A Week in Social

Nuove interazioni offline per Facebook e tutte le news social della settimana

Tutte le novità della settimana per rimanere sempre aggiornati

Anche questa settimana passiamo in rassegna le novità che hanno coinvolto il mondo social: dagli aggiustamenti di Facebook al cammino in solitaria di Google Foto (orfano di papà Google+), fino a Twitter e Tumblr.

Ma andiamo in ordine, e dedichiamo a ciascuno una maggiore attenzione.

Facebook

Come sappiamo papà Mark si è preso un mese e mezzo di paternità per dedicarsi alla figlia Max, e nel frattempo a Menlo Park ci si occupa di cesellare e lucidare strumenti già rodati.

I primi ritocchi sono dedicati alle funzionalità offline della piattaforma - fondamentali per i mercati emergenti che non dispongono di una copertura ottimale della rete mobile. Infatti è entrata in test su Android una funzione che permette di visualizzare post sul newsfeed anche in assenza di una connessione. Si tratta di contenuti scaricati in precedenza in background e alloggiati nella cache in attesa di essere visualizzati. E c'è di più: sarà anche possibile commentare, con la certezza che l'app si occuperà di mandare online l'interazione non appena ritroverà la rete.

La seconda novità è dedicata a quelle pagine che hanno un altissimo tasto di risposta ai messaggi degli utenti. Già da tempo infatti è possibile notare tra le informazioni delle pagine una percentuale e una velocità media di risposta, ma da qualche giorno chi riesce a stare oltre il 90% e entro i 5 minuti si guadagna un nuovo badge.

social_newsweek_1

Twitter

La sorpresa più grande della settimana sicuramente arriva da Twitter, con la conferma di un potenziale stravolgimento della timeline. Molti utenti infatti stanno segnalando (ehm, lamentando) una navigazione tra i tweet non più in ordine cronologico, ma di rilevanza. Si tratta solo di un test per adesso, chissà che non diventi qualcosa di più in futuro!

social_newsweek_2

Volete scoprire di più? Ne abbiamo parlato dettagliatamente qui.

Google Foto

Da quando si è staccato da Google+ ha continuato per la sua strada, e ora Google Foto sta davvero crescendo con una nuova funzione dedicata alla creazione di album condivisi (forse disturbato dal primato di iCloud).

social_newsweek_3

Da pochi giorni è infatti possibile creare album e invitare gli amici ad arricchirli con le loro foto. Una bella funzione; peccato non sia possibile interagire con gli scatti, commentarli o apprezzarli. Quello sarebbe stato un buono spunto da prendere dal social papà Google+.

Tumblr

L'ultima novità è offerta da Tumblr, ed è la compatibilità con il 3D Touch le Live Photos scattate dai nuovi iPhone 6s. Si tratta del primo social network a supportarle ufficialmente. Ecco un video per darvi un'idea di come funzionano le nuove foto animate:

E anche per questa settimana è tutto, alla prossima con tanti nuovi aggiornamenti!

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy

Ninja Magazine è una testata registrata presso il Tribunale di Salerno n. 14/08 - P.IVA 04330590656.
© 2004 - 2018 Ninja Marketing Srl è un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati
Puoi ripubblicare i contenuti citando e linkando la fonte nel rispetto della Licenza Creative Commons
PRIVACY POLICY, CONDIZIONI D’USO E COOKIE POLICY