Strategie

Facebook invia un’email interna con le “leve psicologiche” da usare per attirare i giovani

Un'app recentemente acquisita (e chiusa) ha fornito un playbook per colpire il target degli adolescenti

Una email interna (intercettata da BuzzFeed) allo staff di Facebook ha mostrato come un gruppo di membri fosse decisamente impegnato, quasi ossessionato, nel trovare modi efficaci per attirare i più giovani verso nuovi prodotti e sembra che abbia fatto centro grazie a Tbh, l’app di viral-polling acquistata e poi chiusa dal gruppo di Mark.

Perché Facebook ha comprato (e poi chiuso) Tbh

La leadership dell’app, molto popolare tra gli adolescenti, ha condiviso con lo staff del social di Mark Zuckerberg, le esperienze con le quali è riuscita ad arrivare ai giovani.

Tema molto importante per Facebook, che sta perdendo iscritti proprio in questa fascia, ma anche per Instagram che ne attira sempre di più. La startup era stata lanciata a luglio 2017 e aveva raccolto in poco tempo oltre cinque milioni di iscritti.

tbh

LEGGI ANCHE: Cosa cambia nel nuovo design delle pagine sull’app di Facebook

Anche se Facebook ha preferito chiudere l’app originale, Tbh, adducendo motivazioni di scarso utilizzo, il playbook che l’azienda ha fornito a Facebook per mirare a quel target potrebbe essere un’arma efficace. Il gruppo di Mark non ha semplicemente acquisito una popolare app di sondaggistica, ha anche inglobato tutta una serie di strategie di crescita sviluppate da Tbh.

Metodi da hacker per studiare gli adolescenti

Uno dei motivi del successo di Tbh su quella fascia anagrafica di utilizzatori del web è stato aver utilizzato metodi di sviluppo basati sull’hacking.

facebook

 

“La nostra squadra è ossessionata dal trovare modi per arrivare alle scuole superiori e ai ragazzi”, hanno scritto nel promemoria. “Per questo abbiamo progettato nuovi metodi”.

LEGGI ANCHE: Facebook prova a monetizzare WhatsApp facendo pagare le aziende che non rispondono subito ai messaggi

Tbh avrebbe infatto creato account Instagram dedicati e privati ​​che seguivano studenti di alcune scuole in particolare. Approfittando del fatto che molti studenti delle scuole superiori postano contenuti della loro vita scolastica sui loro profili Instagram, Tbh ha iniziato a monitorare i profili che seguivano alcuni istituti scolatici.

Secondo BuzzFeed, i giovani utenti sarebbero già curiosi di vedere come proseguirà.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?