La bicicletta per "farsi vedere", in tutti i sensi!

E' un UFO? E' uno space shuttle? No... ma si può collocare tra Tron, le luminarie di una festa patronale di paese e la green tech:

non inquina, è facile da parcheggiare, è relativamente semplice ed economica da costruire, ed infine è alimentata con una fonte inesauribile (o quasi). Di cosa parliamo? Di una normalissima bicicletta, leggermente rivista però... diciamo "illuminata"! Volendo, è anche un'ottima idea creativa per fare un restyling della vostra vecchia due ruote.

Procuratevi un filamento Elettro-Luminescente, un motorino elettrico, un vecchio caricabatterie per cellulare e un reostato (per chi non lo sapesse, è un dispositivo che consente di regolare l'intensità della corrente elettrica).

Il cavo elettro-luminescente non è altro che un filo di rame ricoperto di fosforo, che viene inserito, insieme ad altri due cavi dello stesso tipo, in un tubo di plastica. La corrente elettrica che consentirà di far illuminare i cavi sarà fornita direttamente dai vostri muscoli mentre pedalate (il costo complessivo dell'installazione è  molto minore di quello dell'alimentazione a batterie e pedalare fa anche bene alla salute).

In sostanza, costa poco, è ecologica, fa bene alla salute e vi permette di farvi vedere, anche se voleste spostarvi di sera con la vostra bicicletta. Chissà che qualcuno non la porti anche in discoteca...

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy

Ninja Magazine è una testata registrata presso il Tribunale di Salerno n. 14/08 - P.IVA 04330590656.
© 2004 - 2018 Ninja Marketing Srl è un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati
Puoi ripubblicare i contenuti citando e linkando la fonte nel rispetto della Licenza Creative Commons
PRIVACY POLICY, CONDIZIONI D’USO E COOKIE POLICY