Media

Netflix promuove Friends usando le ricerche di YouTube

Il servizio di video streaming promuove il suo nuovo acquisto attraverso innovativi pre-roll ads su YouTube

Nell'era dello streaming, dei servizi di SVoD (subscription video on demand), dei grandi investimenti in serie TV da parte delle produzioni hollywoodiane, i vecchi telefilm non hanno vita facile. La concorrenza è grande, ma i diritti di serie di culto come Friends costano ancora parecchio. Lo sa bene Netflix, che ha acquistato tutte le 10 stagioni del telefilm e, per promuovere il nuovo ingresso nel catalogo, ha sfruttato abilmente i pre-roll ad di YouTube.

L'azienda di Reed Hastings ha progettato una campagna di comunicazione tramite annunci video di YouTube indubbiamente brillante. Nella fattispecie, sono stati creati pre-roll ad -corrispondenti a decine di scene del telefilm- collegati a specifiche chiavi di ricerca. Digitando ad esempio "gattini", ecco apparire, in fase di precaricamento del video, Rachel e il suo gatto sfinge.

netflix friends

LEGGI ANCHE: Come guarderemo la tv dopo l’arrivo di Netflix?

Ogilvy Paris, che si è occupata della campagna, ha tratto vantaggio dall'immensa popolarità della serie: trasmesso dal 1994 al 2004, il telefilm di David Crane e Marta Kauffman ha proposto al suo pubblico centinaia di scene e dialoghi esilaranti e realistici, diventati poi parte della cultura popolare. Chi non ricorda, tra le altre, la puntata in cui Monica danza per Chandler con un tacchino in testa?

Di seguito potete vedere il video riepilogativo della case history.

Proprio come riportato nella descrizione video su YouTube, "no matter what you search for on Youtube, there is something in "Friends" related to it".

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy