Lovies possono essere considerati come la costola europea dei celeberrimi Webby Awards, gli Oscar del web.

LEGGI ANCHE: Ecco i vincitori dei webby awards 2016

Possono vantare tra i vincitori degli scorsi anni personaggi Jamie Oliver, Stephen Fry, Lily Cole, Björk, la European Space Agency e l'inventrice del processore ARM, Sophie Wilson.

La rappresentazione di tutte le anime linguistiche del Continente

flags

Le macro-categorie in cui poter iscriversi sono 5 sin dalla prima edizione del 2011Websites, Online Advertising, Mobile & Apps, Internet VideoSocial.

Nell'edizione di quest'anno però sono state introdotte nuove sotto-categorie di pertinenza, (Branded Entertainment, Virtual Reality e Brand Strategy per citarne alcune) nella ricerca di aggiornare i parametri di giudizio ed accesso in relazione alle nuove tendenze dell'universo digitale.

Tutti i lavori saranno giudicati dai membri della Academy, i maggiori esperti del digital in Europa, che terranno conto delle differenze dei mercati locali.

Si tratta di un aspetto tutt'altro che secondario: i progetti possono essere presentati e giudicati da madrelingua in 7 lingue diverse (italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo, svedese e olandese) sono espressione reale e strutturata di tutto il panorama del vecchio continente, superando un vincolo, quello linguistico, che di norma tende a comprimere lo spettro dei partecipanti.

1004990_569773239762489_689415241_n2

La giuria ed il percorso di selezione

Tra i membri della giuria figurano Stephen Fry degli Imogen Heap, Dan Howell (danisnotonfire), Federico Gaggio, ex ECD di Discovery Networks Western Europe, Chester Chipperfield (Special Projects in Apple), Alexander Ljung (Founder e CEO di SoundCloud), Elke Klinkhammer (Chief Creative Officer di McCann Worldgroup, Germany), Jane Gorley (Creative Director di Style.com), Mel Exon (Managing Director di BBH London), and Corinne Vigreux (Co-Founder di TomTom).

Il processo che poterà ai Lovies è tutt'altro che da definirsi concluso con la deadline del 10 giugno. I finalisti infatti saranno annunciati soltanto 5 settembre. La giuria poi avrà un intero mese a disposizione per una corretta valutazione: i vincitori saranno proclamati ad ottobre e la cerimonia di consegna si terrà a novembre in quel di Londra.

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy