Week in social

Week in Social: Facebook cambia il live streaming, Snapchat raccoglie fondi

Twitter consentirà l'auto-retweet, Facebook toglie il limite tempo per i live video e Snapchat registra un nuovo record di raccolta fondi

Martina Bellani 

social media manager @SoSimple

Il weekend è alle porte e come ogni venerdì che si rispetti, è tempo della Week In Social!
Questa settimana ha portato parecchie novità in campo social, vediamole insieme.

Facebook

Week_social_facebook

Arriva il Continuous Live Video Api: Facebook live ha eliminato il limite dei 90 minuti ed esteso alla durata illimitata i video in diretta.

L’intezione è chiaramente quella di tenere l’utente incollato alla piattaforma quanto più tempo possibile. Facebook, grazie a questa novità, punta a sfidare ampiamente YouTube, tentando di evolversi non solo sotto l’aspetto dei video, ma anche sotto l’aspetto Live.

La novità non riguarda certamente i produttori di video amatoriali, bensì tutti quei professionisti che grazie ai video live avranno la possibilità di estendere la durata delle proprie diretta, avendo così la possibilità di riprendere e condividere eventi sportivi, concerti e molto altro ancora.

Ovviamente, i filmati che supereranno la durata di 90 minuti non potranno esser salvati e quindi rivisti in un secondo momento, per problemi di spazio. I video potranno dunque essere visualizzati solo in modalità live.

È bene segnalare che su Facebook in questi giorni sta circolando un virus: potrebbe essere già capitato di ricevere un messaggio di posta da qualche contatto che vi dice di aver visto un video che vi ritrae – solitamente si tratta di pornografia – inviandovi il link. Ecco: ovviamente è un virus. L’unica cosa da fare è quella di non aprire assolutamente il link, perché così facendo il virus infetterebbe il pc. In un secondo momento, si consiglia di contattatare l’assistenza Facebook per segnalare l’accaduto.

Twitter

Twitter_introduce_su_Android_un_nuova_funzione_per_creare_più_velocemente_video_live_con_Periscope

Per quanto riguarda il social di microblogging, è di qualche giorno fa l’annuncio del CEO Dorsey: oltre i 140 caratteri. Twitter promette di dare più spazio agli utenti e offre anche la possibilità retwittare e citare i propri post. È stato ribadito che non ci sarà più il limite dei 140 caratteri per i tweet e le foto e i video non impatteranno più sul limite dei caratteri. In più, ogni tweet che inizierà con @username sarà visibile da tutti i follower, diversamente da come accade ora.

Delle nuove feature ha parlato anche il CEO, Jack Dorsey: "Una delle nostre più grandi priorità di quest'anno è affinare il nostro prodotto e renderlo più semplice". "Stiamo lavorando per rendere Twitter molto più semplice e veloce. - spiega il fondatore  - Questa è la forza di Twitter: ciò che succede nel momento in cui succede, le conversazioni in tempo reale e la semplicità che ha caratterizzato il servizio fin dal principio.
La brevità, la velocità e la possibilità di dialogare in tempo reale - cioè essere in grado di pensare qualcosa e condividerla col resto del mondo istantaneamente - sono prioritari -  ha aggiunto Dorsey. - Siamo sempre alla ricerca di modalità che possano rendere i tweet ancora più espressivi e che permettano alle persone di dire esattamente ciò che vogliono. Vogliamo fare tutto il possibile per rendere migliore l'esperienza su Twitter, purché si tratti sempre di qualcosa di veloce, facile, semplice ed espressivo."

LEGGI ANCHE: Twitter cambia e varca il confine dei 140 caratteri!

Snapchat

week_in_social_Snapchat

È sicuramente uno degli strumenti di comunicazione più in voga tra i giovanissimi ma non solo.

Snapchat continua a far parlare di sì: l’app per i messaggi "a tempo", con circa 100 milioni di utenti ogni giorno, ha svolto qualche giorno fa una raccolta di nuovi fondi per un totale di 1,8 miliardi di dollari.

La notizia è riportata su un documento depositato presso l'autorità di Borsa Usa, la Sec, che quantifica in 157 "il numero totale di investitori che hanno già investito nell'offerta".

Nel maggio 2015 la startup di Los Angeles era stata valutata 15 miliardi di dollari, mentre oggi il valore è salito a 20 miliardi. Se il trend continuerà a crescere, a quanto potrà arrivare il suo valore?

Per questa settimana da Week in Social è tutto!

Arriva il Continuous Live Video Api: Facebook live ha eliminato il limite dei 90 minuti ed esteso alla durata illimitata i video in diretta.

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy