Umair Haque sul suo blog (parte del sito della prestigiosa  Harvard Business Review) ha parlato dell'esistenza di una vera e proprio bolla speculativa dei social media.

Secondo il direttore  del laboratorio di strategia e innovazione Havas Media Lab, Internet non ci sta affatto mettendo in relazione come invece pensiamo. Ciò che i social media creerebbero sono solo relazioni deboli, sottili e artificiali, connessioni di  “di bassa qualità” che  raramente si trasformerebbero in relazioni reali, solide e durature.

Tesi credibile o provocazione per andare contro corrente? Diteci la vostra!

Trovato qui

Scritto da

Felicia Villani 

Laureata in Scienze della Comunicazione e laureanda in Comunicazione d’Impresa sempre presso l’Università degli Studi di Salerno, Villani Felicia dopo un anno Erasmus a M… continua

Condividi questo articolo


Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy

Ninja Magazine è una testata registrata presso il Tribunale di Salerno n. 14/08 - P.IVA 04330590656.
© 2004 - 2018 Ninja Marketing Srl è un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati
Puoi ripubblicare i contenuti citando e linkando la fonte nel rispetto della Licenza Creative Commons
PRIVACY POLICY, CONDIZIONI D’USO E COOKIE POLICY