Facebook: arriva l'immagine profilo a collage

Facebook_lancia_immagine_profilo_a_collage_1

Nell'ultimo periodo Facebook si sta sbizzarrendo parecchio con le foto profili.

Senza pensarci troppo su, ci vengono in mente il ridimensionamento dell'immagine profilo e la sua sovrapposizione a quella di copertina e l'introduzione dei video profili.

LEGGI ANCHE: Come fare un video profilo su Facebook [HOW TO]

Il prossimo step consiste nel lasciare che gli utenti realizzino un collage di immagini da usare come immagine di copertina.

Dalle pagine di TechCrunch apprendiamo che il primo test con questa nuova grafica è stato portato avanti nell'ambiente dei college americani.

La settimana scorsa, tutti gli appassionati di sport hanno potuto scegliere le immagini delle squadre per cui fanno il tifo.

Gli alligatori del Florida sono stati i primi a essere coinvolti e, subito dopo, sono stati stretti accordi con altre sette università: Miami, Nebraska, Oklahoma, Ohio State, Michigan, Oregon e Texas.

Le immagini sono state scelte dalle università stesse in collaborazione con il tema di sviluppo di Facebook.

Questi collage di foto sono stati ideati per rimanere visibili solo un periodo limitato di tempo: alla loro "scadenza", riemergerà il profilo a cui siamo abituati.

La durata è decisa dall'utente: può scegliere gli intervalli generici offerti da Facebook, deciderli da sé, oppure lasciare il profilo collage per un tempo indeterminato.

Immaginiamo che l'utilizzo più semplice che se ne possa fare, sia quello di supportare il nostro team prima di una gara e poi, a giochi decisi, tornare alla nostra classica immagine.

Facebook_lancia_immagine_profilo_a_collage_3

Iniziare questa nuova forma di tifo è semplice: s'individua la squadra del cuore, si va sulla pagina Facebook officiale e si clicca il bottone "Provalo" sotto la dicitura "Decora la tua immagine di profilo in questo modo per sostenere la tua squadra” (ma si trova lo stesso bottone "Provalo" anche sotto le immagini già cambiate dei vostri amici).

Secondo Bruce Floyd, Social Media Manager dei Gator della Florida, decine di migliaia di fan hanno cambiato la propria immagine in favore della squadra e questa azione ha creato svariati milioni di commenti sulle pagine Facebook.

Siamo certi che anche da noi, nella patria del pallone, ma anche di tantissimi altri sport in cui ci facciamo rispettare a livello mondiale, un'idea come questa sarebbe accolta con grandissimo entusiasmo (siamo anche certi che ne deriverebbero insulti a non finire, ma questo è un problema legato all'educazione e non ai social media).

Tuttavia, in questo caso specifico, stiamo solo parlando di sport che è - e dovrebbe sempre essere - solo un gioco.

Ma l'idea di cambiare temporaneamente le proprio foto per sostenere una causa è un'idea per cui Facebook si merita il nostro plauso.

Facebook_lancia_immagine_profilo_a_collage_4

Vi ricordate le foto arcobaleno che invasero le nostre time in favore del diritto delle coppie omosessuali di sposarsi?

In quella occasione, 26 milioni di utenti scelsero di mostrare la propria foto con i colori del rispetto e dell'uguaglianza.

Un numero enorme che deve aver fatto capire a Zuckerberg quanto si può osare, e ottenere, in materia di immagini dei profili.

Siamo convinti che le novità non si fermeranno qui e ne vedremo ancora delle belle!

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy