Social media

Epic win/fail: Burger King, Meloni, un parmigiano e un reggiano

E no, non sono gli ingredienti della nuova ricetta di Tasty, ma solo della nostra rubrica per inaugurare la settimana!

Alexia Gattolin 

Content Coordinator & Writer

Come diventare Social Media Manager? Scopri il Master Online in Social Media Marketing + Factory di Ninja Academy: impara la teoria online e mettiti alla prova lavorando come se fossi nel Social Media Team di Ceres!

Lunedì: cosa ti viene in mente? Ok, a parte la depressione post-weekend e una vagonata di caffeina per correre ai ripari, è anche il momento della rubrica epica con i migliori social win e fail della settimana.

Anche stavolta il web ci ha regalato momenti di soddisfazione su entrambi i fronti. Dai grandi brand alla politica, passando ovviamente per un po' di sano trash televisivo che non guasta mai, ripercorriamo insieme il meglio e il peggio della settimana appena trascorsa.

Win

Il confine tra win e fail è spesso molto labile e il gioco delle parti può ribaltarsi in fretta, trasformando i perdenti in vincitori assoluti e viceversa.

È il caso, ad esempio, della risposta di Burger King al suo acerrimo rivale di sempre. Mc Donald's lancia un video il cui il messaggio di fondo è più o meno questo: il McDrive è a 5 km, il Burger King più vicino a oltre 250. Con più di 1000 McDrive, McDonald’s è sempre vicino a te. L'hashtag #McDriveKing in breve schizza tra i trend topics e sembra già epic win.

Ma il Re dei Burger sa come reagire. Ecco un secondo video che riprende il primo, ma con un epilogo decisamente diverso: grazie Mc Donald's per essere presente ovunque, avevamo proprio bisogno del tuo caffè per essere belli svegli e percorrere la lunga strada verso il Whopper. King of epic win, insomma.

Proseguendo la settimana è la volta di un altro win che vede stavolta protagonista Francesco Facchinetti e il suo botta e risposta con un suo (non proprio) fan. Con l'incipit Ciao mi chiamo Francesco, l'ex capitano lancia sul suo profilo Facebook un appello per dare vita ad un non ben definito nuovo movimento. I commenti entusiasti piovono a migliaia e lui inizia a rispondere a raffica a tutti. Un utente, nel frattempo, solleva qualche dubbio sul fatto che sia proprio tutta farina del suo sacco e avanza l'ipotesi che ci possa essere lo zampino del solito SMM di turno. La risposta potrà suonare un po' da sborone, ma tant'è. Per noi è comunque win. Almeno per il coraggio.


Epic win e fail

Ciao mi chiamo Francesco e sono prima di tutto un padre. Ho 2 figli, Mia e Leone e tra pochissimo verrà al mondo una...

Pubblicato da Francesco Facchinetti su Mercoledì 2 marzo 2016

Ci avviciniamo al weekend del 4 marzo e per molti questo significa una cosa sola: il ritorno in grande stile di Frank Underwood. I fan impazzano su Twitter per ingannare l'attesa fino all'ultimo secondo, e dall'account ufficiale di House of Cards piovono tweet di risposta personalizzati per la maggior parte di loro. Comunque vadano le presidenziali, caro Francis, è già win!

Arriviamo finalmente al sabato sera, che per chi rimane a casa significa spesso due cose: Maria e Milly. Ormai guardare la tv senza sbirciare e commentare sui social è divertirsi a metà. Ecco da entrambi i fronti due simpatici win.

Nel primo caso è Ceres a iniziare su Facebook, punzecchiando con la sua impareggiabile ironia.

epic_win_fail

C'è Posta Per Te è sul pezzo e rilancia, stando al gioco. Ma Ceres non molla.

Ceres e C'è Posta per Te

Il compromesso è trovato, il win smezzato in compagnia. Cheers!

Ceres e C'è Posta per Te

Sul fronte Ballando con le Stelle, assolutamente degna di nota è invece la gif di Guillermo Mariotto che impazza su Twitter e che, non abbiamo dubbi, ci darà il tormento anche nei prossimi giorni. Vittoria assicurata.

Par condicio è fatta, c'è win per tutti.

Fail

Sul fronte dei fail questa settimana c'è una regina indiscussa: stiamo parlando di Giorgia Meloni e del suo ormai famoso commento al vetriolo sul tricolore "sbagliato" del nuovo aereo di stato di Matteo Renzi. Rosso, bianco, verde: sembrava un errore, e anche di quelli epici, e invece l'ordine dei colori era proprio giusto. Si tratta semplicemente di una convenzione utilizzata in aeronautica. E anche di un epic fail.

Tricolore rovesciato

Peccato che il tweet e il post su Facebook siano già spariti.

Andiamo invece oltreoceano e sentiamoci più fortunati anche se è lunedì pensando alla storia di "trolling Ted Cruz": il giovane YouTuber Zach Etkind spende una barca di soldi per produrre un video che sarebbe dovuto diventare virale, considerando il noto protagonista coinvolto. E infatti il video diventa popolarissimo, visualizzato da oltre 4 milioni di utenti e ripreso anche da BuzzFeed. Peccato che quello in circolazione (e condiviso) non sia l'originale, ma il Vine di qualcun altro che gliel'ha rubato. Adesso probabilmente starà ridendo alle sue spalle, un po' come noi. Fail!

Ma via i sensi di colpa. In fondo è lunedì: ce lo meritiamo.

E per fare le cose fatte bene vi lasciamo con un ultimo fail, di quelli simpatici. Così simpatici che quasi vorresti dargli un win. Ecco il titolo apparso qualche giorno fa su La Repubblica. Fate voi!

La Repubblica

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy