Performance Marketing

Dai Canvas agli Instant Articles: 6 cose che forse non sai sulle nuove forme di advertising

Come i nuovi strumenti di Facebook stanno cambiando il mondo del digital advertsing

Alessio Sarnelli 

Editor, Copywriter e Community Manager

Tecniche e strumenti per far crescere il business. Scopri il Corso in Growth Hacking & Performance Marketing di Ninja Academy, 25 ORE On Demand con Luca Barboni e Raffaele Gaito.

Gli strumenti di advertising cambiano, si adattano ai nuovi trend dei social network. Mutano in relazione alle esigenze degli utenti, ai loro gusti, a come orientano la propria "tolleranza" alla somministrazione di contenuti pubblicitari.

Così come in altri settori del digital, ciò che sapevi fino a ieri potrebbe essere superato già oggi, per questo Ninja Academy ha studiato un Update del suo corso online in Performance Marketing che ti metta al passo con le novità di mercato.

Ciò che stai per leggere è un insight su alcuni dei contenuti del modulo curato da Luca La Mesa, uno dei tre docenti che si occupano del corso.

Abbiamo quindi deciso di proporti 6 tra alcune delle maggiori novità che Facebook ha adottato per rinnovarsi, scommettiamo che non le hai notate tutte? ;)

#1 I Facebook Canvas

Corso Online Performance Marketing Update

Senza alcun dubbio una di quelle piccole rivoluzioni che cambieranno l'essenza stessa del native advertising per mobile, i Canvas sono dei contenuti a tutto schermo che liberano la creatività di chi deve pubblicizzare un brand o un determinato prodotto e sino ad oggi si è trovato confinato dalla proposizione classica.

Possibilità di inserimento di animazioni, una grafica che supera lo scroll verticale o il mero carousel. Si tratta di un prodotto che diverte, intrattiene, coinvolge.

Nelle prime analisi di fruizione di questo strumento un dato è esplicativo sulla sua efficacia: il rapporto di commenti inseriti ad un Canvas rispetto ad un video è di 1 a 10!

#2 Gli Instant Articles

Corso Online Performance Marketing Update

Facebook la fa da padrone, e con gli Instant Articles prova a diventare un publisher oltre che una piattaforma social. Un qualsiasi editore può decidere di caricare i proprio contenuti affinchè entrino nel news feed senza alcun passaggio verso browser esterni e neanche quello ad hoc di Facebook.

Il tempo di attesa per fruire di un contenuto è pari a 0, il che è un fattore decisivo affinchè un utente rimanga su quell'articolo, con maggior chance che quest'ultimo sia condiviso e che il suo successo aumenti in maniera esponenziale.

Funziona? Pare proprio di sì, i dati dicono che il tasso di "abbandono" rispetto ad un contenuto in maniera standard è inferiore del 70%.

#3 Facebook Live

Corso Online Performance Marketing Update

Questo è uno dei boost più importanti per lo sviluppo del social network dei prossimi anni, parola di Zuckerberg.

I video sono e saranno lo strumento principale per ridefinire innanzitutto il concetto stesso di "condivisione" ma si tratta di uno strumento importantissimo per i brand.

Innanzitutto perchè annullano ogni distanza rispetto alla propria audience. Con una diretta un brand può farsi carne e dare la possibilità di un contatto diretto rispondendo ai commenti magari. Un concetto astratto come un marchio diventa qualcosa di reale, tangibile e col quale interagire.

#4 Le Reactions

Corso Online Performance Marketing Update

I social media manager di tutto il mondo hanno accolto questa novità con giubilo indiscusso. Le reazioni danno la possibilità di stratificare e cristallizzare l'impatto emotivo procurato da un determinato contenuto sul social.

Se il vecchio e caro "mi piace" era tutto da interpretare attraverso l'incrocio di sentiment mostrati nei commenti per dire, ora con le reactions ogni utente ha il modo di esprimere con semplicità ed in maniera intuitiva cosa pensa di un post che ha appena visualizzato.

Sforzo zero per noi, dati complessi per chi si occupa di performance, meglio di così!

#5 Le inserzioni dinamiche dei prodotti

I dynamic products ads sono uno strumento ideato per l'eCommerce. Finalmente si potranno costruire campagna con una maggiore automazione, lasciando a Facebook il compito di aggiornarle in relazione alla propria strategia di advertising.

Il giusto ad per il pubblico più adatto nel momento più propizio, la sacra triade per massimizzare le probabilità d'acquisto.

#6 Come sono cambiati gli ads su Instagram

Corso Online Performance Marketing Update

Instagram oramai fa parte dell'universo Facebook a pieno, e sta cambiando per avvicinarsi alle esigenze dei marketer. Un maggior orientamento al business ha prodotto modifiche profonde nei contenuti pubblicitari presenti nel flusso del feed del Foto-social.

Vediamo alcune delle novità:

  • Introduzione video da 60 secondi
  • Da post al web: i contenuti portano ai siti istituzionali dei brand
  • Nuovo algoritmo: non più ordine cronologico ma secondo gli interessi

 

Come avrai potuto notare, abbiamo solo grattato la superficie delle novità introdotte da Facebook per chi si occupa di advertising eppure siamo di fronte a delle vere e proprie rivoluzioni.

Per saperne di più scopri su Ninja Academy cosa ti attende se deciderai di iscriverti al corso online in Performance Marketing Update!

Così come in altri settori del digital, ciò che sapevi fino a ieri potrebbe essere superato già oggi, per questo Ninja Academy ha studiato un Update del suo corso online in Performance Marketing che ti metta al passo con le novità di mercato.

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy